Cronologia Rivoluzione cinese: da 1928 a 1949

Questa sequenza temporale della Rivoluzione cinese elenca eventi e sviluppi significativi tra 1928 e October 1949. Questa cronologia è stata scritta e compilata dagli autori di Alpha History. Se desideri suggerire un evento da includere in questa sequenza temporale, per favore contatta Alpha History.

1928
Aprile
: Mao Zedong promulga il Tre regole di disciplina e otto punti di attenzione, un documento che istruisce l'Armata Rossa su tattiche, metodo e comportamento.
Luglio 11th: Il PCC conclude il suo congresso del partito di un mese a Mosca, dopo aver affermato che la Cina era semi-feudale e "in uno stato di borghese-rivoluzione democratica ”.
Ottobre 1st: Jiang Jieshi è eletto presidente del governo nazionale cinese, con sede a Nanchino. Il suo governo è rapidamente riconosciuto dalla maggior parte delle potenze straniere.

1929
febbraio 10th: Le truppe comuniste comandate da Mao Zedong e Zhu De stabiliscono una base a Ruijin, nella provincia dello Jiangxi.

1930
Febbraio
: Il PCC implementa la "Linea Li Lisan", che prende il nome da uno dei suoi leader, sollecitando grandi rivolte di lavoratori nelle aree urbane. Ciò è in contrasto con la rivoluzione basata sui contadini promossa da Mao Zedong.
Giugno: Viene istituito il Soviet di Hunan.
Luglio-Agosto: Seguendo la linea Li Lisan, il PCC tenta una serie di assalti nei centri urbani.
Novembre: Jiang Jieshi ordina all'esercito nazionalista di avviare "campagne di soppressione dei banditi" contro i comunisti nello Jiangxi.
Novembre 14th: Yang Kaihui, la seconda moglie di Mao Zedong, viene torturata e giustiziata da un signore della guerra filo-nazionalista a Changsha, dopo aver rifiutato di rinunciare al marito.
Dicembre 8th: L'incidente Futian: un reggimento dell'Armata Rossa negli ammutinamenti Futian, in segno di protesta contro gli attacchi di Mao al Comitato d'Azione di Jiangxi. Il reggimento Futian viene successivamente epurato per ordine di Mao.

1931
Gennaio
: Il PCC è sotto la guida di Wang Ming, Bo Gu e dei "28 bolscevichi".
Aprile maggio: I nazionalisti conducono la seconda campagna di accerchiamento contro l'Armata Rossa nello Jiangxi, che alla fine fallisce.
Luglio-settembreAnche la terza campagna di accerchiamento di Jiang Jieshi contro i comunisti nello Jiangxi fallisce e porta ad alcuni guadagni territoriali da parte dell'Armata Rossa.
Settembre 18th: L'incidente di Mukden porta a un'occupazione militare giapponese della Manciuria e all'installazione di un regime fantoccio giapponese.
Novembre: La Repubblica Sovietica Cinese è stata proclamata nel Jiangxi, con Mao Zedong come presidente.

1932
Gennaio 28th; Il "28 gennaio" o "Incidente di Shanghai": le forze giapponesi attaccano Shanghai, a seguito di attacchi organizzati contro persone e proprietà giapponesi presenti.

1933
Gennaio
: I nazionalisti lanciano la quarta campagna di accerchiamento contro il Jiangxi. Fallisce entro tre mesi.
Settembre 25th: Jiang Jieshi avvia la quinta campagna di accerchiamento, questa volta reclutando eserciti di signori della guerra per aumentare le forze nazionaliste a oltre un milione di uomini. Adotta anche le tattiche suggerite dal consigliere militare tedesco Hans von Seeckt.

1934
febbraio 19th: Jiang e sua moglie Soong Mei-ling avviano il New Life Movement, una campagna che promuove i valori sociali confuciani e neofascisti.
Agosto: Il governo di Jiang Jieshi firma un accordo commerciale con la Germania nazista, accettando di esportare materie prime e cibo in cambio di beni industriali tedeschi.
Agosto: Attraverso le spie di Zhou Enlai nel governo nazionalista, il PCC apprende che le forze di Jiang Jieshi stanno pianificando una massiccia offensiva contro Ruijin alla fine di settembre o ottobre.
Ottobre 16th: La Prima Armata Rossa di Mao Zedong si scatena dall'accerchiamento nazionalista nello Jiangxi e si dirige a ovest. Questo segna l'inizio della lunga marcia.
Novembre 30th: La battaglia del fiume Xiang termina con una disastrosa sconfitta per l'Armata Rossa, che perde i soldati 40,000.

