Archivi categoria: Politica

1884: Joe Quimby spara alla moglie, viene graziato

Nel marzo 1884, diversi giornali riportavano che un uomo della Virginia dell'Ovest, Joe Quimby, aveva ucciso a colpi di pistola sua moglie mentre era ubriaco:

Joe Quimby

Quimby è stato debitamente accusato di omicidio. A settembre è comparso davanti a un giudice della contea di Mason ed è stato condannato a 15 anni di lavori forzati. Ma nell'ottobre 1891 Quimby, allora a meno della metà della sua condanna, ricevette la grazia di un controverso governatore. Secondo i documenti del governatore del West Virginia Aretas B. Fleming, Quimby è stato graziato per vaghi motivi medici - perché "zoppica solo per il posto [la prigione] senza far nulla". La grazia di Quimby è stata concessa contro l'espresso desiderio del sovrintendente della prigione.

Fonte: Avviso settimanale Jamestown, 14 marzo 1884; Public Papers di AB Fleming, 23 ottobre 1891. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1524: Boy chiede ai cartografi di tracciare una mappa del dorso

Nel 1494, la Spagna e il Portogallo firmarono il Trattato di Tordesillas che divideva efficacemente il resto del mondo non colonizzato tra loro. Il trattato copriva solo l'emisfero atlantico, quindi nel 1510 esploratori e coloni spagnoli e portoghesi si scontrarono in Indonesia e nelle Filippine.

Nel 1524, entrambe le potenze convocarono ulteriori negoziati sul trattato, questa volta per dividere l'altra parte del mondo. A questi incontri, tenuti nelle città di confine di Badajoz ed Elvas, hanno partecipato alcuni dei più importanti diplomatici, cartografi, astronomi e matematici dell'epoca.

Alla guida della delegazione di Lisbona c'era Diego Lopes de Sequeira, un importante leader militare ed ex governatore del Goa portoghese. Secondo un rapporto contemporaneo, Lopes ei suoi consiglieri si sono presi una pausa dai negoziati e hanno camminato lungo le rive del fiume Quadiana. Sulla sponda spagnola del fiume videro:

“… Un ragazzo che stava tenendo i vestiti di sua madre che lei aveva lavato… [Il ragazzo] chiese loro se erano quegli uomini che stavano dividendo il mondo [per conto] dell'imperatore. E mentre risposero "Sì", prese la sua camicia e mostrò loro il suo asino nudo, dicendo: "Vieni e traccia la tua linea nel mezzo [di questo]". Questo detto è stato poi nella bocca di ogni uomo e deriso nella città di Badajoz ".

I negoziati si conclusero con il Trattato di Saragozza che, in termini generali, conferì al Portogallo i diritti coloniali sulla terraferma asiatica, mentre alla Spagna fu concesso l'accesso alle isole del Pacifico.

Fonte: Richard Eden, The Decenni di Newe Worlde, London, 1555. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1865: un cittadino scrive ad Abe Lincoln in cerca di "Piselli"

Nel gennaio 1865, il presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln ricevette una lettera non firmata inviata da Pittsburg. La lettera era piena di errori di ortografia e grammatica, per cui lo scrittore si è scusato ("Sono nervoso e un povero studioso"). Il fulcro della lettera, tuttavia, era inconfondibile:

"Caro amico, il Peapple è pronto per fare i piselli, sì i piselli bacchette e pregano che ce la farai ... prima della Lextion [elezione] c'erano fatture affisse ovunque che avresti fatto un cambiamento nel cabnet e avresti fatto i piselli ... il tok riguarda i piselli ma non possiamo vederlo e non l'abbiamo visto ... questo crudele Ware ha fatto un sacco di cose ... "

Sono il tuo Servend veramente ottimista. "

Fonte: Lettera ad Abraham Lincoln, non firmata, Pittsburg, 16 gennaio 1865. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1917: il giudice conta 2,700 amici della Coca-Cola in Georgia

Allo scoppio della prima guerra mondiale, la spinta per un divieto a livello nazionale di alcol negli Stati Uniti era in pieno svolgimento. Il movimento proibizionista americano era la somma di molte parti, inclusi vari gruppi religiosi, femminili e di temperanza. Il divieto potrebbe anche aver goduto del sostegno finanziario della Coca-Cola. Durante i dibattiti sul pavimento del Senato degli Stati Uniti all'inizio del 1917, James Edgar Martine, il giovane senatore del New Jersey, affermò che il movimento proibizionista veniva finanziato da:

"... la splendida ricchezza acquisita attraverso la produzione del decotto noto come Coca-Cola ... Il proprietario [di questa azienda] vive in una casa principesca ad Atlanta ... c'è una lobby lì e 50,000 dollari sono stati messi allo scopo di mantenere il Interesse della Coca-Cola ... per isolare le persone dalle altre bevande e quindi farle ricorrere alle loro bevande ".

