Glossario della prima guerra mondiale EO

Questo glossario della prima guerra mondiale contiene parole, termini e concetti significativi relativi al conflitto del 1914-18, alle sue cause e conseguenze. Contiene parole dalla E alla O. È stato scritto da autori di Alpha History. Se c'è una parola o un termine che credi dovrebbe essere qui, per favore scrivici.

Fronte orientale
Nella prima guerra mondiale, il fronte orientale fu la principale linea di combattimento tra forze tedesche, austro-ungariche e russe. Il fronte orientale era più lungo, più mutevole e meno ben difeso del fronte occidentale. In varie occasioni attraversava la Prussia orientale, la Polonia, la Galizia (Austria) e la Russia occidentale.

imperatore
Un imperatore è un monarca che governa o governa un impero.

impero
Un impero è costituito da due o più nazioni, colonie ed etnie che sono sotto il controllo politico ed economico di una singola nazione potente (vedi imperialismo).

uomini arruolati
In una forza militare, gli uomini arruolati sono soldati che non appartengono al rango di ufficiale incaricato, come privati, corporali e sergenti.

fire-step
Un gradino di fuoco è un gradino o una piattaforma elevati lungo un muro di parapetto. Permette ai soldati di guardare fuori, sparare o arrampicarsi da una trincea.

fire-trench
Una trincea antincendio è la linea di una rete di trincee più vicina alla "terra di nessuno" e quindi più vicina al nemico.

buca funk (Vedi scavato-out)

Grandi Poteri
Le Grandi Potenze è un termine colloquiale per le principali nazioni d'Europa prima della Prima Guerra Mondiale. Le Grandi Potenze sono generalmente considerate Gran Bretagna, Francia, Germania, Austria-Ungheria e Russia.

Ottima spinta (o Grande spinta)
La "grande spinta", "grande spinta" o semplicemente "la spinta" si riferisce a una grande offensiva o avanzata, in particolare sul fronte occidentale. Una spinta spesso comportava una carica di fanteria di massa attraverso la "terra di nessuno" verso il nemico.

granata
Una granata è una piccola bomba portatile con una breve miccia, che può essere innescata e quindi lanciata contro il nemico.

diplomazia delle cannoniere
"Diplomazia delle cannoniere" si riferisce a qualsiasi azione che cerchi di obbligare un altro paese a conformarsi. Di solito comporta una certa misura di aggressione accennata o una dimostrazione di forza militare.

Convenzioni dell'Aia
Le convenzioni dell'Aia erano una serie di accordi sulle regole di guerra, redatti in 1899 e 1907 e firmati dalla maggior parte delle nazioni principali. Le convenzioni stabiliscono regole sulla guerra, mettendo al bando il bersaglio di popolazioni civili, l'uso di armi chimiche e altre armi proibite e il maltrattamento dei prigionieri. Molte convenzioni dell'Aja furono ignorate o trascurate dalle nazioni combattenti.

Linea Hindenburg
La linea Hindenburg era una sezione difensiva del fronte occidentale, costruita dai tedeschi in 1916-17. Attraversò la Francia settentrionale e intendeva bloccare un'offensiva alleata anticipata. Prende il nome dal comandante tedesco in capo, la Linea Hindenburg comprendeva fortificazioni di cemento, postazioni di mitragliatrici, trincee e filo spinato.

fronte casa
Il fronte interno si riferisce alla popolazione civile durante la guerra, in particolare in relazione alla loro offerta e sostegno allo sforzo bellico.

Obice
Un Howitzer è un tipo di artiglieria a canna corta che spara proiettili a grandi altezze, facendoli cadere su obiettivi nemici. Il termine "Obice" veniva talvolta usato per descrivere qualsiasi pezzo di artiglieria.

unno
"Unno" è un termine dispregiativo per tedeschi o soldati tedeschi, un riferimento culturale ai guerrieri barbari dell'alto Medioevo.

imperialismo
L'imperialismo è un sistema politico ed economico in cui le nazioni potenti cercano di conquistare e governare regioni più piccole, trasferendole in colonie e sfruttando le loro terre, risorse e persone a scopo di lucro. L'imperialismo è stato praticato dalla maggior parte delle potenze europee nei decenni precedenti la prima guerra mondiale. La rivalità imperiale, o la "corsa alle colonie", è spesso considerata una causa importante della guerra.

fanteria
La fanteria si riferisce a divisioni o reggimenti di fanti, sezioni di un esercito che si muovono, avanzano e combattono a piedi. La stragrande maggioranza dei soldati che hanno combattuto sul fronte occidentale apparteneva alla fanteria.

isolazionismo
L'isolazionismo è un approccio di politica estera in cui una nazione non si impegna in alleanze o "si schiera" nelle controversie internazionali. L'isolazionismo era la politica estera dichiarata degli Stati Uniti prima della prima guerra mondiale, sebbene non fosse completamente isolazionista.

Crisi di luglio
La crisi di luglio si riferisce agli scambi diplomatici, ultimatum e tensioni politiche in Europa che hanno portato allo scoppio della prima guerra mondiale. La crisi è iniziata con l'assassinio di Franz Ferdinand (fine giugno 1914).

