Francis Gary Powers

Francis Gary Powers (1929-1977) era un pilota americano catturato dall'Unione Sovietica durante una missione di sorveglianza in 1960.

poteri gary

vita in anticipo

Powers è nato nel Kentucky, il secondo di sei figli in una famiglia della classe operaia. Si laureò al Milligan College nel 1950 e subito si arruolò nell'aeronautica degli Stati Uniti, dove si formò in attrezzatura fotografica.

Nel 1951, Powers divenne un pilota cadetto, guadagnandosi le "ali" un anno dopo. È stato inviato in Georgia, dove ha dimostrato abilità eccezionali nel pilotaggio di aerei a reazione.

Powers lasciò l'Air Force in 1956 e fu cacciato dalla CIA. Fu trasferito in un luogo segreto e ricevette istruzioni e addestramento su come pilotare l'U-2, un aereo da ricognizione ad alta quota sviluppato da Lockheed.

Missione U-2 sfortunata

Nel maggio 1960, Powers decollò da una base in Pakistan per la sua 27esima e ultima missione U-2. I suoi ordini erano di sorvolare e fotografare installazioni militari in territorio sovietico.

Mentre volava a circa 70,000 piedi (21,300 metri), l'U-2 di Powers fu avvistato dalle difese aeree sovietiche, che lanciarono una serie di SA-2, un missile terra-aria sovietico di nuova concezione. Questi missili disabilitarono l'aereo e Powers fu costretto ad abbandonarlo, paracadutandosi su una fattoria russa. Fu prontamente arrestato dalle autorità sovietiche, che trovarono anche i rottami dell'U-2 e la sua attrezzatura fotografica. 

La cattura di Powers ha portato a un incidente internazionale. Il governo degli Stati Uniti ha affermato che l'aereo di Powers era andato fuori rotta durante le misurazioni meteorologiche, tuttavia, i sovietici hanno contrastato questo fatto svelando pubblicamente il relitto dell'U-2 e il film catturato.

La cattura di Powers e il suo aereo, insieme all'esposizione della loro missione, si sono rivelati imbarazzanti per il presidente americano Dwight Eisenhower. Fu costretto ad ammettere e giustificare i voli di sorveglianza americani.

Prova e rilascio

Nell'Unione Sovietica, Powers fu accusato di spionaggio, processato a Mosca e condannato a 10 anni di reclusione. È stato rilasciato 18 mesi dopo, in cambio di un colonnello del KGB che era stato sorpreso a spiare negli Stati Uniti.

Powers fu interrogato rigorosamente al suo ritorno a casa, le autorità americane erano preoccupate di aver collaborato o forse divulgato informazioni ai sovietici. È tornato a lavorare con la CIA, anche se non come pilota.

Powers in seguito ha lavorato per Lockheed, testando gli U-2 in volo, prima di diventare giornalista del traffico e pilota di elicotteri per una stazione radio di Los Angeles. Fu ucciso in un incidente in elicottero nell'agosto 1977 e sepolto nel cimitero nazionale di Arlington.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Francis Gary Powers"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/francis-gary-powers/
Data di pubblicazione: 7 Novembre 2018
Data di accesso: 09 Agosto 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.