Alla ricerca della storia

ricerca storica

La ricerca è un'abilità importante sia per gli storici che per gli studenti di storia. Essere in grado di individuare, identificare e utilizzare le informazioni è fondamentale per sviluppare la nostra comprensione del passato, oltre a dimostrare questa conoscenza e supportare le nostre conclusioni quando ci viene chiesto di farlo.

Cos'è la ricerca?

Come suggerisce la parola, la ricerca è la ricerca di informazioni, idee e prove. Per gli studenti più giovani, il compito di “ricerca” potrebbe comportare la ricerca di informazioni in un libro di testo, in una serie di libri di classe, nella biblioteca scolastica o su Internet.

La vera ricerca, tuttavia, è un processo più serio e intenso. Gli storici e gli studenti ai livelli più alti devono essere più approfonditi e creativi nella loro ricerca. Dovrebbero cercare informazioni in una serie di posti, non solo in uno o due. Dovrebbero essere in grado di valutare il valore e la validità delle fonti che trovano.

Il segno distintivo di un buon ricercatore è la sua capacità di fornire informazioni e prove che gli altri non riescono a ottenere. Questo fa sì che il loro lavoro si distingua dalla massa.

Come con altre abilità storiche, metodi di ricerca efficaci vengono appresi, sviluppati e perfezionati nel tempo. Questa pagina contiene alcuni consigli sulla ricerca per la storia, inclusi alcuni suggerimenti sui luoghi da visitare per ottenere informazioni e prove.

Libri

Nonostante l’emergere di nuove tecnologie come Internet, la stragrande maggioranza della nostra storia risiede ancora nei libri. Rimangono il posto migliore per individuare informazioni storiche, prove e interpretazioni. La maggior parte degli studenti di storia avrà uno o due libri di testo obbligatori, ma per i compiti di ricerca questi dovrebbero servire solo come punto di partenza. Durante la ricerca, dovresti individuare altri libri pertinenti nella biblioteca della tua scuola, università o comunità.

Chiedi al tuo insegnante, docente o bibliotecario consigli sui libri adatti al tuo argomento di ricerca. Utilizzare i contenuti e gli indici dei libri per individuare informazioni specifiche. Scansiona, copia, prendi appunti e raccogli citazioni dai libri che ritieni utili.

Se non hai accesso a una grande biblioteca, ci sono molte biblioteche online che puoi utilizzare. Scopri se la tua scuola o università è abbonata a servizi come Scribd, che forniscono l'accesso full-text a migliaia di libri pubblicati. Siti web come Internet Archive e Project Gutenberg offrono accesso online gratuito a milioni di libri, molti dei quali legati alla storia. Se possiedi un iPad, un Kindle o un altro tablet, gli e-book sono un'opzione accessibile e a basso costo. Prova a cercare siti web come Amazon e Kobo per utili e-book.

Sourcebooks

alla ricerca di storia

Un sourcebook è un libro pubblicato che contiene un gran numero di documenti primari e/o immagini di un particolare periodo storico o evento. I libri di origine sono solitamente compilati da uno o più storici che scrivono testi narrativi o esplicativi per ciascuna fonte o capitolo.

I manuali hanno un valore inestimabile perché contengono una grande quantità di prove primarie, consentendoti di studiare queste fonti direttamente invece di fare affidamento sulle interpretazioni di altri. Possono anche essere utilizzati per individuare citazioni a sostegno delle tue argomentazioni e conclusioni.

Molti negozi e librerie online vendono libri di origine: cerca semplicemente la tua storia specifica, insieme a "libro di origine" o "documenti". La Fordham University di New York ospita forse i più conosciuti fonte online, che abbraccia numerose storie antiche, medievali e moderne. Milestone Documents è un utile archivio di fonti documentarie, sebbene richieda un abbonamento a pagamento.

Enciclopedia

ricerca storica

Un'enciclopedia è un singolo libro o una raccolta di volumi, ciascuno contenente molti articoli o voci. Alcuni, come il Encyclopaedia Britannica, contengono articoli su una gamma molto ampia di argomenti e discipline. Alcune enciclopedie si concentrano su una particolare area della conoscenza, come biografie, nazioni o periodi storici.

I ricercatori di storia possono trovare volumi specializzati, come il Enciclopedia della rivoluzione americana e il Enciclopedia della guerra del Vietnam - essere una preziosa fonte di informazioni.

