Glossario VCE History (Revolutions)

Questa pagina contiene un glossario di termini e concetti che potresti incontrare durante i tuoi studi sulla storia di VCE (Rivoluzioni).

assolutismo
L'assolutismo è un sistema di governo in cui tutto il potere politico dipende da un sovrano "assoluto", di solito uno zar, un imperatore o un monarca.

rappresentazione reale (o rappresentazione diretta)
La rappresentazione effettiva è una teoria politica. Sostiene che ogni elettore dovrebbe essere rappresentato direttamente nel governo o nella legislatura, di solito dal membro eletto per il proprio collegio elettorale.

agitazione
L'agitazione è l'atto di causare difficoltà a un governo o una classe dominante, usando mezzi come la propaganda, l'organizzazione di proteste, molestie e / o violenza.

agrario (o agricolo)
Agrario si riferisce alla produzione agricola, alle colture, ai metodi di allevamento o ai lavoratori impiegati sulla terra.

.
L'analisi è il processo di esame di una fonte, un concetto o un evento, per poi trarre conclusioni sulle sue cause, risultati e significato.

anarchico
Un anarchico è una persona o un gruppo totalmente contrario alle istituzioni statali o al controllo del governo. "Anarchico" era anche un termine del 19 ° secolo per un rivoluzionario o un terrorista.

Antico Regime (Vedi vecchio regime)

arbitrario
L'arbitrario descrive un atto o una decisione presa senza consultazione o discussione.

aristocrazia
Un'aristocrazia è una classe nobile piccola ma privilegiata che esercita una notevole influenza politica e / o economica.

aristocratico
Un aristocratico è un membro dell'aristocrazia.

artigiano
Un artigiano è una persona impegnata nella produzione di beni secondari, come un artigiano, un meccanico o un lavoratore. Gli artigiani abitavano di solito in città ed erano abili o semi-specializzati.

assassinio
L'assassinio è l'omicidio di un leader o di una figura di spicco, di solito impegnato a minare un regime politico o per realizzare un cambiamento politico.

montaggio
In un contesto politico, un'assemblea è un raduno di rappresentanti politici, generalmente eletti da alcune o da tutte le persone.

autocrazia
L'autocrazia è un sistema di governo in cui tutto il potere politico e la sovranità è investito da un singolo sovrano, di solito un re, zar o imperatore.

autocrate
Un autocrate è il sovrano di un'autocrazia, una figura con potere assoluto.

borghesia (pronunciato foro-jwah-zee)
Borghesia è un termine francese che descrive le classi medie e medio-alte autorizzate. Nella teoria marxista il borghesia sono gli imprenditori e i proprietari delle fabbriche che controllano i mezzi di produzione.

borghese (pronunciato foro-jwah)
borghese descrive persone o valori dal borghesia.

burocrazia
La burocrazia si riferisce a dipartimenti e agenzie del governo, noto anche come servizio pubblico.

burocrate
Un burocrate è un funzionario pubblico o un funzionario del governo, un individuo che lavora nella burocrazia.

catalizzatore
Un catalizzatore è un evento o una condizione che crea le giuste circostanze per il cambiamento, senza causarlo direttamente.

centralizzazione
La centralizzazione è un processo in cui il potere o il controllo politico viene trasferito nelle mani di un minor numero di persone. È l'opposto della democratizzazione.

il cambiamento
Il cambiamento si riferisce a un'alterazione delle condizioni politiche, sociali e / o economiche.

cronologia
Una cronologia è un elenco di eventi nell'ordine in cui si sono verificati; una cronologia.

diritti civili
I diritti civili si riferiscono ai diritti delle persone che forniscono uguaglianza sociale, giuridica e politica, come il diritto di voto.

guerra civile
Una guerra civile è un conflitto tra due o più gruppi o fazioni all'interno di una particolare nazione o regione.

classe
La classe indica una sezione o un livello della società, generalmente determinato dalla ricchezza e da fattori economici.

lotta di classe
La lotta di classe è un concetto marxista. Si riferisce alla concorrenza e al conflitto tra le classi, poiché si sforzano di migliorare le loro condizioni economiche a spese di altre classi.

