Glossario della rivoluzione cinese LZ

Questo glossario della rivoluzione cinese contiene parole, termini e concetti rilevanti per la storia della Cina tra le riforme dei cento giorni nel 1898 fino alla morte di Mao Zedong nel 1976. Parole dalla L alla Z. Questo glossario è stato scritto e compilato da autori di Alpha History . Se desideri suggerire una parola o un termine da includere in questo glossario, per favore contatta Alpha History.

L | M | N | O | P | R | S | T | W | X | Y | Z

legazione
Una legazione è un edificio o un complesso occupato da diplomatici e funzionari stranieri. Serve una funzione simile a un'ambasciata.

Spirito di Lei Feng (o Impara da Lei Feng)
Lei Feng Spirit era un dispositivo di propaganda del PCC, lanciato nel 1963 e ampiamente diffuso nel 1964. Promuoveva un atteggiamento di lealtà, duro lavoro, sacrificio di sé e devozione al partito. La campagna si basava sulle presunte annotazioni del diario e sulle azioni di Lei Feng, un giovane soldato dell'Esercito popolare di liberazione.

Linea Li Lisan
La linea Li Lisan è stata una svolta nella politica e nelle tattiche del PCC, approvata dalla gerarchia del partito nel febbraio 1930. Ha richiesto una rivoluzione proletaria guidata dalle rivolte operaie nelle città. La Linea Li Lisan era in contrasto con la rivoluzione focalizzata sui contadini sostenuta da Mao Zedong.

Piccolo libro rosso
Il "Little Red Book" era un nome colloquiale per Citazioni del presidente Mao Zedong, un piccolo libro coperto di rosso pubblicato tra 1964 e 1976. Fu trasportato da milioni di cinesi ma in particolare dalle Guardie Rosse, che consideravano il suo possesso un segno di lealtà verso Mao e la rivoluzione.

Società letterarie
Le società letterarie erano gruppi politici formati negli ultimi anni della dinastia Qing, principalmente da membri della Nuova Armata. Hanno studiato e discusso di letteratura sovversiva e repubblicana, che ha alimentato sentimenti e attività rivoluzionarie.

Lunga marcia
La Lunga Marcia fu la ritirata dei quadri dell'Armata Rossa e del Partito Comunista Cinese, dai soviet meridionali alla provincia settentrionale dello Shaanxi nel 1934-35. Questa operazione ha visto migliaia di persone marciare per grandi distanze su terreni spesso insidiosi. Comprendeva anche diverse sconfitte militari e grandi perdite di vite umane. Nonostante ciò, il PCC considerava la Lunga Marcia una vittoria, perché mostrava una leadership comunista, una resistenza e una coesione superiori.

Luan
Parola cinese per "caos", spesso usata per descrivere la Rivoluzione Culturale.

Ponte Luding
Il ponte Luding era un ponte sospeso a catena sul fiume Dadu nel Sichuan, nella Cina centrale. Il ponte fu attraversato dalle truppe dell'Armata Rossa nel maggio 1935, durante la lunga marcia. Secondo rapporti comunisti, hanno attraversato il ponte sotto il fuoco pesante delle forze nazionaliste. La traversata è diventata una parte importante della propaganda della lunga marcia.

Conferenza di Lushan
La Conferenza di Lushan fa riferimento a una riunione del luglio 1959 del Comitato centrale del Partito comunista cinese, tenutasi a Jiangxi. Questa conferenza è stata degna di nota per il ministro della Difesa Peng Dehuai che ha espresso critiche a Mao Zedong e al grande balzo in avanti. Ciò portò Mao a licenziare Dehuai dall'esercito.

mancese
I Manciù erano un gruppo etnico della Cina settentrionale. La loro lingua, il loro aspetto e la loro cultura li distinguevano dalla maggioranza cinese Han. I Manciù stabilirono la dinastia Qing negli 1600.

Manciuria
Una regione della Cina nord-orientale, la patria etnica del Manciù. La Manciuria fu soggetta all'influenza della vicina Russia durante il 19 secolo, poi dai giapponesi tra 1910 e 1945.

Manchukuo
Manchukuo era uno stato indipendente, fondato dai giapponesi in Manciuria in 1932. I giapponesi installarono l'ex imperatore Qing Puyi come capo, tuttavia Manchukuo era in realtà uno stato fantoccio che serviva interessi politici, economici e territoriali giapponesi.