Le enciclopedie sono solitamente scritte da uno o più storici o esperti dell'argomento. Gli articoli sono scritti con notevole profondità e il layout dalla A alla Z ne facilita la navigazione. Lo svantaggio è che queste enciclopedie storiche specializzate tendono ad essere molto ricercate, difficili da reperire e piuttosto costose.

wikipedia


wikipedia è una risorsa online collaborativa, avviata in 2001. Ora contiene più di 30 milioni di articoli.

Wikipedia è spesso descritta come un'enciclopedia, tuttavia, a differenza delle vere enciclopedie, la sua paternità è vaga e le credenziali dei suoi autori non sono rintracciabili. Poiché Wikipedia copre milioni di argomenti, è facile da navigare e appare in cima alla maggior parte delle ricerche su Internet, è diventata la fonte di informazioni online più consultata al mondo.

Gli studenti di storia dovrebbero prestare la massima attenzione quando utilizzano Wikipedia, i suoi cloni o i suoi mirror
o siti Web simili. Il problema più significativo con Wikipedia è che i suoi autori sono sconosciuti e i suoi articoli non sono sottoposti a revisione paritaria o soggetti a un esame accurato. Chiunque può modificare un articolo di Wikipedia e includere affermazioni non verificate o non verificabili, informazioni distorte o guidate dall'agenda, linguaggio caricato, apocrifi, miti o assurdità.

Questo non vuol dire che Wikipedia non abbia valore. Molti articoli sono ben mantenuti e contengono solide informazioni storiche. Come regola generale, non c’è niente di sbagliato nel consultare Wikipedia come punto di partenza, ma non fare mai affidamento esclusivamente sul suo contenuto. Più importante, mai cita Wikipedia come fonte: non esiste un modo più veloce per infastidire o alienare il tuo insegnante, docente o valutatore.

Internet

Internet è una vasta rete globale di computer, server e siti web. È una fonte di informazioni inestimabile, contenente milioni di siti Web diversi e migliaia di siti relativi alla storia.

L'ovvio svantaggio della ricerca basata su Internet è che questi siti Web sono talvolta inaffidabili o inaffidabili. Enciclopedie collaborative come wikipedia e answer.com possono essere utili punti di partenza per la ricerca, tuttavia i loro autori sono sconosciuti, la loro obiettività è talvolta discutibile e la profondità e la qualità del loro contenuto possono variare.

La ricerca può portare alla scoperta di decine di siti web riguardanti lo stesso periodo storico o evento, ma questi risultati di ricerca non tengono conto della validità, affidabilità o autenticità di ciascun sito web. I siti web possono spaziare da risorse ospitate nelle università, scritte e curate da esperti, a siti di hobby scritti e costruiti nella camera da letto di qualcuno.

Inutile dire che alcuni siti web saranno molto utili, ma è necessaria la massima cautela. Quando valuti un sito web, il primo passo dovrebbe essere quello di esaminare la fonte o il creatore del sito. Come regola generale, i siti storici più affidabili sono creati o scritti da storici, accademici e insegnanti qualificati. I siti che non forniscono informazioni sui propri autori e sulle loro credenziali dovrebbero essere evitati.

Google Libri

Google Libri è un archivio online contenente scansioni digitali di oltre 35 milioni di libri pubblicati. Iniziato nel 2004 come Google Print, nel 2020 il progetto Google Libri ha scansionato completamente più di 40 milioni di libri.

Il vantaggio di Google Libri è che è completamente ricercabile: l'utente inserisce una parola o una stringa di testo e gli viene fornito un elenco di libri contenenti quel testo. I libri di dominio pubblico o concessi in licenza da Google possono essere visualizzati completamente, anche se la maggior parte non può, a causa delle restrizioni sul copyright.

Google Libri è un luogo eccellente per individuare e visualizzare in anteprima i libri che potrebbero essere utili per la tua ricerca. Puoi anche utilizzare Google Libri per raccogliere citazioni o informazioni su argomenti complessi o oscuri. Vai a https://books.google.com per iniziare e inserire la query di ricerca. Utilizzando il pulsante Strumenti di ricerca è possibile filtrare i risultati per lingua, data di pubblicazione, Paese di pubblicazione e così via.

Riviste

Le riviste sono lavori specialistici pubblicati periodicamente, solitamente mensilmente, bimestralmente o trimestralmente. A volte sono conosciuti come riviste accademiche o riviste accademiche. La maggior parte delle riviste contiene notizie, recensioni di libri e saggi scritti da accademici e storici.

