Red Nightmare (1962)

incubo rosso

Red Nightmare è un cortometraggio americano, a volte intitolato Libertà e te, trasmesso per la prima volta sulla rete televisiva CBS in 1962. È stato diretto da George Waggner e il suo cast comprende Jack Kelly come Jerry Donavan, Jeanne Cooper come Helen Donavan e Jack Webb come narratore.

Red Nightmare è un esempio schietto e di confronto di Propaganda della guerra fredda, una rappresentazione spaventosa degli Stati Uniti sotto l'occupazione sovietica. Il film inizia in quella che sembra una normale città americana, prima che la telecamera panoramica riveli la presenza di soldati sovietici e filo spinato. Secondo il narratore, l'Unione Sovietica ha costruito città americane finte dove possono addestrare spie e infiltrati. Questo segnala le loro intenzioni e serve da avvertimento su ciò che avverrà.

Il personaggio principale in Red Nightmare, Jerry Donavan, è un americano medio. Lavora in un impianto di difesa e ha una tipica esistenza borghese: una casa confortevole, una moglie e tre figli. Man mano che il film avanza, Donovan mostra segni di disinteresse e compiacimento, mancate riunioni della comunità e il suo addestramento di riserva dell'esercito.

Una sera torna a casa dal lavoro stanco e va a letto presto, il narratore gli spiega che sta per avere un “incubo rosso”. Al "risveglio", Donavan scopre che la sua città natale è stata trasformata dall'occupazione militare sovietica. Sua figlia maggiore è stata costretta a lavorare in una fattoria statale, mentre gli altri suoi figli ora frequentano le scuole comuniste. Il posto di lavoro di Donavan è ora sotto il controllo sovietico e soggetto a quote esaustive, che gli richiedono di lavorare più ore. I sovietici hanno anche chiuso le chiese locali e riscritto la storia americana, ma per Donavan il peggio deve venire.

Red Nightmare è stato prodotto dagli studi della Warner Bros, utilizzando le linee guida fornite dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Il suo produttore, Jack L. Warner, era un conservatore che aveva testimoniato davanti al Comitato delle attività non americane della Camera (HUAC) a 1947, dove aveva avvertito dei pericoli dell'infiltrazione comunista.

Red Nightmare's la rappresentazione di una città americana occupata dai sovietici era presumibilmente basata sulle esperienze dei rifugiati del blocco sovietico nell'Europa orientale. Avvertiva gli americani di non dare per scontati i loro diritti e le loro libertà o di ignorare i loro doveri di cittadini, poiché l'alternativa potrebbe essere molto peggio.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Red Nightmare (1962)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/red-nightmare-1962/
Data di pubblicazione: 27 settembre 2018
Data di accesso: 09 Agosto 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.