Mandarino
Un mandarino era un funzionario del governo o burocrate nella Cina imperiale. I mandarini furono reclutati dalla classe superiore, selezionati attraverso rigorosi esami e posizionati in uno dei vari gradi, con nobili e reali minori che occupavano i gradi più alti.

Mandato del cielo
Il mandato del cielo era un principio politico cinese che sosteneva che gli imperatori traevano il loro potere dal cielo. Di conseguenza, erano responsabili davanti al Cielo dei loro fallimenti. Un aumento dell'opposizione, dei disordini, dei disastri naturali o del fallimento dei raccolti potrebbe essere interpretato come una prova che il Mandato del Cielo era stato ritirato, legittimando la loro rimozione.

maoismo (Anche Mao Zedong Thought)
Il maoismo era l'ideologia ufficiale del Partito Comunista Cinese. Deriva dagli scritti di Mao Zedong e dai suoi adattamenti del marxismo e della filosofia politica cinese. Alcuni dei principi fondamentali del maoismo includono l'importanza dei contadini come forza rivoluzionaria, un focus sulla "linea di massa" e l'adattamento del comunismo alle condizioni cinesi.

Mao's Good Swim
La "buona nuotata" fu un'apparizione pubblica del luglio 1966 di Mao Zedong, quando il 72enne intraprese una lunga nuotata nel fiume Yangtze. Seguì un lungo periodo di isolamento e voci secondo cui Mao era vicino alla morte. The Good Swim ha suggerito che Mao era in ottima salute e stava attivamente guidando il partito e la nazione.

Mao Zedong Thought (Vedi maoismo).

Incidente di Marco Polo Bridge
L'incidente di Marco Polo Bridge fu una scaramuccia di confine 1937 di luglio tra truppe cinesi e giapponesi. Ha portato a un'invasione su vasta scala della Cina da parte delle forze giapponesi e allo scoppio della seconda guerra sino-giapponese.

marxismo
Il marxismo è una filosofia politica, sviluppata alla fine del 19 secolo dagli scrittori tedeschi Karl Marx e Frederick Engels. Il marxismo suggerisce che la società progredisce in fasi, passando dal feudalesimo medievale al capitalismo, quindi al socialismo e al comunismo. Il marxismo era l'ideologia guida dei rivoluzionari comunisti in Russia e Cina. I suoi principi furono adottati e incorporati nel maoismo.

campagne di massa
Le campagne di massa sono un termine dato alle mobilitazioni di tutta la nazione durante l'era Mao, come la campagna delle Tre e Cinque Antis, la campagna dei cento fiori, la campagna dei quattro parassiti e le campagne dei quattro vecchi.

linea di massa
La "linea di massa" era un principio espresso da Mao Zedong. Ha affermato che l'ideologia e la politica del Partito Comunista Cinese dovrebbero essere determinate dalla volontà collettiva del popolo.

Maggio 4th Movement
Il Movimento del 4 maggio era un movimento antimperialista, antifeudalesimo, culturale e sociale che culminò nel 1919. Nacque come protesta contro la risposta del governo al Trattato di Versailles, che sanciva gli interessi imperiali giapponesi in Cina. Le proteste studentesche del 4 maggio 1919 portarono a manifestazioni, scioperi e boicottaggi. Il movimento del 4 maggio è diventato il primo movimento di massa nella storia cinese.

Maggio 7th Cadre Schools
Le scuole dei quadri del 7 maggio erano campi di lavoro agricolo, istituiti durante la Rivoluzione Culturale. Studenti e dissidenti delle città furono mandati in queste "scuole" per i lavori forzati e la rieducazione.

Maggio 30th Movement
Il movimento 30 di maggio descrive le proteste e gli scioperi nazionalisti e anti-stranieri a Shanghai nel maggio-giugno 1925. Questo disordine è stato innescato da pratiche di lavoro di sfruttamento in fabbriche di proprietà straniera e dalla sparatoria di manifestanti da parte di poliziotti stranieri.

missionari
I missionari erano volontari protestanti e cattolici romani che entrarono in Cina alla fine del 13 secolo. Il loro numero, così come il numero di cinesi convertiti al cristianesimo, è aumentato significativamente durante il 18th e il 19th secolo. I missionari cristiani si sono risentiti e sono diventati un bersaglio nella Ribellione dei pugili in 1900.