guerra di classe
La guerra di classe è un concetto marxista associato alle rivoluzioni. In una guerra di classe le classi lavoratrici attaccano le classi autorizzate, come la regalità, l'aristocrazia e il capitalista borghesia. Lo scopo di una guerra di classe è ridurre o eliminare le disuguaglianze di classe, distruggendo i privilegi sociali e ridistribuendo terra, ricchezza e proprietà su una base più uniforme.

coesione
La coesione è lo stato di essere uniti, strettamente legati o tenuti insieme.

colonia
Una colonia è una regione o un territorio controllato e sfruttato da un potere imperiale. Due o più colonie costituiscono un impero.

confrontare
Confrontare è discutere due o più concetti o eventi, evidenziando punti di somiglianza.

compromesso
Un compromesso è un accordo raggiunto tra gruppi o individui opposti, di solito senza soddisfare pienamente le affermazioni o le richieste di entrambi.

coscrizione
La coscrizione è un servizio militare obbligatorio, riscosso dagli individui dallo stato. Di solito è imposto in tempo di guerra.

conservatorismo
Il conservatorismo è un'ideologia o un punto di vista politico. I conservatori preferiscono mantenere lo status quo e sono resistenti ai cambiamenti.

consolidare
Consolidare è stabilizzare e rafforzare un cambiamento recentemente implementato. Nelle rivoluzioni, questo di solito si applica ai nuovi regimi nel periodo successivo alla presa del potere.

costituente
Un costituente è un individuo che elegge un rappresentante; un elettore o un elettore.

assemblea costituente
Un'assemblea costituente è un'assemblea eletta, abilitata a governare a nome del popolo.

costituzione
Una costituzione è un documento di fondazione che definisce il sistema politico e giuridico di una nazione o di uno stato.

monarchia costituzionale
La monarchia costituzionale è un sistema politico in cui il potere monarchico è limitato da una costituzione e condiviso con un'assemblea.

contesa
Una contesa è un'idea, argomento o teoria aperta a domande e dibattiti. Una contesa è l'argomento centrale o alla base di un saggio.

continuità
La continuità descrive condizioni o valori che non cambiano in modo significativo.

contrasto
Contrastare è discutere due o più concetti o eventi, evidenziando i punti di differenza.

controrivoluzione
Una controrivoluzione è un periodo in cui individui o gruppi tentano di arrestare o invertire i cambiamenti introdotti da una rivoluzione.

colpo di stato (o colpo di stato)
Un colpo di stato descrive il rovesciamento di un governo da parte di un piccolo gruppo, di solito senza sostegno pubblico o approvazione. Alcuni storici considerano la rivoluzione bolscevica in Russia (ottobre 1917) come un colpo di stato piuttosto che una rivoluzione popolare.

crisi
Una crisi è un evento o una situazione che comporta grandi tensioni, pressioni o pericoli; un momento di pericolo imminente, collasso o catastrofe.

critico
Critico può riferirsi a uno stato di crisi, un aspetto o un momento di grande importanza (come un “periodo critico”) o una valutazione di colpe e pregi (“analisi critica”).

cultura
La cultura descrive forme di espressione sociale e artistica, come arte, musica, lingua, poesia, danza o letteratura.

decreto
Un decreto è una legge, un ordine o un'istruzione emessi da un leader o un governo, spesso in modo arbitrario.

deferenza
La deferenza è la pratica di mostrare rispetto a quelli di ricchezza, rango o status superiori. Di solito viene mostrato attraverso l'obbedienza, le cortesie e i gesti come il saluto, l'inchino o l'uso di titoli.

democrazia
La democrazia si riferisce a qualsiasi sistema di governo in cui il governo o la legislatura sono eletti dal voto popolare.

determinismo
Il determinismo è una teoria storica che suggerisce che tutti gli eventi sono determinati o modellati da eventi o fattori che si sono verificati in precedenza. Secondo il determinismo storico, nessun evento è del tutto inaspettato o imprevedibile.

dittatura
Una dittatura è un sistema di governo in cui il potere è nelle mani di un unico leader, che generalmente impone il controllo attraverso la coercizione, la forza e la propaganda.

diplomazia
La diplomazia è il processo di comunicazione formale tra le nazioni, al fine di creare relazioni, creare alleanze e / o organizzare il commercio.

