William Westmoreland

william westmoreland

William Westmoreland (1914-2005) era un generale dell'esercito degli Stati Uniti e comandante delle forze statunitensi in Vietnam tra 1964 e giugno 1968.

Westmoreland è nato in una ricca famiglia della classe media nella Carolina del Sud, suo padre era un direttore di uno stabilimento tessile. Da adolescente, è stato fortemente coinvolto nel movimento dei boy scout.

Nel 1936 si laureò a pieni voti a West Point. Comandò una batteria di artiglieria nella seconda guerra mondiale, assistendo all'azione in Europa e nell'Africa settentrionale e raggiungendo il grado di colonnello. Dopo questo Westmoreland prestò servizio nella guerra di Corea e tornò negli Stati Uniti, dove ricoprì numerosi incarichi di personale. Nel 1960 era il più giovane maggiore generale dell'esercito americano e prestava servizio come sovrintendente a West Point.

Nel gennaio 1964, Westmoreland è arrivato in Vietnam come vice comandante del comando di assistenza militare, Vietnam (MACV). Assunse il comando del MACV a giugno 1964 e fu promosso a pieno titolo due mesi dopo.

Westmoreland era ambizioso e desideroso di produrre risultati in Vietnam. Ora responsabile della strategia, il generale ha spinto per una revisione dei termini iniziali di impegno. Invece di sostenere l'Esercito del Vietnam del Sud (ARVN) e difendere paesi e città, Westmoreland voleva utilizzare i soldati americani in operazioni più aggressive contro il Viet Cong.

Ottenuta una maggiore licenza alla fine del 1965, Westmoreland autorizzò le sue truppe a condurre operazioni di "ricerca e distruzione", inviando sul campo grandi contingenti di truppe statunitensi per individuare ed eliminare le forze comuniste.

Con l'espansione e l'escalation della guerra, Westmoreland richiese più truppe da Washington. Durante il suo comando al MACV, il numero di truppe americane in Vietnam è aumentato da circa 77,000 a oltre mezzo milione.

Westmoreland era anche un abile interprete dei media. È comparso regolarmente davanti ai giornalisti per fornire aggiornamenti sull'andamento della guerra. Alla fine del 1967 fece previsioni ottimistiche che il nemico era esaurito e che "la fine [della guerra] era in vista". Queste previsioni sono state smentite dal Tet Offensivo di gennaio-febbraio 1968.

Diversi mesi dopo, Westmoreland fu rimandato a Washington e sostituito dal generale Creighton Abrams. Ha servito come capo di stato maggiore dell'esercito americano fino a 1972.

In pensione, Westmoreland era un risoluto difensore della guerra del Vietnam e del suo stesso servizio. È morto a luglio 2005, all'età di 91.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "William Westmoreland"
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/vietnamwar/william-westmoreland/
Data di pubblicazione: 25 Marzo 2018
Data di accesso: Dicembre 04, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.