Monkey King
Il re delle scimmie era un nome popolare per Sun Wukong, un personaggio della letteratura cinese classica dotato di poteri soprannaturali e forza enorme. Mao Zedong si riferiva spesso al Re delle scimmie, mentre la propaganda maoista a volte implicava che Mao avesse qualità simili.

Incidente di Mukden
L'incidente di Mukden fu un'esplosione, segretamente orchestrata dalle truppe giapponesi in 1931. Ha fornito ai giapponesi un pretesto per invadere e prendere il controllo della Manciuria.

Rivolta di Nanchang
La rivolta di Nanchang fu un tentativo comunista di prendere il controllo di Nanchang, provincia dello Jiangxi nell'agosto 1924. Le forze comuniste hanno tenuto la città per diversi giorni prima di essere cacciate dall'esercito nazionalista. È considerata la prima battaglia significativa della guerra civile cinese.

Nanjing (Wade-Giles: Nanchino)
Nanchino è una città importante nella provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, a circa 200 chilometri a est di Shanghai. Nanchino è stata la capitale nazionalista di 1927 fino a quando non è stata occupata e brutalizzata dai giapponesi in 1937.

Decennio di Nanchino (o Decennio di Nanchino)
Il decennio di Nanchino si riferisce ai 10 anni di governo di Guomindang tra il 1927 (la cattura di Nanchino da parte di Jiang Jieshi e la sua dichiarazione come capitale nazionale) e il 1937 (l'invasione giapponese della Cina).

Massacro di Nanchino (o Stupro di Nanchino)
Il massacro di Nanchino si riferisce alle atrocità commesse dalle truppe giapponesi durante la loro occupazione nella capitale Guanjindang Nanchino in 1937-38. Le stime dei decessi variano ampiamente da 20,000 a più di 250,000.

Assemblea Nazionale
L'Assemblea Nazionale era un'assemblea democraticamente eletta, convocata a 1913 dopo la Rivoluzione Xinhai. Rimase seduto per 11 anni ma fu reso inefficace dalla divisione, maggioranze poco chiare, corruzione e insorgenza del warlordism. Una seconda assemblea nazionale è stata brevemente riconvocata dal Guomindang in 1948.

nazionalismo
Il nazionalismo è un'ideologia o un movimento che cerca la libertà, l'indipendenza o il progresso per il proprio paese.

Nazionalista
Nazionalista è un termine colloquiale per un membro o sostenitore del Guomindang, o un soldato dell'esercito rivoluzionario nazionale.

Congresso del partito nazionale (o NPC)
Il Congresso Nazionale del Partito è la legislatura della Repubblica Popolare Cinese, costituita nel 1954. Durante l'era rivoluzionaria, l'NPC conteneva quasi 3,000 rappresentanti, scelti attraverso elezioni a più livelli che coinvolgevano assemblee di contea, provinciali e municipali. L'NPC era, almeno in teoria, il più alto organo legislativo della Repubblica.

Esercito nazionale rivoluzionario (Anche Esercito nazionale or NRA)
L'esercito rivoluzionario nazionale era il braccio militare del Guomindang. È stato formato in 1925 sotto il comando di Jiang Jieshi. Ha partecipato alla spedizione del Nord per riunificare la Cina, la seconda guerra sino-giapponese, le campagne di accerchiamento contro le regioni detenute dai comunisti e la guerra civile cinese.

New Army
Il New Army era un corpo di esercito modernizzato, formato in 1895 durante l'ultima fase di autorinforzo. La Nuova Armata era comandata da Yuan Shikai e generalmente agiva in linea con i suoi interessi politici. Molte unità della Nuova Armata si ribellarono contro il regime di Qing durante la Rivoluzione Xinhai di 1911.

Nuovo movimento culturale
Il New Culture Movement era un gruppo di giovani riformisti cinesi, formati a metà degli 1910. Ha attaccato le tradizioni del confucianesimo e ha chiesto una revisione della cultura cinese per incorporare i valori occidentali, moderni e secolari. Diverse persone di questo gruppo parteciparono al Quarto movimento di maggio e divennero membri fondatori del Guomindang e del Partito Comunista.

