Anne Frank

anne frank

Anne Frank (1929-1945) era un adolescente ebreo tedesco e vittima di spicco della Soluzione Finale. Ha trascorso due anni in clandestinità durante l'occupazione nazista di Amsterdam, scrivendo in modo prolifico sulle sue esperienze, pensieri e sentimenti personali. Il diario di Frank, pubblicato due anni dopo la sua morte, è diventato il racconto personale più noto di una vittima dell'Olocausto.

Anne Frank era nella città tedesca di Francoforte. Suo padre, Otto, prestò servizio nell'esercito tedesco come ufficiale durante prima guerra mondiale e ha lavorato nella fabbricazione di prodotti alimentari. Otto e sua moglie, Edith, erano ebrei liberali che apprezzavano l'istruzione e incoraggiavano i loro figli a leggere e studiare.

Nel 1934 i Franchi, sempre più preoccupati per il politiche antisemite of Adolf Hitler e il partito nazista, fuggirono dalla Germania e si trasferirono nei Paesi Bassi. La loro nuova vita in Olanda fu interrotta quando le truppe tedesche invasero nel maggio 1940. L'occupazione nazista portò Otto Frank a perdere i suoi affari mentre i bambini furono costretti a trasferirsi in scuole per soli ebrei.

Di fronte all'arresto e alla deportazione nei campi di concentramento, nel luglio 1942 il padre di Frank trasferì la famiglia in una dependance nascosta sul retro del suo posto di lavoro. Sarebbero rimasti lì per più di due anni, nascosti e forniti da quattro ex colleghi di lavoro di Otto Frank.

Durante la sua permanenza in questa dependance segreta, Anne Frank teneva un diario. In esso, ha registrato i suoi pensieri e le sue osservazioni sulla sua famiglia, sul loro destino e sugli altri ebrei che condividevano l'alloggio. Ha anche scritto diversi racconti e ha iniziato a scrivere un romanzo.

Nell'agosto 1944 l'annesso subì un'irruzione da parte del Sicherheitsdienst (Polizia di sicurezza delle SS) dopo una soffiata anonima. L'identità dell'informatore è incerta. I Franchi furono arrestati e deportati Auschwitz-Birkenau, un viaggio che ha richiesto tre giorni in treno.

A novembre, Anne e sua madre sono state trasferite a Bergen-Belsen. Entrambi hanno contratto il tifo e sono morti entro poche settimane dal loro arrivo. Otto Frank rimase ad Auschwitz e fu liberato dai russi. Era l'unico abitante della dependance nascosta a sopravvivere.

Otto si impossessò del diario di Anne e di altri scritti. Secondo i suoi desideri, li raccolse e li pubblicò come "The Secret Annex" nel 1947. Il diario di Anne Frank fu pubblicato in tutto il mondo, vendendo milioni di copie. Otto Frank fondò l'Anne Frank Fonds, un'organizzazione per distribuire il suo diario, prima di morire nel 1980.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Anne Frank"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: http://alphahistory.com/holocaust/anne-frank/
Data di pubblicazione: 24 Agosto 2020
Data di accesso: Luglio 03, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.