1552: Gent muore dopo aver guardato giù un arco lungo carico

I documenti coronali del XVI secolo descrivono la morte di Henry Pert, un gentiluomo di Welbeck, vicino a Worksop, nel Nottinghamshire. Pert è morto un giorno dopo aver ricevuto una freccia alla testa. La freccia era stata lanciata dalla sua stessa arma.

Secondo la scoperta del medico legale, Pert era in piedi sopra il suo arco lungo carico mentre tentava di rilasciare una freccia inceppata:

“[Pert] è andato a giocare a Welbeck e ha estratto il suo arco così completamente con una freccia dentro che ha alloggiato la freccia nell'arco. In seguito, con l'intenzione di far salire la freccia direttamente in aria, scagliò la freccia dall'arco ... Poiché la sua faccia era direttamente sopra la freccia mentre saliva verso l'alto, lo colpì sopra l'occhio sinistro, vicino alla palpebra e testa alla membrana. Così la suddetta freccia (del valore di un penny) gli diede una ferita, di cui immediatamente languì e giacque languendo fino a mezzogiorno del 29 ottobre, quando morì a Welbeck per disavventura ".

Fonte: Calendar of Nottinghamshire Coronial Inquests 1485-1558. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.