Belfast bambino (Semplici menti, 1989)

Belfast bambino è una canzone del pop britannico e della band new wave Simple Minds. È stato pubblicato nel 1989, apparendo per la prima volta in un album intitolato "Ballad of the Streets" insieme a canzoni anti-apartheid.

Belfast bambino contiene testi scritti da Jim Kerr, il cantante dei Simple Minds. Kerr ha scritto la canzone dopo aver visto i notiziari dell'attentato del Giorno della Memoria a Enniskillen (1989), in cui furono uccise 11 persone.

Belfast bambino si apre con una melodia eterea tratta da una canzone popolare irlandese chiamata Si è mossa attraverso la fiera. Man mano che la canzone avanza, la composizione musicale diventa più urgente e pesante, con l'aggiunta di batteria e chitarre.

Come molte canzoni sui Troubles, Belfast bambino trasmette sentimenti di dolore, frustrazione e dolore, insieme alla speranza che la normalità sarà presto ripristinata nell'Irlanda del Nord ("quando il Belfast Child canta di nuovo"). La canzone ha ricevuto elogi dalla critica e ha raggiunto il numero uno in Gran Bretagna, Irlanda e Paesi Bassi.

Quando il mio amore mi ha detto
Incontriamoci vicino al patibolo
Perché è una triste notizia che porto
Di questa vecchia città e di tutto ciò che offre
Alcuni dicono che i problemi abbondano
Un giorno presto demoliranno la città vecchia

Un giorno torneremo qui
Quando il bambino di Belfast canta di nuovo

Fratelli, sorelle, dove siete adesso?
Mentre ti cerco tra la folla
Ho passato tutta la mia vita qui
Con la mia fede in Dio, in chiesa e nel governo
Alcuni dicono che i problemi abbondano
Un giorno presto demoliranno la città vecchia

Un giorno torneremo qui
Quando il bambino di Belfast canta di nuovo
Quando il bambino di Belfast canta di nuovo

Fa freddo fuori, Billy, non vuoi venire a casa
Torna indietro Mary, sei stata via così a lungo
Le strade sono vuote e tua madre se n'è andata
Le ragazze stanno piangendo, è passato così tanto tempo
E tuo padre sta chiamando, vieni a casa
Non verrai a casa, non verrai a casa?

Tornate gente, siete via da un po '
E la guerra infuria nell'Isola di Smeraldo
Quello è carne e sangue, uomo, quello è carne e sangue
Tutte le ragazze piangono ma non tutto è perduto

Le strade sono vuote, le strade sono fredde
Non verrai a casa, non verrai a casa?
Le strade sono vuote
La vita va a vanti

Un giorno torneremo qui
Quando il bambino di Belfast canta di nuovo
Quando il bambino di Belfast canta di nuovo