New Life Movement
Il New Life Movement era un movimento sociale e ideologico, formato in 1934 da Jiang Jieshi e sua moglie, Soong May-ling. Il movimento New Life era anticomunista e attingeva ai valori e agli aspetti confuciani del fascismo. Predicava le virtù di una vita sana e pulita, di autodisciplina, obbedienza, autoritarismo politico e gerarchia sociale.

Spedizione del Nord (o Marzo settentrionale)
La Spedizione del Nord era una campagna militare lanciata dal Guomindang nel 1926. Il suo scopo era porre fine al governo dei signori della guerra e riunire la Cina. Era comandato da Jiang Jieshi ed eseguito dall'Esercito Rivoluzionario Nazionale. La Spedizione del Nord ha raggiunto il suo obiettivo di riunificare la Cina e riformare il governo nazionale, sebbene non sia riuscita a sradicare completamente il signore della guerra o il fazionismo.

oppio
L'oppio è una droga che crea dipendenza dalla famiglia morfina, raccolta da alcuni tipi di papavero. Fu bandito in Cina fino a quando gli inglesi non ne forzarono la legalizzazione e la coltivazione diffusa negli 1860. Alla fine degli 1800, circa un quarto dei maschi cinesi erano consumatori di oppio.

Opium Wars
Le guerre dell'oppio furono due conflitti tra Cina e Gran Bretagna nel 1839-42 e nel 1856-60. Sono stati innescati dalla resistenza cinese al commercio britannico, in particolare all'importazione e alla vendita di oppio. Entrambe le guerre terminarono con le vittorie britanniche. I trattati sulla guerra dell'oppio consentirono la rapida espansione dell'influenza britannica all'interno della Cina.

contadino
Un contadino è un bracciante agricolo o un povero contadino.

Comune popolare
Le comuni del popolo erano comunità agricole collettive, formatesi durante il grande balzo in avanti della fine degli anni '1950. Sono stati creati unendo migliaia di piccole fattorie. Gli individui nelle comuni vivevano, lavoravano e mangiavano insieme, piuttosto che in gruppi familiari. I lavoratori delle comuni sono stati spesso confrontati con quote di lavoro irrealistiche, carenze, carestie e disastri naturali.

Quotidiano del Popolo
(In cinese, Renmin Ribao) Il Quotidiano del Popolo è un giornale cinese, con sede a Pechino e formato in 1946. Pubblica quotidianamente in diverse lingue tra cui cinese e inglese. Il personale, la direzione e il contenuto sono controllati dal PCC, rendendo il Quotidiano del Popolo una fonte di propaganda comunista.

Esercito popolare di liberazione (o PLA)
L'Esercito popolare di liberazione era il braccio militare del Partito Comunista e della Repubblica popolare cinese. Costituita nel 1927, era conosciuta come l'Armata Rossa fino al 1945.

Repubblica Popolare Cinese (o PRC)
La Repubblica popolare cinese era il nome formale della nazione cinese dall'ottobre 1949.

pinyin
Pinyin è un sistema di romanizzazione, sviluppato in Cina e approvato dal governo cinese in 1958.

plenum
Un plenum è una riunione di rappresentanti o membri in cui tutti sono presenti. In Cina, il termine "plenum" è usato per descrivere le riunioni del Comitato Centrale del Partito Comunista.

Politburo
Il Politburo è il comitato direttivo del Partito comunista cinese, che contiene tra i cinque e i leader del partito 11. Il Politburo era l'organo decisionale più potente del partito e, da 1949, nella stessa Cina.

Conferenza consultiva politica (o PCC)
La Conferenza consultiva politica era un organo rappresentativo istituito dal Partito Comunista Cinese nel settembre 1949. Conteneva rappresentanti di diversi partiti di sinistra e democratici, sebbene fosse dominato dal Partito Comunista. Il PCC è stato legislatore ad interim o temporaneo, mentre ha anche redatto la Costituzione. È stato sciolto in 1954.

Progetto 571
Il progetto 571 era il nome in codice numerico dato a un complotto presumibilmente guidato da Lin Biao contro Mao Zedong in 1971.

