Archivi categoria: 18th century

1780: ufficiale britannico allarmato per il suo prepuzio

Nel 1780, un reggimento della British East India Company fu sconfitto a Polilore dalle truppe del regno di Mysore. Diverse centinaia di soldati britannici furono catturati, tenuti prigionieri e costretti alla schiavitù. Molti furono costretti a lavorare fino al 1784 e alcuni fino al 1799. Circa 300 di questi prigionieri furono anche circoncisi con la forza dai loro rapitori musulmani.

Uno dei prigionieri britannici era il tenente colonnello di origine irlandese Cromwell Massey, che teneva un diario segreto durante la sua incarcerazione a Seringapatam. Nel novembre 1780, Massey scrisse che lui ei suoi uomini erano:

"Terribilmente allarmato questa mattina per i nostri prepuzi."

Massey aveva buone preoccupazioni: fu circonciso poco dopo. Lo stesso dicasi per un ufficiale di marina junior, che in seguito scrisse:

"Ho perso con il prepuzio del mio cortile tutti quei benefici di un cristiano e di un inglese che erano e saranno sempre la mia più grande gloria".

La maggior parte di questi prigionieri furono liberati quando una forza britannica molto più grande invase Mysore in 1799 e fece cadere il suo sovrano musulmano, Tipu Sultan. Cromwell Massey era tra questi. Tornò in Gran Bretagna e visse all'età di 103, morendo a Ramsgate in 1845.

Fonte: Various, inc. diario di Cromwell Massey, 1780. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1704: il medico inglese risolve un grosso dilemma del pene con un tappo di sughero

Scrivendo nel 1704, il chirurgo inglese John Marten affermò che la "grandezza del cortile di un uomo" raramente causa problemi - "accade molto raramente che una donna se ne lamenti". Marten ha segnalato un caso di incompatibilità sessuale coniugale, presumibilmente causata dal pene eccessivamente grande del marito:

"Conoscevo un uomo molto lussurioso che sposò una donna molto piccola e, poiché il cortile era quasi della taglia più lunga, sua moglie non poteva sopportarlo ... senza molto dolore ..."

La coppia infelice era stata sposata per quattro anni senza rapporti o concepimenti indolori. Avevano consultato altri medici, che prescrivevano "fomentazioni astringenti e emostatiche" per ridurre le dimensioni dell'organo incriminato, ma questi trattamenti avevano fallito. Dopo aver esaminato entrambi, Marten ha concluso che:

"... è stata la lunghezza che ha causato il danno ... Per rimediare gli ho consigliato ... di fare un buco attraverso un pezzo di sughero, rivestito di cotone su entrambi i lati, di circa un pollice e mezzo di spessore, e metti il ​​suo cortile attraverso il buco, fissando il tappo con delle corde attorno ai suoi rifiuti (sic). "

Secondo Marten, il suo dispositivo ha funzionato perfettamente: la coppia ha riportato una vita sessuale notevolmente migliorata e ha concepito un bambino subito dopo. Nel 1709, cinque anni dopo la pubblicazione del suo libro, Marten fu perseguito per aver prodotto letteratura oscena e aver tentato di "corrompere i sudditi di Nostra Signora Regina". Le accuse contro di lui sono state archiviate.

Fonte: John Marten, Gonosologium Novum, o un nuovo sistema di tutte le malattie e le malattie segrete: naturali, accidentali e veneree negli uomini e nelle donne, 1704. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1770: I regolatori arrabbiati defecano sulla sedia del giudice

Verso la fine del 1760, centinaia di agricoltori della Carolina del Nord si unirono ai regolatori, una banda di ribelli anti-governativi contrari a tasse elevate, corruzione politica e tribunali amichevoli dello stato.

Nell'ottobre 1770, una banda di questi regolatori, inclusi "uomini di considerevole proprietà", si scatenò su Hillsborough. Secondo i rapporti, hanno giurato di uccidere ogni "impiegato o avvocato" che hanno trovato. La banda ha fatto irruzione nel tribunale locale, costringendo il giudice a sospendere il procedimento e fuggire. I regolatori hanno quindi arrestato e picchiato ogni avvocato o funzionario del tribunale su cui potevano mettere le mani.

Secondo l' Virginia Gazette:

"Quando ebbero completamente saziato la loro vendetta sugli avvocati ... per mostrare la loro opinione sui tribunali di giustizia, presero dalle sue catene un negro [schiavo] e lo misero al bar dell'avvocato, e riempirono il seggio del giudice con escrementi umani, in derisione e disprezzo per i personaggi che occupano quei posti rispettabili. "

Il governo coloniale della Carolina del Nord ha risposto riunendo una milizia che ha sconfitto i regolatori ad Alamance nel maggio 1771.

