Bernard de Launay

Bernard de Launay (1740-1789) fu un ufficiale militare reale, l'ultimo governatore della fortezza della Bastiglia e una delle prime vittime importanti della Rivoluzione francese.

Bernard de launay

De Launay in realtà nacque tra le mura della Bastiglia, suo padre aveva servito come governatore durante gli 1740. Ottenne una commissione nella guarnigione parigina e in 1776 acquistò l'ufficio del governatore della Bastiglia.

I 13 anni di governatorato di De Launay della fortezza reale e della prigione furono insignificanti fino al luglio 1789, quando un grande folla ha circondato l'edificio esigente accesso all'armeria.

A questo punto c'è stata una trattativa, dopodiché gli uomini di De Launay hanno aperto il fuoco sulla folla, uccidendo e ferendo numerose persone. Non è noto se de Launay abbia dato l'ordine di sparare, ma quelli fuori dalla prigione lo ritennero direttamente responsabile.

Rapporti successivi suggerirono che de Launay fu preso dal panico e agì in modo irrazionale e imprevedibile. Alla fine si arrese alla fortezza e fu catturato dalla folla, che decise di portarlo all'Hotel de Ville per processo. Invece, un incidente sulla strada ha portato a de Launay essere assassinato e decapitato.

Il cadavere di De Launay è stato smembrato e la sua testa e altre parti del corpo sono state fatte sfilare per la città in cima a picche.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Bernard de Launay"
Autori: John Rae, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/frenchrevolution/bernard-de-launay/
Data di pubblicazione: 14 Maggio 2017
Data di accesso: Giugno 28, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.