Creedence Clearwater Revival: Fortunate Son (1969)

Fortunate Son (1969) è una delle canzoni di protesta più famose dell'era del Vietnam. Scritto da John Fogerty e interpretato dalla band di Fogerty, Creedence Clearwater Revival, Fortunate Son prende di mira l'élite politica e militare degli Stati Uniti, gli uomini che spingono per la guerra ma che raramente ne sono influenzati personalmente. Secondo Fogerty, Fortunate Son è stato ispirato dal matrimonio del nipote di Dwight D. Eisenhower con la figlia di Richard Nixon. Con toni semplici ma rabbiosi, i testi di Fogerty suggeriscono che i figli delle classi lavoratrici - non "figli del senatore" o "figli del milionario" - vengono arruolati e mandati ai denti della guerra. Fortunate Son ha raggiunto il numero tre nelle classifiche dei singoli americani e da allora è stato ampiamente giocato.

Alcune persone sono nate per sventolare la bandiera
Ooh, sono rossi, bianchi e blu.
E quando la band suona "Hail to the chief"
Ooh, puntano il cannone verso di te, Signore.

Non sono io, non sono io, non sono il figlio di un senatore, figlio.
Non sono io, non sono io; Non sono fortunato, no.

Alcune persone nascono cucchiaio d'argento in mano
Signore, non aiutano se stessi, oh.
Ma quando il fisco arriva alla porta
Signore, la casa sembra una vendita di rummage, sì signore

Non sono io, non sono io, non sono il figlio di un milionario, no, no.
Non sono io, non sono io; Non sono fortunato, no.

Alcune persone ereditano gli occhi stellati
Ooh, ti mandano in guerra, Signore.
E quando chiedi loro: "Quanto dovremmo dare?"
Ooh, rispondono solo di più! Di Più! Di Più!

Non sono io, non sono io, non sono un figlio militare, figliolo, oh no.
Non sono io, non sono io; Non sono fortunato, uno.

Non sono io, non sono io, non sono fortunato, no no no,
Non sono io, non sono io, non sono un figlio fortunato, no no no.


Ad eccezione della musica e dei testi, il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2018. Il contenuto creato da Alpha History non può essere copiato, ripubblicato o ridistribuito senza la nostra esplicita autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.