dissenso
Il dissenso descrive un atto o uno spettacolo di disaccordo, di solito contro un governo o quelli al potere.

diritto divino
Il "diritto divino" è un sistema di governo monarchico in cui il sovrano afferma di trarre la sua autorità da Dio. È anche noto come mandato divino o "mandato dal cielo".

dinastia
Una dinastia è una famiglia dominante in una monarchia, come i Borboni (Francia) e Romanov (Russia).

economico
Economico si riferisce a come una società organizza le sue risorse (terra, lavoro, capitale) e produce i suoi desideri e bisogni (cibo e materie prime).

editto
Un editto è un ordine del governo; un'istruzione, generalmente impartita senza discussione o consultazione.

emigrato
An emigrato è un individuo che fugge dalla sua terra natale a causa di condizioni politiche o persecuzioni.

imperatore
Un imperatore è il sovrano monarchico di un impero.

impero
Un impero è una raccolta di colonie o possedimenti territoriali, sotto il controllo politico ed economico di una singola nazione potente (vedi imperialismo).

Illuminismo
L'Illuminismo fu un periodo di curiosità intellettuale e di indagine, a partire dalla metà degli 1600 e proseguendo fino alla fine degli 1700. L'Illuminismo ha prodotto scoperte scientifiche, ha minato il potere della religione e ha dato origine a teorie politiche liberali.

prova
Le prove si riferiscono a materiale storico, come documenti, manufatti o statistiche, che costituiscono la prova di una particolare conclusione o teoria.

esecutivo
L'esecutivo è il più alto livello di governo. È responsabile delle decisioni più importanti e dell'amministrazione quotidiana. L'esecutivo può assumere la forma di un monarca o di un presidente e / o di ministri del governo.

sfruttamento
Lo sfruttamento è una condizione in cui un gruppo o una classe sono trattati ingiustamente o "utilizzati" da un altro, di solito a scopo di lucro o guadagno.

estremista
Estremista descrive persone o gruppi che possiedono opinioni politiche radicali.

fazione
Una fazione è una sezione o un sottogruppo all'interno di un partito o un'organizzazione politica più grande. Le fazioni a volte hanno opinioni diverse rispetto al gruppo principale.

carestia
La carestia descrive uno stato di malnutrizione diffusa e di fame, causata solitamente da fallimenti delle colture o altri eventi terribili.

feudalesimo
Il feudalesimo è un sistema socio-politico basato sulla proprietà aristocratica della terra, sui locatari, sulla produzione agricola e su una rigida gerarchia sociale. Era comune nel Medioevo, mentre i resti del feudalesimo si potevano trovare nell'Europa del X secolo X.

finanziario (o fiscale)
La sezione finanziaria descrive i rapporti con denaro, entrate, fiscalità o attività bancaria.

franchigia
Il franchising è il diritto di voto (anche suffragio).

interpretazioni storiche
Le interpretazioni storiche sono conclusioni e teorie formate dagli storici mentre studiano e interpretano il passato. Queste interpretazioni possono spesso differire.

prospettive storiche
Le prospettive storiche sono gli atteggiamenti o le opinioni delle figure del passato. Queste prospettive spesso differiscono o competono, come le opinioni politiche dello zar Nicola, Alexander Kerensky e Vladimir Lenin.

storiografia
La storiografia è lo studio di diversi storici, i loro background e metodi e le loro diverse interpretazioni della storia.

ideologia
Un'ideologia è un sistema di idee e credenze, come il marxismo o il liberalismo.

imperialismo
L'imperialismo è un sistema in cui nazioni o territori più piccoli vengono conquistati e annessi da una nazione più grande e più potente, che li rivendica come colonie. Nell'imperialismo, queste colonie sono sfruttate a beneficio della madrepatria fornendo terra, materie prime e manodopera a basso costo.

incitare
Incitare è provocare o provocare un evento, in particolare di natura inquietante o ribelle.

servitù indenturata
La servitù privata è una pratica in cui vengono trattenuti individui con debiti non pagati, quindi costretti a lavorare per liquidare i propri debiti.

inflazione
L'inflazione è una diminuzione del potere d'acquisto della moneta, in particolare della carta moneta, con conseguente aumento dei prezzi. L'inflazione provoca perturbazioni sociali perché i livelli salariali non sono sempre al passo con ciò, il che porta a un calo degli standard di vita.

