Lord Cornwallis

Lord Cornwallis (1738-1805) era un politico e comandante militare britannico, noto soprattutto per la sua resa agli americani a Yorktown, l'ultima grande battaglia della guerra rivoluzionaria.

Lord Cornwallis

Cornwallis è nato Charles Cornwallis a Mayfair, Londra, figlio maggiore dell'5th Baron Cornwallis, ed è stato educato a Eton e Cambridge.

Cornwallis scelse una carriera militare, ricevendo il suo incarico nell'esercito nel 1757. Dopo aver completato l'addestramento militare in Inghilterra e in Europa, Cornwallis vide il servizio militare durante la Guerra dei sette anni, raggiungendo il grado di colonnello.

Cornwallis è entrato in parlamento in 1760 e nella Camera dei Lord in 1762. Era uno dei soli cinque Lord a votare contro il Stamp Act in 1765.

Ritornato al servizio militare a tempo pieno nel 1776, Cornwallis salpò per il Nord America come tenente generale e partecipò a diverse battaglie importanti. Nel 1779, gli fu assegnato un ruolo di comando importante nel tentativo dell'esercito britannico di conquistare le colonie meridionali.

Cornwallis era un leader militare competente che godeva della fiducia dei suoi ufficiali, tuttavia trovò difficile sviluppare o attuare una strategia di successo nel teatro meridionale.

In ottobre 1781, Cornwallis e i suoi uomini si ritrovarono intrappolati a Yorktown, circondati e assediati dalla marina francese e dalle forze di terra americane e francesi. Dopo tre settimane interrotte da rifornimenti e rinforzi, la Cornovaglia si arrese a George Washington e al Conte Rochambeau. La resa britannica a Yorktown segnò l'inizio della fine della guerra rivoluzionaria.

La Cornovaglia è stata successivamente governatore generale britannico dell'India e tenente (governatore) dell'Irlanda. Tornò in India a 1805 ma morì poche settimane dopo il suo arrivo.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Lord Cornwallis"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/americanrevolution/lord-cornwallis/
Data di pubblicazione: Gennaio 23, 2015
Data di accesso: 30 Novembre 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.