Qing
Il Qing fu l'ultima dinastia imperiale della Cina. Gli imperatori Qing governarono da 1644 fino all'abdicazione dell'imperatore Puyi in 1912.

fare la coda
I fare la coda era un'acconciatura maschile, composta da un lungo codino intrecciato e una fronte rasata. Originariamente un'usanza Manciù, la fare la coda fu successivamente dichiarato obbligatorio dagli imperatori Qing. Rimozione del fare la coda era un segno di sfida anti-governativa durante gli ultimi anni del dominio Qing.

Movimento di protezione ferroviaria (o Lega di protezione ferroviaria)
Il Movimento per la protezione delle ferrovie era un gruppo politico formato nel Sichuan nel 1911, per resistere alla nazionalizzazione pianificata del governo Qing delle ferrovie private. Le sue attività incitarono altri gruppi anti-Qing e contribuirono a innescare la rivoluzione Xinhai del 1911.

Stupro di Nanchino (Vedi Massacro di Nanchino)

rettificazione
La rettifica era un movimento politico in Yenan, avviato da Mao Zedong nel 1942. La rettifica mirava a identificare e sradicare presunti elementi di destra all'interno del Partito Comunista. Era anche usato per isolare e rimuovere gli avversari e gli sfidanti di Mao al suo potere.

Red Army
L'Armata Rossa era il braccio militare del PCC. Fu fondata da Zhu De nel 1927, durante la rivolta di Nanchang contro le forze di Guomindang. I numeri dell'Armata Rossa crebbero da 5,000 nel 1929 a 200,000 nel 1933, tuttavia, il loro numero fu decimato dalla Lunga Marcia. Durante la seconda guerra sino-giapponese e il secondo fronte unito, l'Armata Rossa fu integrata nell'Esercito Rivoluzionario Nazionale. Le rinominate Ottava Rotta e Nuova Quarta armata usarono tattiche di guerriglia per minare i giapponesi ma anche per consolidare il terreno comunista. L'Armata Rossa è stata ribattezzata Esercito popolare di liberazione nel 1946.

Guardie rosse
Le Guardie Rosse erano gruppi populisti formati nella metà degli 1960, durante la Rivoluzione Culturale. La stragrande maggioranza dei loro membri erano studenti secondari e universitari. Le Guardie Rosse erano note per la loro lealtà e adorazione pubblica di Mao Zedong e per le loro molestie, intimidazioni e denunce di sospetti di destra.

rieducazione (o rieducazione attraverso il lavoro)
"Rieducazione" descrive l'uso della reclusione e del lavoro forzato per affrontare gli oppositori politici. Il regime comunista ha iniziato a utilizzare la rieducazione durante la metà degli anni '1950. È stato ampliato durante il movimento anti-destra del 1957-59. La maggior parte delle persone soggette a "rieducazione" sono state detenute senza udienza, processo o condanna definitiva.

repubblica
Una repubblica è un sistema politico in cui il potere esecutivo risiede con un presidente piuttosto che un imperatore o un monarca. La prima repubblica cinese si è formata nel febbraio 1912 con l'abdicazione dell'imperatore Qing Puyi.

Repubblica della Cina (Anche Repubblica di Cina in esilio or ROC)
La Repubblica di Cina è il nome formale del governo nazionale di Taiwan, istituito da Jiang Jieshi e Guomindang nel dicembre 1949. Ha affermato di essere il governo legittimo della Cina continentale.

Revive China Society
La Revive China Society era un partito nazionalista formato da Sun Yixian alle Hawaii in 1894. Successivamente si fuse con altri gruppi nazionalisti per formare il Guomindang.

elementi di destra
"Destri" è un termine dato ai membri del Partito Comunista o ad altri individui sospettati di sostenere idee conservatrici, capitaliste o controrivoluzionarie. La destra è stata presa di mira durante il movimento anti-destra (1957-59), la rivoluzione culturale (1966-1976) e altre volte nel nuovo regime.

romanisation
La romanizzazione è un sistema di scrittura di parole e frasi cinesi in modo che possano essere comprese dagli occidentali. La forma più comune di romanizzazione alla fine dei secoli 19 e 20 fu Wade-Giles. Da allora è stato sostituito da pinyin, approvato dal governo cinese in 1958.

rusticant
Un rustico è uno studente che ha partecipato al programma di giustificazione o "Down to the Countryside".

rocce del bugnato (Vedi Up to the Mountains, Down to the Countryside movimento)

Fan di San (Vedi Antis)

Seconda rivoluzione
La seconda rivoluzione è stata un tentativo fallito di rovesciare la presidenza di Yuan Shikai. Fu lanciato da Sun Yixian e dai suoi seguaci nella provincia di Jiangxi nel luglio 1913. L'esercito superiore di Shikai mise in rotta i ribelli, occupando Nanchino e costringendo Sun all'esilio.

