Ludwig III (Baviera)

Ludwig iii

Ludovico III (1845-1921) fu Re di Baviera dal 1913 al 13 novembre 1918, due giorni dopo l'armistizio che pose fine alla guerra.

Un rampollo della dinastia Wittelsbach, Ludwig nacque a Monaco, ricevette un'istruzione liberale e assistette al servizio militare nella guerra austro-prussiana.

Durante la sua vita, Ludwig mostrò grande interesse per il progresso economico, agricolo e tecnologico, ma in quanto cattolico devoto, elitario e conservatore ostinato, si oppose al cambiamento sociale e politico.

Ludwig salì al trono nel 1913, sostituendo il suo folle cugino Otto, con il sostegno del parlamento bavarese.

A quel tempo, la Baviera era, dopo la Prussia, il secondo regno più grande dell'Impero tedesco ma aveva una significativa autonomia. Il suo esercito, ad esempio, era controllato da Monaco piuttosto che da Berlino.

Quando scoppiò la guerra nel luglio-agosto 1914, Ludwig promise il suo sostegno al Kaiser e impegnò i tre eserciti della Baviera nello sforzo bellico. Tuttavia, la guerra ebbe un impatto sulla Baviera e nel 1917 la popolarità del re, considerato da molti un burattino prussiano, era precipitata.

Quando la rivoluzione tedesca raggiunse la Baviera negli ultimi giorni della guerra, Ludwig fuggì in Austria. Fu lì che in seguito firmò i documenti che rinunciavano al potere politico. Morì in esilio nel 1921.

Titolo: "Ludwig III (Baviera)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/worldwar1/ludwig-iii-bavaria/
Data di pubblicazione: Luglio 7, 2017
Data di accesso: 24 Novembre 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.