A prova di errore (1964)

fallire al sicuro

Fail Safe è un film americano, diretto da Sidney Lumet e distribuito nel 1964. Interpreta Henry Fonda nei panni del presidente degli Stati Uniti, Dan O'Herlihy nei panni del generale Black dell'aeronautica americana e Walter Matthau nel ruolo del professor Groetschele. La sceneggiatura del film era basata su un romanzo con lo stesso nome pubblicato subito dopo la crisi dei missili cubani.

Fail Safe esplora un tema comune nella narrativa della Guerra Fredda: lo spiegamento accidentale di armi nucleari da una superpotenza contro un'altra. In questo caso, un attacco nucleare viene lanciato dalla US Air Force in 1967 dopo che un oggetto non identificato innesca sistemi di allarme. I bombardieri americani che trasportavano carichi utili nucleari vengono inviati ai punti di raccolta designati in attesa di ulteriori ordini. La causa dell'allerta viene tuttavia scoperta e vengono richiamati i bombardieri.

Un gruppo di bombardieri americani, tuttavia, non riesce a ricevere l'ordine di richiamo e si mette in missione per bombardare Mosca. Mentre il personale americano cerca freneticamente di contattare i bombardieri, le loro comunicazioni sono bloccate da un sistema di difesa sovietico. Quando i tentativi di contattare i bombardieri falliscono, gli aerei da combattimento americani vengono inviati per abbatterli, anche se anche questo fallisce.

Il presidente degli Stati Uniti spiega la situazione al leader sovietico, che ordina di fermare i disturbi radio. Il presidente parla con il comandante del gruppo di bombardieri e gli ordina di interrompere la missione, ma il comandante, seguendo le linee guida e le procedure della missione, lo considera un trucco sovietico. Quando il presidente si rende conto che non può impedire agli attentatori di attaccare Mosca, prende una decisione orribile per evitare uno scambio nucleare su vasta scala.

Fail Safe ha ricevuto ottime recensioni dalla critica, che ha elogiato l'uso di luci, ombre, suoni e angoli di ripresa da parte di Lumet per creare un presagio senso di tensione. Il film non contiene musica di sottofondo drammatica, si basa invece su tecniche visive, dialoghi e pause di silenzio.

Fail Safe esplora alcuni dei problemi inerenti ai sistemi difensivi automatici. Suggerisce che la guerra nucleare potrebbe essere innescata non da generali canaglia ma da un problema tecnico e da procedure che rimuovono il controllo dalle mani umane. Fail Safe eseguito male al botteghino, forse perché è stato rilasciato poco dopo Dottor Stranamore, un film che copriva un territorio simile.

Mentre manca dell'umorismo nero di Dottor Stranamore, Fail Safe rappresenta un efficace monito contro la dottrina della "distruzione reciprocamente assicurata".

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Fail Safe (1964)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/fail-safe-1964/
Data di pubblicazione: 14 settembre 2018
Data di accesso: Giugno 29, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.