Karl Liebknecht (Germania)

Liebknecht

Karl Liebknecht (1871-1919) è stato uno scrittore, politico e rivoluzionario socialista tedesco. Era un noto critico contro la guerra e ha condotto una campagna contro il militarismo tedesco prima della guerra.

Liebknecht proveniva da una famiglia della classe media politicamente attiva a Lipsia. Dopo aver studiato legge e prestato un breve servizio militare, Liebknecht ha aperto uno studio privato a Berlino, dove rappresentava i socialisti accusati di reati politici.

Liebknecht si è unito al Partito socialdemocratico (SDP) ed è diventato un membro influente della sinistra del partito.  

Nel 1907, ha pubblicato Militarismo e antimilitarismo, che sosteneva che il militarismo fosse un dispositivo cinico delle élite, usato per controllare le classi lavoratrici e "armare il popolo contro se stesso". La pubblicazione di questo libro ha portato Liebknecht ad essere arrestato e imprigionato per 18 mesi.

Nel 1912 Liebknecht fu eletto alla nazionale Reichstag. Continuò la sua opposizione vocale all'accumulo di armi e, dall'agosto 1914, a spese per lo sforzo bellico.

L'opposizione di Liebknecht alla guerra ha innescato una spaccatura nell'SDP e ha portato al suo arresto e al servizio militare forzato sul fronte orientale. Ritornò in Germania alla fine del 1915 e continuò a organizzare proteste contro la guerra, spingendo il governo tedesco a imprigionarlo per tutta la durata della guerra.

Liebknecht fu rilasciato negli ultimi giorni di guerra e continuò a guidare la sfortunata rivoluzione tedesca del gennaio 1919. Fu catturato dalle truppe governative, torturato e colpito alla schiena.

Titolo: "Karl Liebknecht (Germania)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/worldwar1/karl-liebknecht-germany/
Data di pubblicazione: Luglio 28, 2017
Data di accesso: 27 Novembre 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.