1934: JFK giovane in ospedale

Il giovane JFK, scherzando con Lem Billings durante i loro anni di Choate

Nell'estate del 1934, il futuro presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy frequentava la prestigiosa Choate School nel Connecticut. Era anche afflitto da problemi di salute. Kennedy non stava bene per gran parte della sua infanzia, a cominciare da un caso quasi mortale di scarlattina prima del suo terzo compleanno.

A Choate, trascorreva gran parte del suo tempo nell'infermeria. Sebbene attivo e apparentemente in forma, il diciassettenne Kennedy ha lottato con una serie di disturbi tra cui affaticamento, vertigini, svenimenti, dolori articolari, mal di schiena e pericolosa perdita di peso. I medici sconcertati hanno suggerito di tutto, dall'influenza all'ulcera alla leucemia.

Nel giugno 1934, i suoi genitori frustrati prenotarono Kennedy nella rinomata Mayo Clinic di Rochester, Minnesota, dove fu sottoposto a una serie di test. I medici di Mayo hanno pungolato e sondato il futuro presidente per due settimane, cercando di trovare una ragione per la sua malattia e stanchezza generale. Alcuni di questi test sono stati dolorosi e umilianti, portando Kennedy a descrivere Mayo come il "buco più dannato che abbia mai visto".

Kennedy è andato più in dettaglio nelle lettere a un compagno di scuola superiore, Lem Billings:

“Ho qualcosa che non va nel mio intestino. In altre parole, ho cagato sangue ... Ieri ho vissuto l'esperienza più molesta della mia vita ... [Un dottore] mi ha infilato un tubo di ferro lungo 12 pollici e un pollice di diametro nel culo ... Il mio povero retto infangato mi sta guardando con molto rimprovero in questi giorni ... "

Anche gli appunti di Kennedy a Billings erano pieni di battute sulle ragazze e sul sesso. I due ragazzi avevano perso la verginità all'inizio dell'anno, Kennedy per una prostituta bianca ad Harlem, e il sesso era molto nella sua mente:

“Sto ancora mangiando piselli e mais per il cibo, [ma] ho fatto un clistere da una bellissima bionda. Questo è il massimo delle emozioni a buon mercato ... "

“Le infermiere qui sono il gruppo di donne più sporco che abbia mai visto. Uno di loro voleva sapere se ieri sera le avrei fatto fare un allenamento ... ho detto di sì, ma è stata rimandata fuori servizio presto ... "

"Non ho [sperimentato] l'orgasmo per sei giorni, quindi mi sento un po 'eccitato, il che è stato aumentato dalla lettura di uno dei libri più sporchi che abbia mai visto ..."

Alla fine a Kennedy fu diagnosticata una colite ulcerosa e sottoposta a una dieta blanda a base di riso, patate e latte. Questo non ha migliorato la sua salute e, come suggerisce la storia successiva, non ha fatto nulla per alleviare il suo appetito sessuale.

Fonte: lettere di John F. Kennedy a LeMoyne Billings, giugno 1934. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza il nostro esplicito consenso. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •