1961: l'artista italiano vende il suo letame per il prezzo dell'oro

merde d'artista

Nel 1961, l'artista d'avanguardia italiano Piero Manzoni ha prodotto e venduto 90 piccole lattine, ognuna riempita con il proprio letame. I loro coperchi erano numerati e firmati da Manzoni e ognuno portava un'etichetta che diceva:

MERDA D'ARTISTA
Contenuto netto 30 grammatiche
Conservato nel suo stato naturale
Prodotto e confezionato a maggio 1961

Manzoni vendeva il suo sterco in scatola per 37 dollari ciascuno, basandosi sul prezzo al grammo equivalente dell'oro. Negli ultimi anni Sotheby's ha venduto lattine di Merde d'Artista per euro 124,000 (2007) e sterline 97,250 (2008).

Fonte: vari, tra cui Piero Manzoni e Germano Celant, Manzoni, 2007. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.