Cronologia dell'Irlanda del Nord: 1960s

Questa cronologia dell'Irlanda del Nord elenca le date e gli eventi significativi durante i problemi, nonché gli eventi di fondo significativi e gli incidenti post-1998. Questa cronologia si concentra sugli sviluppi politici e comprende atti significativi di violenza paramilitare o terrorismo.

1966

Maggio 21st: L'Ulster Volunteer Force dichiara guerra all'IRA, tra le crescenti tensioni tra gruppi nazionalisti e unionisti.
20 Giugno : Il deputato di Stormont Austin Currie inizia un sit-in in una casa nella contea di Tyrone per protestare contro la discriminazione contro i cattolici che esiste nell'Irlanda del Nord. La protesta è pacifica e l'evento viene interrotto dal Royal Ulster Constabulary (RUC).

1967

Febbraio 1st: L'associazione per i diritti civili dell'Irlanda del Nord (NICRA) è formata ufficialmente.
Dicembre 11th: Il primo ministro dell'Irlanda del Nord Terence O'Neill incontra la Repubblica d'Irlanda Taoiseach, Jack Lynch, a Stormont. L'incontro scatena indignazione da parte di numerosi gruppi lealisti.

1968

20 Giugno : Gli ufficiali della RUC espellono gli abusivi da una casa a Caledon, nella contea di Tyrone. Avevano occupato la casa per protestare contro l'assegnazione a una sola donna protestante davanti a diverse famiglie cattoliche.
Agosto 24th: NICRA organizza una marcia di protesta nella contea di Tyrone, tuttavia viene abbandonata quando i manifestanti si trovano ad affrontare una manifestazione lealista.
Ottobre 5th
: La RUC tenta di disperdere una marcia per i diritti civili a Derry, portando a rivolte e pesanti azioni di polizia. Questo evento è spesso visto come il punto di partenza per i problemi nell'Irlanda del Nord.
Novembre 22nd: Il governo dell'Irlanda del Nord di O'Neill annuncia un pacchetto di riforme che affrontano alcuni dei problemi sollevati dalla NICRA.
Dicembre 9th: Terence O'Neill si rivolge al paese in televisione e fa appello alla calma.

1969

Gennaio 4th: Una marcia per la democrazia popolare termina a Burntollet Bridge, con la RUC in attesa mentre i lealisti attaccano i manifestanti.
febbraio 24th: Le elezioni per il parlamento dell'Irlanda del Nord non producono cambiamenti nel governo e nessuna chiara posizione a favore o contro le riforme.
Marzo: I paramilitari lealisti iniziano una campagna di bombardamenti di due mesi contro le infrastrutture, principalmente le strutture idriche ed elettriche, in tutta l'Irlanda del Nord.
Aprile 17th: Un eminente membro della Democrazia popolare, Bernadette Devlin, viene eletto al parlamento britannico. Alla 21 è la donna più giovane deputata nella storia britannica.
Aprile 28th: A seguito di un risultato inconcludente nelle elezioni generali, unito a ulteriori violenze paramilitari durante la campagna per i diritti civili, Terence O'Neill si dimette da Primo Ministro dell'Irlanda del Nord. Viene sostituito dal maggiore James Chichester-Clark.
Luglio 14th: Un civile cattolico di 67, Francis McCloskey, muore dopo essere stato colpito dai manganelli RUC a Dungiven. La sua morte è considerata da molti come il primo dei problemi.
Agosto 12-14th: Una protesta nazionalista contro una marcia degli Apprentice Boys a Derry porta a rivolte a Bogside, una zona residenziale cattolica. La polizia usa il gas CS contro i rivoltosi e il 14 agosto i B-Specials, una forza ausiliaria prevalentemente protestante, sono stati chiamati ad assistere. Scoppiano disordini in tutta l'Irlanda del Nord in risposta agli eventi di Derry e James Chichester-Clark richiede assistenza dalla Gran Bretagna.
Agosto 14th: Il Reggimento Principe di Galles arriva per disperdere i rivoltosi, segnando l'inizio dell'Operazione Banner. I soldati britannici sono accolti con entusiasmo dai cattolici locali che li vedono come neutrali. Le forze britanniche rimarranno nell'Irlanda del Nord per oltre tre decenni.
Ottobre 11th: Tre persone vengono uccise durante i disordini a Shankill, una zona lealista di Belfast. Uno di questi è un ufficiale RUC, il primo di più di quanto 300 muoia durante i problemi.
Dicembre: I disaccordi sulla tattica politica e paramilitare portano a una scissione nell'IRA e alla formazione dell'esercito repubblicano irlandese provvisorio.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Cronologia dell'Irlanda del Nord: anni '1960"
Autori: Rebekah Poole, Jennifer Llewellyn
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/northern-ireland-timeline-1960s/
Data di pubblicazione: October 21, 2017
Data di accesso: October 16, 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.