Robert McNamara

robert mcnamara

Robert McNamara (1916-2009) è stato il segretario alla difesa degli Stati Uniti tra gennaio 1961 e febbraio 1968. Il coinvolgimento militare degli Stati Uniti in Vietnam è aumentato significativamente durante il suo mandato presso il Dipartimento della Difesa.

McNamara era originario della California, nato a San Francisco e istruito a Berkeley. Ha conseguito un master in economia ad Harvard e ha prestato servizio nella seconda guerra mondiale in qualità di amministratore. Dopo la guerra McNamara si unì a Ford come dirigente, arrivando alla presidenza dell'azienda nel 1960.

Alla fine di 1960, presidente eletto John F. Kennedy reclutò McNamara come suo segretario alla difesa. È stato un appuntamento sorprendente, data la giovinezza di McNamara (aveva solo 44 anni) e la sua mancanza di esperienza sia nel governo che nell'esercito. Tuttavia, McNamara era un manager e un amministratore astuto e divenne rapidamente un membro fidato della cerchia ristretta di Kennedy.

In qualità di segretario alla difesa, McNamara ha revisionato i sistemi di budget, spesa e pianificazione delle forze armate statunitensi. Ha anche riorientato l'attenzione militare sulle forze convenzionali e ha implementato controlli più severi armi nucleari.

Per quanto riguarda l'Indocina, McNamara ha adottato una posizione da falco, raccomandando le politiche e gli aiuti degli Stati Uniti per difendere il Vietnam del Sud dall'aggressione e dall'infiltrazione comunista. Nel settembre 1963, McNamara visitò Vietnam del sud in una missione conoscitiva. Mentre era in Vietnam, divenne più consapevole delle complessità e delle notevoli difficoltà, che portarono ad un ammorbidimento della sua posizione. Il numero di consiglieri militari statunitensi è aumentato da 900 a 16,000 sotto la supervisione di McNamara.

Verso la metà degli anni '1960, McNamara raccomandò un maggiore coinvolgimento degli Stati Uniti in Vietnam, sostenendo che l'Esercito del Vietnam del Nord (NVA) e Viet Cong i numeri erano limitati e incapaci di sostenere vittime regolari.

All'inizio di 1966, McNamara raccomandò il dispiegamento di altri uomini 200,000 per spingere a casa il vantaggio. A metà di 1967, tuttavia, la determinazione di McNamara stava vacillando e stava fornendo il presidente Lyndon Johnson con consigli incerti e persino contraddittori.

McNamara si dimise da segretario alla Difesa nel novembre 1967. Non è chiaro se lo fece su richiesta di Johnson o di propria iniziativa.

Prima della sua morte nel 2009, McNamara ha parlato spesso della guerra del Vietnam, della sua invincibilità e dei suoi errori di giudizio e di decisione. Gran parte di questa riflessione critica può essere trovata nel libro di memorie di McNamara del 1995 (Ripensandoci) e la sua apparizione in un documentario 2003 (The Fog of War).

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Robert McNamara"
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/vietnamwar/robert-mcnamara/
Data di pubblicazione: 19 Marzo 2018
Data di accesso: Luglio 03, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.