Reinhard Heydrich

Reinhard Heydrich

Reinhard Heydrich (1904-1942) era di alto livello Schutzstaffel (SS) ufficiale che ha servito come Henry HimmlerÈ il secondo in comando, sovrintende alla sicurezza e getta le basi per la Soluzione Finale.

Heydrich è nato a Halle, in Sassonia da una famiglia di musicisti. Era troppo giovane per assistere al servizio nella prima guerra mondiale, ma da adolescente iniziò a diventare membro del nazionalista Freikorps ed è stato associato a gruppi antisemiti.

Da ragazzo, Heydrich desiderava da tempo una carriera militare. Entrò nella marina tedesca nel 1922 e completò l'addestramento degli ufficiali. Nel 1931, fu dimesso disonorevolmente dalla marina per aver avuto una relazione con una donna mentre era fidanzato con un'altra. Heydrich in seguito sposò la sua amante, Lina von Olsten, anche lei simpatizzante dei nazisti.

Dopo la sua espulsione, Heydrich si unì al partito nazionalsocialista e alle SS. Una figura imponente con un distinto aspetto ariano e portamento militare, Heydrich divenne un importante leader delle SS ad Amburgo. 

Impressionato da Heydrich, Himmler lo mise a capo del Sicherheitsdienst o SD, il ramo di raccolta di informazioni e sicurezza delle SS. Nel 1933, era stato promosso all'equivalente delle SS di generale di brigata. L'anno successivo ha giocato un ruolo significativo nell'epurazione della "Notte dei lunghi coltelli" Sturmabteilung (SA).

Verso la metà degli anni '1930, Heydrich fu stabilito come il secondo in comando di Himmler delle SS. Una figura fanatica e spietata, era ampiamente temuto e detestato dai suoi colleghi ufficiali nazisti, alcuni dei quali lo chiamavano la "Bestia bionda".

Le prove documentali collocano Heydrich al centro della Soluzione Finale e della sua organizzazione. Nel gennaio 1939, prese in carico l'Ufficio centrale del Reich per l'emigrazione ebraica a Berlino. Dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale, Heydrich ricevette il comando del Reich Main Security Office (RHSA).

In quest'ultima posizione, Heydrich ha stabilito Einsatzgruppen squadre della morte incaricate di radunare gli ebrei nella Polonia occupata dai nazisti e di radunarli nei ghetti. Nel 1941, il Einsatzgruppen si era concentrato esclusivamente sullo sterminio. Heydrich ne ha redatto o firmato diversi significativi Einsatzgruppen ordini e partecipato a riunioni riguardanti azioni contro i popoli ebraici.

Heydrich è stata la figura più significativa presente al Conferenza di Wannsee all'inizio del 1942. Tuttavia, non sarebbe vissuto abbastanza a lungo per vedere attuati i piani di Wannsee. 

Nel maggio 1942, Heydrich fu gravemente ferito da un attentato dinamitardo mentre guidava attraverso la periferia di Praga. Dopo essere apparso come se potesse sopravvivere, Reinhard Heydrich morì per avvelenamento del sangue una settimana dopo. Era stato specificamente preso di mira dal governo cecoslovacco e dai suoi assassini addestrati dai commando britannici.

Indignati per l'omicidio di Heydrich, Hitler e Himmler ordinarono un'ondata di recriminazioni contro il popolo ceco, comprese esecuzioni sommarie e deportazioni nei campi di concentramento. Si ritiene che più di 1,000 siano morti per rappresaglia per l'assassinio di Heydrich. La costruzione dei primi campi di sterminio nazisti fu chiamata in suo onore "Operazione Reinhard".

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Reinhard Heydrich"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/holocaust/reinhard-heydrich/
Data di pubblicazione: 21 Agosto 2020
Data di accesso: Giugno 22, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.