Imperatrice Consorte Longyu

imperatrice longyu

Longyu (1868-1913) era la moglie e l'imperatrice consorte dell'imperatore Guangxu.

Nato al clan Manchu Yehenara, Longyu era la nipote di Cixi e il primo cugino del suo futuro marito. Quando l'Imperatore Guangxu salì al trono nel 1889, fu scelta come sua moglie, nonostante avesse 30 anni, tre anni più dell'Imperatore e, secondo uno scrittore, "severamente con i denti da cervo".

Né Longyu né l'imperatore accettarono l'unione; dopo la cerimonia, si sono rifiutati di vedersi o di consumare il matrimonio. Nonostante ciò, rimasero marito e moglie per quasi 20 anni fino alla morte dell'imperatore. Il loro matrimonio non ha prodotto figli.

Longyu è nota soprattutto per il suo servizio di reggente dell'imperatore Puyi. Fu Longyu a firmare lo strumento di abdicazione che pose fine al dominio Qing in Cina (febbraio 1st 1912). Dopo l'abdicazione, rimase con Puyi nella Città Proibita, prima di morire nel febbraio 1913, all'età di 46.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Empress Consort Longyu"
Autori: Glenn Kucha, Jennifer Llewellyn
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/chineserevolution/empress-consort-longyu/
Data di pubblicazione: Gennaio 4, 2016
Data di accesso: Giugno 25, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.