The Man from UNCLE (1964)

l'uomo dello zio

L'uomo di UNCLE è una serie televisiva americana, creata da Sam Rolfe e trasmessa per la prima volta in 1964. Ha interpretato Robert Vaughn nei panni di Napoleon Solo, David McCallum nei panni di Illya Kuryakin e Leo G. Carroll nei panni di Alexander Waverly. Molti dei suoi personaggi e concetti sono stati ideati da James Bond creatore Ian Fleming - in effetti il ​​nome originale della serie era Assolo di Ian Fleming.

I personaggi principali della serie, Napoleon Solo e Illya Kuryakin, sono "ufficiali delle forze dell'ordine" che lavorano per il comando della United Network for Law Enforcement (o UNCLE). A differenza della CIA americana o del KGB sovietico, UNCLE è un'organizzazione multinazionale composta da agenti di tutto il mondo. Solo è americano, Kuryakin è sovietico e il loro capo Waverly è britannico. La nemesi di UNCLE è un oscuro gruppo criminale chiamato THRUSH. Sebbene la sua politica e le sue motivazioni non siano mai spiegate chiaramente, THRUSH è così malevolo e pericoloso che persino i rivali della Guerra Fredda hanno messo da parte le loro differenze per combatterlo.

L'uomo di UNCLE è stata una serie rivoluzionaria che ha modellato la rappresentazione di spionaggio nella cultura popolare. La maggior parte dei suoi episodi ruota attorno a trame segrete, malvagi subdoli, gadget incredibili, armi hi-tech, combattimenti a fuoco e inseguimenti elettrizzanti.

Dopo la sua prima stagione L'uomo di UNCLE divenne uno dei programmi di valutazione più alti della televisione americana. Le sue star sono state sommerse dalla posta dei fan e assalite da adolescenti - in particolare McCallum (Kuryakin), che è stato soprannominato il "Soviet sessista in TV". La serie ha vinto diversi Emmy Awards, così come il Golden Globe del 1966 come miglior programma televisivo, e ha generato otto diversi film. Ha anche dato origine a libri, fumetti, giocattoli e una serie spin-off, La ragazza di UNCLE. Un adattamento cinematografico con Henry Cavill, Armie Hammer e Hugh Grant è stato rilasciato in 2015.

L'uomo di UNCLE il collegamento con la guerra fredda era tenue. Lo stesso UNCLE è un'agenzia apolitica, apparentemente non allineata con nessun governo, mentre le trame della serie si sono concentrate sull'indagine sul crimine piuttosto che su trame politiche segrete.

C'erano alcuni sottili stereotipi nazionalistici nei personaggi principali. L'agente americano Solo si presenta intelligente, mondano, estroverso e, a volte, edonista. Kuryakin, al contrario, è fisicamente più forte, riservato, disciplinato e spietato. Entrambi gli uomini hanno il senso dell'umorismo, anche se quello di Kuryakin è secco e più sobrio. L'uomo di UNCLE Il principale contributo alla cultura della Guerra Fredda è stato che ha reso popolare - e in una certa misura legittimato - il lavoro delle spie sotto copertura.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "The Man from UNCLE (1964)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/the-man-from-uncle-1964/
Data di pubblicazione: 28 settembre 2018
Data di accesso: 08 Agosto 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.