Fonte: Virginia Gazette, Williamsburg, 25 ottobre 1770. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza il nostro esplicito consenso. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1743: consigli per il parto da donne in Groenlandia

Nel 1743 pubblicò un esploratore e scrittore fiammingo Una storia naturale della Groenlandia, avendo trascorso del tempo lì alcuni anni prima. Hans Egedius inizia con un resoconto del clima, del terreno, delle risorse naturali e della fauna della Groenlandia. Quindi rivolge la sua attenzione ai suoi abitanti umani, menzionando la loro propensione allo scambio di moglie:

"Hanno assemblee tumultuose in cui è considerato un buon allevamento quando un uomo presta la moglie a un amico ..."

Egedius registra anche un elenco di bizzarri trattamenti medici presumibilmente utilizzati in Groenlandia, come questa risposta ai vermi intestinali:

"Quando i loro figli sono tormentati dai vermi, la madre alza la lingua sul fondamento [del bambino] per ucciderli".

E il loro approccio unico al parto:

“Durante il travaglio tengono una pentola per la pipì sopra la testa delle donne, pensando che favorisca il parto affrettato. Raramente [partoriscono] gemelli, ma spesso mostri ".

Fonte: Hans Egedius, Una storia naturale della Groenlandia, ecc., 1743. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1785: la signora Errington brancola i servi, taglia i peli pubici

Nel 1785 la stampa londinese rimase affascinata dalle buffonate di Harriet Errington, scoperte durante una procedura di divorzio istigata dal suo ricco marito uomo d'affari. La signora Errington è stata accusata di numerosi capi di adulterio. Tra quelli elencati come suoi amanti c'erano "Augustus Murray Smith, il capitano Buckley, il capitano Southby, Thomas Walker e molti altri". In un racconto bizzarro della testimonianza, la signora Errington è stata visitata a cena dal capitano Southby, ma secondo la serva Molly Mitchell, il capitano e la signora Errington hanno abbandonato il cibo e sono saliti al piano di sopra:

“Non possiamo assolutamente dire come sia stata fidanzata mentre il pasto si raffreddava… Il Capitano e lei, si suppone, stavamo bagnando e gustando insieme; oppure potrebbe probabilmente istruirla sui ... moderni metodi di attacco e difesa. È una donna assetata di conoscenza e se il Capitano aveva qualcosa di nuovo da comunicare, era sicura che glielo avrebbe tirato fuori ... Molly Mitchell suppone che il Capitano abbia scaricato il suo moschetto, perché sebbene non abbia sentito il rapporto, ha sentito l'odore della polvere ... "

Ancora più scioccante per la società londinese furono i rapporti osceni della signora Errington con uomini e servi della classe operaia. Simon Orchard, un cameriere adolescente, ha testimoniato che mentre dorme nel suo letto:

“... è stato svegliato dalle lenzuola che gli erano state tolte, e guardando ha osservato la detta Harriet Errington, solo nel suo turno ... e Phebe Lush, un collega di servizio, al suo capezzale. E il detto Harriet Errington si tirò su la maglietta e afferrò le sue parti intime, e lo tirò fuori dal letto nello stesso modo, e disse che l'avrebbe tirato giù per le scale ... Questo dipendente ha lottato molto con lei per scappare. "

Gli avvicinamenti della signora Errington continuarono la notte seguente, quando ordinò a Simon di nascondersi sotto il letto di una domestica per spiarla mentre si spogliava. Il terzo giorno, Orchard entrò nella signora Errington che si stava tagliando i peli pubici, davanti a una piccola folla di spettatori:

"Mentre questo dipendente stava andando in cucina, questo deponente ha visto la detta Harriet Errington in piedi davanti al fuoco, con le sue sottovesti alte quanto le ginocchia ... Phebe Lush e Mary Mitchell e il figlio del suo padrone, un bambino di circa cinque anni, erano con lei ... Vedendo alcune piccole ciocche di capelli stese sulla carta, [Orchard] chiese cosa fosse, e il bambino gli disse che la signora Errington se li aveva tagliati sotto le sottovesti ... "

Il tribunale di Londra ha concesso a George Errington il divorzio senza esitazione. In 1795 George è stato assassinato da una delle sue sprezzanti amanti, Miss Ann Broderick, che gli ha sparato nel cuore. Il destino dell'ex signora Errington è sconosciuto.

Fonte: vari, inc. Randall, La prova della signora Harriet Errington, London, 1785. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.