Junker
A Junker è un membro della nobiltà terriera prussiana. Junkers non erano solo ricchi proprietari terrieri, ma ricoprivano anche posizioni importanti nel governo e nel comando militare della Prussia e della Germania.

Kaiser
Il Kaiser era il re o l'imperatore della Germania. La parola deriva dal latino "Cesare".

Kriegschuldlüge (Vedi clausola di colpa di guerra)

marxismo
Il marxismo è un'ideologia politica, un sistema economico e una teoria della storia, sviluppati negli 1800 dal filosofo ebreo tedesco Karl Marx. Il marxismo ha contribuito al socialismo organizzato e al sindacalismo prima della prima guerra mondiale. Le idee marxiste in seguito hanno ispirato la rivoluzione russa (1917) che ha portato la Russia a ritirarsi dalla prima guerra mondiale.

militarismo
Il militarismo è una condizione in cui i militari occupano una posizione privilegiata e influente nella società e nel governo. Le esigenze militari sono prioritarie e i comandanti militari esercitano un'influenza eccessiva sul processo decisionale del governo. Il militarismo può condurre a una politica estera aggressiva, una corsa agli armamenti o un accumulo e altre condizioni favorevoli alla guerra. Il militarismo tedesco è spesso citato come causa significativa della prima guerra mondiale.

Bomba dei mulini
La bomba dei Mills fu una prima granata britannica. È stato costruito nell'ormai familiare forma di ananas, con una leva e una leva ad anello per l'adescamento.

ministro
Un ministro è un politico nominato a supervisionare e migliorare il governo in una determinata area, come la difesa, l'industria o gli affari esteri. Nei sistemi politici di Westminster, i ministri sono generalmente membri del governo esecutivo.

mobilitazione
La mobilitazione è il processo di preparazione alla guerra. La mobilitazione comporta l'arruolamento, l'equipaggiamento, l'addestramento e lo spostamento di un gran numero di truppe. Implica anche l'acquisizione e la fornitura di armi, trasporti, uniformi e altri bisogni bellici.

monarchia
Una monarchia è un sistema politico in cui almeno un potere esecutivo è investito da un monarca ereditario, che è anche il capo dello stato.

morganatico
Un matrimonio morganatico è un matrimonio tra un reale e un comune, in cui il comune e / oi loro figli non hanno diritto al potere o ai titoli reali. Il matrimonio tra l'arciduca Francesco Ferdinando e sua moglie Sophie fu morganatico.

mortaio
Un mortaio è un piccolo pezzo di artiglieria, azionato da uno o due soldati e in grado di sparare bombe simili a granate. I mortai venivano usati per il combattimento ravvicinato o la guerra di trincea, dove i combattenti erano relativamente vicini. La maggior parte dei mortai emetteva suoni distintivi: un "froomp" quando sparati e un fischio acuto quando in volo.

gas di senape
Il gas mostarda è un'arma chimica che provoca bruciore e vesciche sulla pelle esposta, emorragie interne e dolore lancinante. Il gas mostarda era meno letale di altre armi chimiche ma causava notevoli sofferenze, in particolare se atterrava sulla pelle esposta o veniva ingerito nei polmoni.

ammutinamento
Un ammutinamento è una rivolta o ribellione in un'unità militare, come l'esercito o la marina.

nazionalismo
Il nazionalismo è una forma di patriottismo intensa e spesso miope. Implica la fede nell'autorità morale e nella superiorità del proprio paese. Implica anche che gli interessi del proprio paese sono di primaria importanza e dovrebbero sempre venire prima degli interessi delle altre nazioni. Il nazionalismo prebellico alimentava rivalità, sospetti e xenofobia ed era una causa significativa dello scoppio della guerra.

terra di nessuno
"Terra di nessuno" era l'area di terra tra due trincee ostili, attraverso la quale venivano lanciati artiglieria, spari e assalti di terra. Come suggerisce il nome, "terra di nessuno" era estremamente pericoloso. Di solito era segnato da crateri e fango e disseminato di mine, filo spinato, corpi e detriti.

sottufficiale (o NCO)
Un ufficiale senza commissione, o sottufficiale, è un soldato di rango arruolato, come un caporale o un sergente. Gli ufficiali non incaricati erano responsabili della formazione, dell'organizzazione e della disciplina degli uomini arruolati e dell'attuazione degli ordini impartiti dagli ufficiali incaricati.

ufficiale (o ufficiale incaricato)
Un ufficiale incaricato è un membro dell'esercito di rango superiore. I funzionari sono responsabili della leadership e del processo decisionale tattico e strategico. Nell'esercito i ranghi degli ufficiali inferiori comprendono subalterni, luogotenenti e capitani, mentre i ranghi degli ufficiali superiori includono major, colonnelli e generali.

sopra le righe
Andare "sopra le righe" era un termine colloquiale per una carica di fanteria che richiedeva ai soldati di lasciare le trincee e avanzare verso il nemico.

Titolo: "Glossario della prima guerra mondiale EO"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/worldwar1/world-war-i-glossary-e-o/
Data di pubblicazione: 29 settembre 2017
Data di accesso: October 26, 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.