Secondo fronte unito
Il Secondo Fronte Unito fu una breve alleanza tra Guomindang e il Partito comunista cinese. Si formò nei primi 1937 dopo l'incidente di Xian e durò fino ai primi 1946. Il Secondo Fronte Unito fu formato per fornire una resistenza unificata e coesa alle aggressioni giapponesi, tuttavia, fu minato da una mancanza di sincerità e cooperazione da entrambe le parti.

Movimento autorinforzante
Il movimento di auto rafforzamento è stato una spinta per le riforme del XIX secolo, che ha cercato di rafforzare la Cina attraverso la modernizzazione militare, industriale ed economica. È stato innescato dall'incapacità del governo Qing di vincere guerre o resistere alle incursioni straniere. L'auto-rafforzamento ha prodotto un certo sviluppo e crescita nell'industria, tuttavia, è stato in gran parte infruttuoso, minato dai conservatori al governo, dall'incompetenza e dalla corruzione.

Massacro di Shanghai
Il massacro di Shanghai descrive la persecuzione, l'arresto e l'esecuzione di più di 300 comunisti a Shanghai l'aprile 12th 1927. Fu eseguito dall'esercito nazionalista, per ordine di Jiang Jieshi. Il massacro di Shanghai pose fine al Primo Fronte Unito e spinse i comunisti cinesi sottoterra o nelle zone rurali.

Shinian Luan
Cinese per "dieci anni di caos", un riferimento alla Rivoluzione Culturale.

Si no-
Sino è un prefisso usato per indicare la Cina o il cinese, come "Sino-Japanese" o "Sino-Soviet". Sinofication è l'adattamento dell'ideologia o dei metodi occidentali per adattarsi alla società cinese. Un sinofilo è un amante della Cina o della cultura cinese, mentre un sinofobo teme la Cina e i cinesi. Un sinologo è qualcuno specializzato nella storia o nello studio della Cina.

Guerra di frontiera sino-sovietica
La guerra di frontiera sino-sovietica fu un periodo di tensione e occasionali scaramucce tra truppe cinesi e sovietiche in 1969. Fu provocato da dispute territoriali nella remota Cina nord-orientale.

Sedici punti
Una serie di linee guida e obiettivi per la Rivoluzione Culturale riassunti in un documento pubblicato dal PCC nel mese di agosto 1966.

Movimento per l'educazione socialista
(In cinese, Shehuizhuyi Jiaoyu Yundong) Il movimento per l'educazione socialista era una campagna di massa lanciata da Mao Zedong in 1963. Il suo obiettivo era quello di eliminare o purificare quattro aree della società cinese: politica, burocrazia, economia e ideologia. È stato un precursore della Rivoluzione Culturale.

sovietico
Un sovietico è un collettivo di lavoratori, soldati e contadini, governato o organizzato da comunisti e che opera secondo principi socialisti. I comunisti formarono diversi soviet durante il periodo rivoluzionario, in particolare nel Jiangxi (1931-34) e Yenan (1936-48).

Parla Amarezza
"Speak Bitterness" era una procedura della riforma agraria e agraria, attuata dai comunisti negli anni '1950. Si sono tenuti incontri pubblici nei villaggi e nelle zone rurali, dove gli ex proprietari terrieri sono stati sottoposti a interrogatori, accuse e testimonianze.

sfere di influenza
Aree della Cina che erano controllate o dominate da potenze imperialiste straniere nel 19 e all'inizio del 20 secolo.

tael
A tael era un'unità di misura cinese per l'argento; uno tael era tra 35 e 38 grammi di argento.

Taoismo
Il taoismo è una filosofia religiosa basata sugli insegnamenti di Laozi, popolari in Cina sin dal 5 secolo a.C. Il taoismo enfatizza l'equilibrio in tutte le cose, la buona salute, lo sviluppo personale e la condotta virtuosa.

