Un decreto per pesi e misure uniformi (1793)

Nel mese di agosto 1st 1793 il Convenzione nazionale ha approvato il seguente decreto, che prevede pesi e misure uniformi in tutta la Francia:

“La Convenzione Nazionale, convinta che l'uniformità di pesi e misure sia uno dei maggiori vantaggi che può offrire a tutti i cittadini francesi ... decreta quanto segue:

Articolo 1. Il nuovo sistema di pesi e misure, basato sulla misura del meridiano terrestre e sulla divisione decimale, sarà utilizzato uniformemente in tutta la Repubblica. Tuttavia, per consentire a tutti i cittadini il tempo di conoscere queste nuove misurazioni, le disposizioni dell'articolo precedente diventeranno obbligatorie solo in un anno dal giorno di pubblicazione del presente decreto. I cittadini sono semplicemente invitati a farne uso prima di questo momento.

Gli standard dei nuovi pesi e misure saranno completati da artisti scelti dall'Accademia delle Scienze, e questi saranno inviati a tutti gli organi amministrativi di dipartimenti e distretti ...

La Convenzione impone all'Accademia di mettere insieme un manuale per l'uso di tutti i cittadini, contenente semplici istruzioni sul modo in cui i nuovi pesi e misure dovrebbero essere usati e sull'applicazione di equazioni aritmetiche relative alla divisione decimale.

Le istruzioni sulle nuove misurazioni e sul loro rapporto con quelle più usate saranno inserite nei libri di testo di aritmetica elementare, che verranno creati per le scuole nazionali ".