Cronologia Rivoluzione cinese: da 1949 a 1961

Questa cronologia della rivoluzione cinese elenca eventi e sviluppi significativi dall'ottobre 1949 (la formazione della Repubblica popolare) al 1961 (la fine del grande balzo in avanti). Questa sequenza temporale è stata scritta e compilata dagli autori di Alpha History. Se desideri suggerire un evento da includere in questa sequenza temporale, per favore contatta Alpha History.

1949
Ottobre: L'Unione Sovietica riconosce il nuovo regime in Cina.
Ottobre 25th: Il PLA lancia un assalto anfibio sull'isola di Jinmen, tra la Cina continentale e Taiwan. L'attacco fallisce e i soldati del PLA 9,000 vengono uccisi o fatti prigionieri e l'invasione di Taiwan viene messa in attesa.
Novembre: Il nuovo governo della Repubblica popolare cinese fonda un'accademia scientifica.
Dicembre 10th: Jiang Jieshi fugge a Taiwan, dove stabilisce la Repubblica di Cina in esilio.
Dicembre: Mao Zedong si reca a Mosca per negoziare un trattato e un'alleanza con il leader sovietico Joseph Stalin.

1950
Gennaio: La Gran Bretagna riconosce formalmente la Repubblica popolare cinese come nazione sovrana.
febbraio 14th: La firma del Trattato sino-sovietico di amicizia, alleanza e mutua assistenza.
Marzo aprile: Iniziano le prime campagne Speak Bitterness nelle aree rurali; i proprietari sono accusati pubblicamente, denunciati, ridicolizzati e spesso uccisi.
Maggio 1st: È passata la nuova legge sul matrimonio, mettendo al bando la poligamia, i matrimoni combinati e i figli e facilitando i divorzi più facili.
25 Giugno : L'esercito nordcoreano lancia un attacco alla Corea del Sud, per ordine del suo dittatore-presidente Kim Il Sung.
30 Giugno : Approvata la legge sulla riforma agraria, che formalizza il trasferimento di terreni agricoli dai proprietari terrieri alle comunità contadine.
Settembre: Le forze statunitensi sbarcano a Inchon e iniziano a guidare i nordcoreani al confine cinese.
Ottobre 6th: In seguito a negoziati sull'autonomia tibetana, le forze del PLA attraversano il confine e invadono il Tibet. Dopo alcuni combattimenti alle frontiere e attorno alla morte di 300, i tibetani si arrendono il 19th di ottobre.
Ottobre 8th: Mao Zedong acconsente all'intervento cinese nella guerra di Corea. Peng Dehuai nominato comandante delle forze di volontariato cinesi in Corea.
Novembre: Lin Biao si reca in URSS per ricevere cure mediche per una malattia non specificata.

1951
Maggio: La resistenza armata in Tibet finisce. La Cina ora rivendica la sovranità sul Tibet, che diventa una provincia autonoma.
Luglio: Pechino e il Vaticano hanno tagliato formalmente i legami, dopo la persecuzione dei cristiani all'interno della RPC.
Novembre: La campagna delle Tre Antis (fan di san) viene avviato.

1952
Gennaio: La campagna delle Cinque Antis (w fan) viene avviato.
Febbraio: Il governo del PCC afferma di aver ricevuto lettere 210,000 che accusano individui e imprese delle Cinque Antis.
Ottobre 10th: Gao Gang è nominato capo della Commissione di pianificazione statale.

1953
marzo 5th: La morte del leader russo sovietico Joseph Stalin.
Luglio 27th: Un armistizio multinazionale termina i combattimenti nella guerra di Corea.
Settembre 16th: Il People's Daily delinea i principi del piano quinquennale del governo del PCC.

1954
Settembre 8th: Diverse nazioni occidentali, inclusi gli Stati Uniti, formano la SEATO (Organizzazione del Trattato dell'Asia sudorientale) per "contenere il comunismo".

1956
Un anno di carestia diffusa in tutta la Cina.
febbraio 25th: Il leader sovietico Nikita Krusciov pronuncia il suo "Discorso segreto", denunciando pubblicamente Stalin e la sua violenza politica e repressione.

1957
febbraio 27th
: La campagna dei cento fiori è annunciata formalmente da Mao.
Giugno: Milioni di lettere si riversano negli uffici del governo, più fortemente critici nei confronti delle sue politiche.
Luglio: Mao ordina di fermare la campagna dei cento fiori.

1958
Marzo: Mao tiene un discorso che annuncia il secondo piano quinquennale, soprannominato anche il Grande balzo in avanti.
Aprile: Viene istituito un "comune popolare" sperimentale, un gigantesco collettivo agricolo, nell'Henan.
Agosto: Il Politburo del PCC decide di adottare una politica di "comuni popolari" collettivizzati nelle zone rurali.
Settembre: Mao svela uno schema per creare e gestire forni da cortile per la produzione di acciaio. Lin Biao è elevato al Comitato permanente del Politburo. La produzione di ferro aumenta del 45 percento.

1959
Il primo dei "Tre anni amari", chiamato dal partito i "Tre anni di disastri naturali".
Gennaio: Mao visita una fabbrica di acciaio in Manciuria e apprende che le fornaci del cortile sono poco pratiche.
Aprile 28th: Liu Shaoqi è nominato presidente della Repubblica popolare cinese.
luglio 2nd: Inizia la conferenza di Lushan. Le politiche di Mao sono fortemente criticate da Peng Dehuai.
Luglio: Le inondazioni del Fiume Giallo annegano migliaia e causano enormi devastazioni nel raccolto.
Agosto: Peng Dehuai licenziato come ministro della Difesa e tenuto agli arresti domiciliari.
Settembre: Lin Biao sostituisce Peng Dehuai come ministro della difesa. La produzione annuale di grano in Cina diminuisce del 15 percento rispetto all'anno precedente (1958).

1960
La produzione di cereali in Cina scende di un altro 15%, una riduzione totale del 30% in due anni. I funzionari registrano anche una diminuzione della popolazione di 13.48 milioni rispetto all'anno precedente. La produzione di ferro continua ad aumentare del 30% nei due anni precedenti (1959-60). I consiglieri sovietici e gli esperti tecnici vengono gradualmente ritirati dalla Cina.

1961
Gennaio: Il governo del PCC inizia un'inversione delle politiche di Great Leap Forward.
Febbraio: Le esportazioni di grano si sono fermate e ha inizio l'importazione di grano straniero, alleviando un po 'di carestia. La produzione di ferro precipita al di sotto dei livelli di 1958.


© Alpha History 2015. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Glenn Kucha, Jennifer Llewellyn, Steve Thompson , Sara Taylor. Per fare riferimento a questa pagina, usa la seguente citazione:
G. Kucha et al, "Chinese Revolution timeline: 1949 to 1961", Alpha History, consultato [data odierna], https://alphahistory.com/chineserevolution/chinese-revolution-timeline-1949-1961/.
Questo sito Web utilizza pinyin romanizzazioni di parole e nomi cinesi. Per favore riferisci a questa pagina per maggiori informazioni.