John Hancock

John Hancock (1737-1793) era un uomo d'affari di Boston e sostenitore della rivoluzione che in seguito ricoprì diversi importanti incarichi politici, tra cui la presidenza del Congresso della Confederazione.

john hancock

Nato a Braintree, la stessa città di John Adams, Hancock rimase orfano in giovane età e fu mandato a vivere con suo zio, Thomas, un ricco mercante di Boston. John è diventato Thomas Hancock de facto figlio e ricevette una formazione su come gestire l'azienda di famiglia, che alla fine ereditò in 1764.

L'interesse di Hancock per la rivoluzione era inizialmente basato sull'interesse personale. Era irritato dallo Sugar Act e dalle leggi sulle entrate di Townshend, non per motivi politici ma perché minacciavano la redditività della sua attività. Sullo Stamp Act, Hancock era più moderato. Credeva che gli americani avrebbero dovuto protestare in parlamento contro la tassa, ma accettarla se fosse stata legiferata.

Nel 1768, i dipendenti di Hancock, che a volte si dedicavano al contrabbando e all'evasione dei doveri, furono coinvolti in diversi incidenti con i funzionari doganali. Il più noto di questi è stato il sequestro della nave di Hancock Libertà e il suo carico di vino, che ha portato Hancock a essere citato in giudizio per evasione doganale, anche se il caso è stato successivamente abbandonato.

Questo incidente ha radicalizzato l'atteggiamento di Hancock nei confronti della Gran Bretagna; così anche la sua crescente amicizia e collaborazione con Samuel Adams. Verso la metà degli anni 1770 Hancock forniva supporto tacito e finanziario ad Adams e ai Figli della Libertà.

Nel 1774, Hancock fu eletto presidente del Massachusetts Provincial Congress, un organo che si formò illegalmente dopo che la legislatura coloniale fu chiusa dai Coercive Acts. Per gli inglesi, detenere questo incarico ha contrassegnato Hancock come un criminale.

Sebbene Hancock non partecipasse al Primo Congresso Continentale, prestò servizio nel Secondo, acquisendo infine fama come la prima e la più grande firma sulla Dichiarazione di Indipendenza.

Hancock prestò servizio nel Congresso della Confederazione per tutta la durata della guerra rivoluzionaria, servendo come presidente per due anni. Ha servito anche come governatore del Massachusetts, durante il quale ha perdonato la maggior parte degli agricoltori coinvolti nella ribellione di Shays.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "John Hancock"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/americanrevolution/john-hancock/
Data di pubblicazione: Gennaio 31, 2015
Data di accesso: 28 Novembre 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.