1935
Gennaio 15-17th: La Conferenza di Zunyi porta a un trasferimento di potere all'interno del PCC; il comando della Prima Armata Rossa passa a Mao Zedong e Zhou Enlai.
Febbraio: He Zizhen, moglie di Mao Zedong, dà alla luce una figlia durante la lunga marcia ed è costretta ad abbandonarla.
Maggio 29th: La battaglia di Luding Bridge: l'Armata Rossa prende il controllo di una traversata del fiume chiave nella provincia del Sichuan.
Ottobre: La prima armata rossa di Mao arriva nella provincia dello Shaanxi.
Novembre: La Seconda Armata Rossa sotto He Long intraprende la propria marcia verso lo Shaanxi.

1936
Dicembre 12-25th: L'incidente di Xi'an. Jiang Jieshi viene rapito da Zhang Xueliang e costretto o convinto ad un'alleanza militare anti-giapponese con il PCC.
Dicembre: Con l'aumento del numero dell'Armata Rossa nella provincia dello Shaanxi, il PCC sposta il suo quartier generale da Baoan a Yan'an.

1937-45: la guerra sino-giapponese e il secondo fronte unito: il Guomindang e il PCC accettano di sospendere la guerra civile e coordinare la loro resistenza contro i giapponesi. Questa alleanza si dimostrerà fragile, con poca cooperazione e molte scaramucce tra i due gruppi.

1937
Luglio 7th: L'incidente di Marco Polo Bridge scatena una guerra con il Giappone e un'invasione su vasta scala della Cina da parte delle truppe giapponesi.
Novembre 21st: Con il giapponese che minaccia Nanjing, il governo nazionalista viene trasferito a Chongqing.
Dicembre 13th: Le forze giapponesi occupano l'ex capitale nazionalista Nanchino.
Dicembre 13-gennaio 1938: Lo "stupro di Nanchino". Le forze giapponesi che occupano Nanchino sono impegnate in settimane di violenza sistematica, stupri e omicidi. La violenza a Nanchino è oggetto di molte controversie storiche e il bilancio delle vittime stimato varia tra 50,000 e 300,000, la stragrande maggioranza dei quali civili.

1938
7 Giugno : I soldati nazionalisti fanno esplodere dighe lungo il fiume Giallo per rallentare l'avanzata giapponese nella Cina centrale e meridionale. L'alluvione che ne risulta annega un numero sconosciuto di contadini, forse addirittura un milione. Rovina anche grandi quantità di colture e terreni agricoli.
Ottobre 27th: Le forze giapponesi catturano Wuhan.

1939
Settembre 1st: Le forze tedesche invadono la Polonia, sfidando gli avvertimenti anglo-francesi. Ciò innesca l'inizio della seconda guerra mondiale.
Dicembre: L'ex leader di Guomindang Wang Jingwei sigla un accordo segreto con i giapponesi e diventa capo di un governo fantoccio a Nanchino.

1940
Gennaio: Pubblica Mao Zedong Sulla nuova democrazia, uno dei suoi testi ideologici più significativi.
Agosto 20th: Il PCC e l'Armata Rossa lanciano l'offensiva dei Cento Reggimenti, una grande campagna contro i giapponesi. È durato quasi quattro mesi e ha avuto quasi successo.

1941
Gennaio: Le forze nazionaliste e del PCC entrano in conflitto nell'Anhui, con il PCC che subisce 7,000 perdite. Questo scontro termina efficacemente il Secondo Fronte Unito.
Dicembre 7th: L'attacco giapponese di Pearl Harbor e gli Stati Uniti entrano in guerra contro Giappone e Germania.
Dicembre 8th: La Cina dichiara ufficialmente guerra a Germania, Italia e Giappone.

