Benedict Arnold

Benedict Arnold (1741-1801) era un generale americano che divenne una delle figure più famigerate della guerra rivoluzionaria disertando e unendosi agli inglesi.

benedetto Arnold

Nato da una ricca famiglia del Connecticut, Arnold prestò servizio presso una brigata di milizia locale durante la guerra francese e indiana prima di diventare un commerciante e un rivenditore di successo. Come altri della sua vocazione, Arnold ha criticato le politiche fiscali e commerciali britanniche, alcune delle quali hanno avuto effetti negativi sui suoi interessi commerciali.

Arnold tornò al servizio militare nel 1775, al comando di una brigata della milizia locale che marciò su Boston dopo la battaglia di Lexington. Arnold ha mostrato una naturale capacità di leadership, una qualità individuata da George Washington, che gli ha dato importanti incarichi. Alla fine raggiunse il grado di maggiore generale dell'esercito continentale.

A maggio 1775 Arnold ha condotto un raid audace ma di successo sul forte britannico a Ticonderoga. La sua leadership fu fondamentale per i vantaggi strategici americani dalla battaglia di Valcour Island (ottobre 1776) e dalla battaglia di Saratoga un anno dopo.

Mentre Arnold era uno dei generali più capaci dell'esercito continentale, era impopolare in alcuni ambienti a causa del suo comportamento, delle percezioni che era arrogante e della sua tendenza all'egoismo.

Arnold era tormentato dai debiti e si sentì ingiustamente criticato. Nel 1779, iniziò negoziati segreti con agenti britannici. Alla fine si offrì di cambiare lato e di consegnare il forte americano a West Point agli inglesi, in cambio di una grande quantità di denaro e della commissione di un generale nell'esercito britannico.

Il complotto di Arnold fu scoperto nel 1780, costringendo la sua immediata defezione agli inglesi. Fu nominato al grado di generale di brigata e gli fu dato il comando di un reggimento lealista. 

Dopo la guerra rivoluzionaria Arnold fu costretto a fuggire in Canada e poi in Gran Bretagna, dove divenne di nuovo un mercante. Negli Stati Uniti, il suo nome divenne sinonimo di tradimento e tradimento.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Benedict Arnold"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/americanrevolution/benedict-arnold/
Data di pubblicazione: Gennaio 22, 2015
Data di accesso: Luglio 03, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.