Edmund Burke

edmund burke

Edmund Burke (1729-1797) è stato uno scrittore, filosofo e membro della Camera dei Comuni britannica di origine irlandese. Burke divenne famoso per il suo sostegno vocale ai coloni americani durante i dibattiti sullo Stamp Act quando si alzò per sollecitare un rilassamento nella politica britannica. La Gran Bretagna guadagnava soldi dal commercio, disse Burke, non tassando i suoi sudditi nelle province. Burke ha sostenuto che continuare a premere sulla questione delle tasse coloniali creerebbe un cuneo inseparabile tra le colonie e la Gran Bretagna, con esiti disastrosi per quest'ultima. Le osservazioni eloquenti di Burke hanno contribuito a definire la posizione dei Whig sulla politica coloniale e gli hanno fatto guadagnare elogi in America. In seguito scrisse una feroce critica alla Rivoluzione francese, mentre gli scritti di Burke sulla filosofia politica gli sono valsi l'epiteto di "il padre del conservatorismo moderno".

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Edmund Burke"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/americanrevolution/edmund-burke/
Data di pubblicazione: Febbraio 26, 2015
Data di accesso: 29 Novembre 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.