La stessa Coca-Cola è stata inventata per eludere i regolamenti di Atlanta che proibiscono la vendita di bevande alcoliche. Nonostante il suo contenuto di cocaina e gli effetti narcotici, la Coca-Cola poteva essere venduta come tonico medicinale piuttosto che come intossicante. La cocaina fu rimossa dalla Coca-Cola intorno al 1903 e sostituita con alti livelli di caffeina. Tuttavia, molti la consideravano ancora una bevanda stupefacente con potenziali pericoli per il benessere di chi la consumava.

Secondo il giudice Stark, la dipendenza da Coca-Cola era responsabile di gravi problemi sociali nello stato della Georgia:

"Una mezza dozzina di medici rispettabili hanno affermato che ci sono più di 300 ragazze ad Atlanta che sono demoni della Coca-Cola e relitti nervosi ... La Coca-Cola e tali bevande non solo fanno naufragare i nostri uomini ma distruggono il benessere fisico delle nostre donne bambini e ne fanno rottami nervosi. Ci sono oltre 2,700 amici della Coca-Cola conosciuti in questo stato, e se tutti potessero essere numerati, ammonterebbe a oltre 5,000 ".

Sia a causa del divieto o del marketing astuto, o di entrambi, le vendite di Coca-Cola sono esplose nel decennio successivo. Nel 1920, l'azienda produsse quasi 19 milioni di galloni di bevanda e generò 32.2 milioni di dollari di vendite. Alla fine del 1921, c'erano più di 1,000 impianti di imbottigliamento di Coca-Cola negli Stati Uniti e il prodotto era disponibile in quasi tutti i bar di soda del paese.

Fonte: Logan Repubblicano, Utah, 6 marzo 1917. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza il nostro esplicito consenso. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.

1911: scuole pubbliche non per "figli dei macellai di maiale"

Nel 1907, il parlamento britannico approvò la legge sull'istruzione (disposizioni amministrative), un pezzo significativo di riforma dell'istruzione. Una delle disposizioni di questa legge era quella di facilitare borse di studio complete e parzialmente finanziate in modo che i ragazzi della classe operaia di talento potessero frequentare scuole private prestigiose ma costose. Due beneficiari di queste borse di studio furono Eric Blair, in seguito George Orwell, e lo storico e scrittore di cricket di Trinidad CLR James.

L'ammissione dei ragazzi della classe operaia alle scuole pubbliche elitarie non piacque a tutti e per anni ci furono notevoli critiche e dibattiti. Due esempi sono apparsi in Il guardiano a marzo 1911, uno di uno scrittore che afferma di essere un preside della scuola pubblica, l'altro uno studente della scuola pubblica:

“La vera difficoltà non è l'inferiorità sociale o patrimoniale del ragazzo elementare ma la sua enorme inferiorità morale. La maggior parte degli altri ragazzi che vengono da noi [nelle scuole pubbliche] hanno un'idea molto precisa che certe azioni e pensieri sono "caddie" o "cattive forme" o "mascalzoni" ... Ho avuto a che fare con una certa proporzione di ragazzi delle elementari per alcuni anni e non sono riuscito a trovare un'idea parallela della parola. "

"Capo maestro"

«Mi chiedo se hai mai considerato la questione da parte di un gentiluomo costretto a entrare quotidianamente in contatto con l'innata volgarità degli ordini inferiori. Non è più probabile che i figli dei gentiluomini vengano livellati, piuttosto che i figli dei macellai di maiale, dal continuo contatto quotidiano? Le lezioni della fogna si imparano più facilmente delle tradizioni di casta.

“Il fatto che mantenendo una particolare scuola secondaria e pubblica una riserva per una particolare classe mantenga i ceti sociali più alti, nelle professioni e nei servizi pubblici, una riserva per la stessa classe, è sicuramente un grande argomento a suo favore. Le classi inferiori non sono mai state una classe dirigente, e perché il padrone dovrebbe sedere fianco a fianco con il servo? "

'Public School Boy'

Fonte: Il guardiano, 29 marzo 1911. Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2016. Il contenuto non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni fare riferimento al nostro Condizioni d'uso or contatta Alpha History.