Movimento di riforma del pensiero
(In cinese, Sixiang Gaizao) Il Thought Reform Movement era una campagna di massa, lanciata in 1951, per far circolare e promuovere Mao Zedong Thought. Si basava su letteratura, propaganda e autocritica. In seguito si unì ai movimenti Tre e Cinque Antis.

Tre anni cattivi (o Tre anni di catastrofi naturali)
I "Tre anni cattivi" sono un eufemismo comunista per il periodo di carenza di cibo e devastante carestia durante il Grande Balzo in avanti. Ciò implica che queste carenze fossero il risultato di condizioni naturali piuttosto che della politica del governo.

Tre principi (o Tre principi del popolo)
(In cinese, sanmin zhuyi) I Tre Principi erano una filosofia politica sviluppata da Sun Yixian all'inizio del 1900. Derivati ​​dalle idee politiche cinesi e occidentali, i tre principi erano il nazionalismo, la democrazia e il benessere del popolo. Sia il Guomindang che il Partito Comunista Cinese in seguito rivendicarono i Tre Principi di Sun Yixian come parte della loro eredità ideologica.

Tre bandiere rosse
Le tre bandiere rosse era una campagna di propaganda avviata da Mao Zedong nel 1958. Promuoveva tre elementi chiave del socialismo cinese: la linea generale, il grande balzo in avanti e le comuni del popolo.

Piazza Tiananmen
Piazza Tienanmen è un grande spazio pubblico di Pechino, situato immediatamente a sud della Città Proibita. È stato il luogo di numerosi eventi o proteste politiche di rilievo, tra cui il Movimento del 1919 maggio (1949), la dichiarazione della Repubblica popolare di Mao Zedong (1976), le proteste in seguito alla morte di Zhou Enlai (1989) e le sfortunate manifestazioni studentesche del giugno XNUMX.

Tibet
Il Tibet è una regione contesa a ovest della Cina, al confine con l'India, il Nepal e il Bhutan. Il Tibet fu governato dalla dinastia Qing fino al suo crollo nel 1911. Dopo questo, i tibetani espulsero i cinesi e rivendicarono l'indipendenza. Il Tibet è stato invaso dalla Repubblica popolare cinese nel 1951. Ora è una regione autonoma della Cina.

Tongmenghui
Un primo partito rivoluzionario nazionalista, fondato da Sun Yixian in 1905. I membri del Tongmenghui hanno partecipato a diverse rivolte, tra cui il successo della rivoluzione 1911. In seguito fu assorbito nel Guomindang.

Trattato di Shimonoseki
Il Trattato di Shimonoseki fu un trattato 1895 che pose fine alla prima guerra sino-giapponese. Abbandonò i territori cinesi di Taiwan, della Corea e della penisola di Liaodong in Giappone, oltre a una notevole indennità. Questo trattato causò vergogna e rabbia in Cina, esponeva la vulnerabilità e la debolezza della dinastia Qing e contribuiva alle richieste di riforma.

Porti del trattato
I porti del trattato erano porti cinesi aperti a residenti stranieri, come determinato da numerosi trattati firmati dagli imperatori Qing. Questi residenti stranieri erano esenti dalle leggi locali, causando attrito e risentimento tra i cinesi locali.

Ventuno richieste (Vedi Richieste 21)

Ventotto bolscevichi (Vedi 28 bolscevichi)

Fino alle montagne, giù per la campagna (o rocce del bugnato)
(In cinese, Shangshan xiaxiang yundong) "Up to the Mountains, Down to the Countryside" o "giustificazione" è stato un movimento avviato da Mao Zedong alla fine degli anni '1960. Il suo nome completo era "Up to the Mountains, Down to the Countryside". La giustificazione ha richiesto a migliaia di studenti urbani, molti dei quali ex Guardie Rosse, di trasferirsi nelle zone rurali e vivere e lavorare tra i contadini. Lo scopo dichiarato di ciò era che gli studenti urbani "imparassero dai contadini".

Wade-Giles
Wade-Giles è un sistema di romanizzazione, sviluppato nella metà degli 1800 e ulteriormente modificato in 1892. È stato ufficialmente sostituito dal pinyin ma è ancora presente in molti paesi occidentali.

condottiero
Un signore della guerra è un leader locale che usa un esercito privato o una milizia per affermare il suo controllo su una particolare regione. I signori della guerra di solito finanziano e forniscono i loro eserciti esigendo pagamenti, come tasse o tributi, dal popolo.