interpretazione
Un'interpretazione è una conclusione o una serie di conclusioni, formate dopo aver studiato informazioni e prove.

intrigo
Un intrigo è una rete di trame segrete, pettegolezzi o voci.

giustificazione
La giustificazione è il processo di supporto di una teoria o contesa con informazioni, prove e argomenti.

ala sinistra
Descrive ampiamente ideologie politiche o gruppi interessati a minimizzare le differenze di classe e raggiungere l'uguaglianza economica, come il comunismo, il socialismo o la socialdemocrazia.

legislazione (anche statuto or agire)
Una legge approvata da un'assemblea, come un parlamento o un congresso.

legislatura
Un organo o assemblea politica, generalmente eletto, responsabile per l'adozione di leggi e / o la formazione di un governo.

livellamento
Un termine del X secolo X che descrive i tentativi di colmare il divario tra le classi sociali; politiche che ridistribuiscono la ricchezza o la proprietà in modo più uniforme.

liberale
Descrive una persona, un gruppo o un'idea che si occupa di proteggere ed espandere le libertà individuali, in particolare quelle minacciate dai governi.

liberalismo
Un'ideologia politica che incoraggia la minimizzazione del potere statale e l'espansione dei diritti individuali, come i diritti civili e le libertà di religione, coscienza, assemblea e stampa

libertà
Uno stato di libertà individuale, in particolare dall'oppressione o dall'intervento del governo

lealista (anche realista)
Nelle rivoluzioni, si riferisce a qualcuno che sostiene il vecchio regime e resiste alla rivoluzione.

mercantile
Descrive qualsiasi attività relativa a commercio, commercio, importazioni o esportazioni.

mercantilismo
Un accordo commerciale imperiale unilaterale, in cui i produttori della madrepatria traggono profitto dalle materie prime, dal lavoro e dai mercati delle colonie.

commerciante
Una persona che commercia in beni, attraverso importazioni, esportazioni o vendite.

meritocrazia
Una società in cui vi sono opportunità per i cittadini di acquisire ricchezza e influenza in base ai loro sforzi, iniziativa e capacità.

ministro
Un politico che appartiene al governo esecutivo e supervisiona un particolare settore della politica, come la finanza, il commercio o la difesa.

moderata
Descrive un individuo, un gruppo o un'idea che supporta un cambiamento graduale o incrementale, piuttosto che misure radicali.

monarchia
Un sistema di governo guidato da un re o una regina ereditari.

movimento
Un grande gruppo o classe in cerca di cambiamenti politici, economici o sociali.

ammutinamento
Una rivolta o ribellione in un'unità militare, come l'esercito o la marina.

nazionalismo
Un'ideologia che custodisce la nazione e la sua identità, sovranità e forza.

diritti naturali
Diritti considerati posseduti alla nascita da tutte le persone, come il diritto alla vita e alla libertà.

nuovo regime
La classe dirigente politica installata durante una rivoluzione che tenta di creare una nuova società.

nobiltà
Una classe sociale aristocratica, che possiede titoli e privilegi.

vecchio regime (Fr. Antico Regime)
Il sistema politico, sociale ed economico che esisteva prima di una rivoluzione.

oppressione
Il controllo, l'intimidazione o il dominio di qualcuno contro la sua volontà, di solito con la forza o la minaccia della forza.

oratorio
Discorso pubblico, di solito politico nei contenuti e consegnato in modo convincente o stimolante.

ortodossia
L'interpretazione o il punto di vista convenzionale o comunemente accettato.

patriota
Qualcuno che ama e / o è fedele al proprio paese. In una rivoluzione, il termine "patriota" è talvolta rivendicato dai rivoluzionari.

patriottismo
Affetto o lealtà verso il proprio paese

contadino
Un contadino o bracciante agricolo, di solito con poca o nessuna ricchezza.

philosophe
Uno scrittore di filosofia, politica e questioni sociali, in particolare nella Francia del 18 secolo.

politica
Un'azione o misura presa da un governo.

politico
Si riferisce al governo e ai processi decisionali in una società.

pornografia politica
Un tipo di propaganda con critiche personali e / o insulti sessuali su individui della classe dirigente.