1942
Maggio: Mao Zedong avvia campagne di rettifica nelle regioni controllate dal PCC come Yan'an. Incoraggia le critiche a leader e comandanti corrotti.

1944
luglio 22nd: I primi membri della Missione Dixie degli Stati Uniti arrivano a Yan'an.

1945
Giugno: Il congresso del partito del PCC sostiene "Mao Zedong Thought" come l'ideologia guida del partito.
Agosto 6th e 15th: L'US Air Force lancia bombe atomiche sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki.
Agosto 9th: Truppe sovietiche russe entrano in Manciuria per combattere i giapponesi.
Agosto 14th: Il governo nazionalista di Jiang Jieshi firma il Trattato sino-sovietico di amicizia e alleanza con l'URSS. Mosca promette di smettere di fornire e sostenere il PCC ma non aderisce a questa promessa.
Agosto 28th: Mao Zedong arriva a Chongqing per una serie di colloqui di pace con Jiang Jieshi, organizzati dagli americani.
settembre 2nd: Le forze giapponesi nel Pacifico e in Cina firmano gli strumenti della resa, mettendo fine alla seconda guerra mondiale e alla guerra sino-giapponese.
Ottobre: I colloqui di pace di Chongqing si concludono dopo sei settimane, senza un fermo accordo sull'unità cinese, sul governo o sulla ricostruzione.
dicembre 23rd: Il generale George C. Marshall (esercito americano) arriva in Cina, incaricato di negoziare un cessate il fuoco e di organizzare un governo di coalizione. Nello stesso periodo, tuttavia, gli Stati Uniti aumentavano le forniture di equipaggiamento militare all'esercito nazionalista.

1946
Gennaio 10th: Il generale Marshall annuncia un cessate il fuoco tra i nazionalisti e il PCC, che entrerà in vigore il 13 gennaio.
Gennaio 11th-31st: Un comitato consultivo si riunisce per negoziare un accordo per la guerra civile e organizzare un governo di coalizione.
Maggio 1st: L'Armata Rossa del PCC viene riformata come Esercito popolare di liberazione.
Maggio 5th: La capitale nazionalista si trasferisce da Chongqing a Nanchino.
Giugno: La tregua nazionalista-PCC crolla e iniziano i combattimenti nella guerra civile del secondo dopoguerra.

1947
febbraio 28th: Il "massacro del 228". Le truppe nazionaliste massacrano 10,000-20,000 dissidenti e manifestanti a Taiwan.
marzo 19th: Le truppe nazionaliste hanno invaso l'ex soviet del PCC a Yan'an, ora abbandonato da Mao e dall'Armata Rossa.
Aprile maggio: Le truppe comuniste lanciano offensive contro le posizioni nazionaliste in Shaanxi, Shandong e Manciuria.

1948
Settembre 12th: Il PLA lancia la campagna di Liaoshen, un'operazione militare per espellere i nazionalisti dalla Cina settentrionale.
Novembre 2nd: La campagna di Liaoshen termina con la Manciuria sotto il controllo comunista.

1949
Gennaio: Le forze del PCC catturano Pechino con una resistenza minima.
Aprile: Le forze del PCC attraversano lo Yangtze e catturano Nanchino, la capitale nazionalista.
30 Giugno : Mao Zedong pronuncia il suo discorso “Sulla dittatura democratica popolare”, lodando il ruolo del PCC nel guidare la rivoluzione e migliorare la vita dei lavoratori cinesi.
Ottobre 1st: Mao Zedong si rivolge a una grande folla in piazza Tiananmen, a Pechino, e proclama la formazione della Repubblica popolare cinese.


© Alpha History 2018. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Glenn Kucha, Jennifer Llewellyn, Steve Thompson , Sara Taylor. Per fare riferimento a questa pagina, usa la seguente citazione:
G. Kucha et al, "Chinese Revolution timeline: 1928 to 1949", Alpha History, consultato [data odierna], https://alphahistory.com/chineserevolution/chinese-revolution-timeline-1928-1949/.
Questo sito Web utilizza pinyin romanizzazioni di parole e nomi cinesi. Per favore riferisci a questa pagina per maggiori informazioni.