Warlord Era
L'era Warlord fu un periodo di disunione e frammentazione politica in Cina tra 1916 e 1927. Durante questo periodo le regioni cinesi erano governate da potenti signori della guerra, mentre non esisteva un governo nazionale efficace.

Accademia militare di Whampoa (Vedi Accademia militare di Huangpu)

Terrore bianco
Il terrore bianco è talvolta usato per descrivere la campagna di violenza e persecuzione di Jiang Jieshi contro i comunisti cinesi, iniziata con il massacro di Shanghai nel 1927.

Rivolta di Wuchang
La rivolta di Wuchang si riferisce ad eventi dell'ottobre 10th 1911 di ottobre, quando una bomba che veniva assemblata da ufficiali della Nuova armata in sintonia con il movimento rivoluzionario esplose accidentalmente a Wuchang. La conseguente diffusione del sentimento e dell'azione rivoluzionari ha portato alla caduta della dinastia Qing e alla creazione della Repubblica di Cina.

Incidente di Xi'an
L'incidente di Xi'an avvenne nella provincia di Shaanxi nel dicembre 1936, quando Jiang Jieshi fu arrestato e detenuto da Zhang Xueliang, un comandante militare del nord. Il padre di Zhang era stato assassinato da agenti giapponesi e Zhang era infuriato per la risposta inadeguata di Jiang all'aggressione giapponese. La formazione del Secondo Fronte Unito tra il Guomindang e il Partito Comunista Cinese fu un risultato significativo dell'incidente di Xi'an.

Rivoluzione Xinhai
La Rivoluzione Xinhai fu la rivolta di 1911 che produsse il rovesciamento della dinastia Qing e l'ascesa della Cina repubblicana.

Yan'an Soviet
Il Soviet Yan'an era una roccaforte comunista nella provincia dello Shaanxi, costituita alla fine del 1936. Fu fondato dai veterani della Lunga Marcia e divenne il quartier generale del Partito Comunista Cinese fino alla fine degli anni Quaranta. Fu a Yan'an che Mao Zedong consolidò ed estese il suo controllo sul partito, oltre a sviluppare la sua filosofia politica (maoismo o pensiero di Mao Zedong).

Yan'an Way (o Spirito Yenan)
La Via Yan'an descrive lo stato d'animo di determinazione, impegno ideologico e ottimismo tra i quadri comunisti nei primi anni del Soviet Yan'an. È spesso citato come un fattore ispiratore dietro la vittoria comunista nel 1949.

Yihetuan
Nome cinese per la Righteous Harmony Society o "Boxers".

yuan
Lo yuan era un'unità di valuta emessa durante il periodo rivoluzionario. Fu adottato dalla Repubblica Popolare nel 1949 e ristampato come "renminbi yuan" nel 1955.

Cricca Zhili
La cricca Zhili era un'alleanza instabile di signori della guerra nel nord della Cina durante gli anni '1920. Sia anticomunista che anti-giapponese, la cricca Zhili fu sconfitta e dispersa dalla spedizione settentrionale di Jiang Jieshi a metà degli anni '1920.

Conferenza Zunyi
La conferenza Zunyi era una riunione dei leader del Partito Comunista Cinese, tenutasi nella Cina sud-occidentale nel gennaio 1935 durante la lunga marcia. In questa conferenza, Mao Zedong ei suoi sostenitori hanno attaccato i leader esistenti del partito per i loro errori. Ciò ha portato al discredito dei leader del partito allineati ai sovietici, mentre l'influenza di Mao è stata rafforzata.


© Alpha History 2015. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Glenn Kucha, Jennifer Llewellyn, Steve Thompson ed Sara Taylor. Per fare riferimento a questa pagina, usa la seguente citazione:
G. Kucha et al, "Glossario della rivoluzione cinese, dalla L alla Z", Alpha History, consultato [data odierna], https://alphahistory.com/chineserevolution/chinese-revolution-glossary-lz/.
Questo sito Web utilizza pinyin romanizzazioni di parole e nomi cinesi. Per favore riferisci a questa pagina per maggiori informazioni.