popolare
O relativi alle persone; supportato da un gran numero di persone.

sovranità popolare
Un principio politico che suggerisce che i governi traggono il loro potere dal consenso e dalla volontà del popolo, piuttosto che da Dio. Come estensione di questa teoria, la gente può ritirare il proprio sostegno e rovesciare il governo se fallisce.

populista
Descrive un individuo o un gruppo che cerca attivamente il sostegno popolare.

privilegio
Diritti, benefici o vantaggi di una classe o di un gruppo ma non di altri.

propaganda
Parole, documenti, immagini o azioni intese a persuadere o modellare atteggiamenti politici. La maggior parte della propaganda presenta informazioni in modo selettivo, emotivo o fuorviante che può distorcere la verità.

proprietà
Beni materiali di proprietà di un individuo, inclusi terreni, abitazioni, denaro e proprietà.

provinciale
Descrive persone, luoghi o condizioni in aree remote o colonie. A volte viene usato come termine di derisione, suggerendo una condizione primitiva o arretrata.

regime
Il corpo dominante, l'élite o il partito.

rappresentazione
Un concetto politico in cui gli individui siedono in un'assemblea o in un parlamento e prendono decisioni a nome della popolazione più ampia.

resistenza
L'atto di resistere e / o lavorare contro le politiche del governo, in particolare quelle che sono repressive.

revisionismo
Un termine usato per descrivere la scrittura storica che fornisce interpretazioni diverse o contrastanti; lo sviluppo di "nuove" interpretazioni di eventi storici.

ala destra
Descrive opinioni politiche che sono conservative o nazionalistiche, preferendo mantenere lo status quo piuttosto che accettare cambiamenti significativi.

sedizione
Un atto che incita alla condanna o alla ribellione contro un governo.

servo della gleba
Un contadino che è legato alla terra da obblighi feudali, senza proprietà di proprietà, diritti o libertà di movimento.

significato
L'importanza di un particolare concetto, evento o individuo, in particolare se confrontato con altri fattori.

schiavitù
Un'istituzione in cui gli individui sono detenuti come prigionieri e costretti a svolgere lavoro non retribuito.

sociale,
Si riferisce al modo in cui le persone vivono, compresi i loro valori e cultura.

contratto sociale
Il contratto "non scritto" tra gli individui (che cedono alcuni diritti allo Stato) e lo Stato (che li protegge). Ideato durante l'Illuminismo da Jean-Jacques Rousseau.

socio-economico
Descrive eventi o condizioni relativi alla società e ai suoi aspetti economici; la relazione tra lavoro, reddito, proprietà, ricchezza e standard di vita.

socio-politica
Descrive eventi o condizioni relative alla società e alle sue forme di governo.

sovranità
La fonte del potere e dell'autorità del governo; il suo diritto di esistere, di governare e di prendere decisioni indipendenti.

suffragio
Il diritto di votare.

tassazione
Pagamenti effettuati dai cittadini al governo; i mezzi con cui un governo aumenta le entrate.

terrore
Misure violente o minacciose intese a forzare cambiamenti politici o conformità.

tradimento
Il tradimento di una nazione o di un leader, in particolare in tempi di guerra o di crisi.

tirannia
La negazione dei diritti e delle libertà da parte di un sovrano politico.

anticostituzionale
Un termine che descrive una politica, misura o azione che contraddice la legge o i principi stabiliti del governo.

Urban
Un termine che descrive le persone, gli edifici e lo sviluppo nelle città.

urbanizzazione
Il processo attraverso il quale le città vengono formate ed espanse. Include la migrazione di persone dalle aree rurali e la costruzione di edifici e infrastrutture.

veto
Il potere di sospendere, ritardare o cancellare una legge approvata da un legislatore. Il potere di veto è generalmente detenuto da un monarca o un presidente.

rappresentazione virtuale (o rappresentazione indiretta)
Una teoria della rappresentanza politica secondo cui tutti i cittadini sono rappresentati da tutti i membri di una legislatura, indipendentemente dalla loro posizione, dai loro collegi elettorali o diritti di voto.


Tutte le informazioni in questa pagina sono © Alpha History 2019. Il contenuto di questo sito Web non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per maggiori informazioni consultare il nostro Condizioni d'uso.