Le riviste sono sottoposte a peer review, il che significa che il loro contenuto viene esaminato da altri accademici o esperti prima della pubblicazione. Poiché le riviste sono scritte e riviste da esperti e pubblicate regolarmente, sono probabilmente il posto migliore per trovare le ricerche più recenti su un particolare argomento.

È possibile trovare un elenco di riviste relative alla storia qui. I college e le università di grandi dimensioni spesso detengono copie fisiche di alcuni periodici, mentre è possibile accedere ad altri periodici tramite archivi online (vedi sotto).

Archivi online

La maggior parte delle scuole, università e biblioteche forniscono ai propri studenti l'accesso a numerosi archivi e archivi online. Questi archivi sono servizi a pagamento che offrono un archivio consultabile di libri, riviste accademiche, articoli di riviste e altre pubblicazioni utili. Alcuni degli archivi online più conosciuti includono JSTOR, EBSCO, Progetto MUSE e Questia.

Questi archivi sono probabilmente il posto migliore per trovare informazioni su argomenti storici complessi o oscuri. La ricerca di questi archivi è più complicata della ricerca sul Web aperto, tuttavia, quindi richiederà più tempo e forse un po 'di formazione. Potrebbe anche essere necessario scorrere e leggere molti risultati di ricerca prima di trovare esattamente ciò di cui hai bisogno.

Alcuni di questi archivi consentono di scaricare e salvare articoli e documenti in formato PDF, il che è utile.

Archivi di giornali

I vecchi giornali sono una fonte inestimabile per gli storici o gli studenti di storia che fanno ricerche su un particolare evento o problema. Anche se il contenuto fattuale dei giornali storici può essere dubbio, studiarli aiuta a capire come gli atteggiamenti e le opinioni del pubblico sono stati modellati dai media.

Prima dell'era digitale, trovare informazioni nei vecchi giornali comportava una visita in biblioteca e una notevole quantità di tempo per sfogliare raccolte fisiche di giornali o bobine di microfilm o microfiche. Oggi esistono decine di archivi di giornali online che permettono di fare la stessa cosa, semplicemente cercando parole chiave e frasi.

Alcuni archivi di giornali sono completamente gratuiti, come ad esempio Chronicling America (Stati Uniti, 1836-1922), Ultima possibilità di leggere (Regno Unito) e NLA Trove (Australia). Molti altri archivi richiedono un accesso a pagamento, quindi controlla se la tua scuola, università o biblioteca locale ha un abbonamento a qualcuno di questi.

Fonti visive

Se stai cercando fonti storiche visive per una ricerca, un progetto o una presentazione, Google Immagini è probabilmente il primo posto in cui cercare.

Prova una serie di termini di ricerca, comprese le date per eventuali eventi particolari che stai ricercando. Durante la scansione dei risultati di ricerca, cerca i siti Web che potrebbero ospitare gallerie di immagini pertinenti alla tua ricerca. Wikimedia Commons è un'altra utile fonte di immagini di pubblico dominio e creative commons. Le università e le biblioteche ospitano spesso raccolte di immagini e mostre digitali di immagini storiche, come quella della Stanford University Archivio digitale della rivoluzione francese.

Quando trovi una fonte visiva su Internet, assicurati sempre che sia autentica e credibile, poiché alcune fonti apparentemente autentiche si sono rivelate falsificazioni moderne o versioni ritoccate dell'originale.

Fonti video

Gli studenti che effettuano ricerche sulla storia del XX secolo potrebbero anche essere interessati a film o video storici, come cinegiornali, notiziari televisivi, filmati amatoriali, propaganda o film ufficiali del governo. Questo filmato può essere studiato come prova e/o incorporato in progetti o presentazioni.

Ci sono diversi archivi online che ospitano film storici, tra cui il Prelinger Archives,  Pathe britannico e la Archivio dei cinegiornali. La maggior parte delle biblioteche nazionali e statali negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia ospitano anche archivi cinematografici contenenti filmati storici, sebbene l'accesso e le autorizzazioni possano variare.

Per i documentari, cerca siti di hosting di video come Youtube, Dailymotion, Tube dell'insegnante e Documentari Top. Un altro sito utile è Documentary Storm, che cura e aggrega documentari online gratuiti.


Informazioni sulla citazione
Titolo: 'Alla ricerca della storia'
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson, Michael McConnell e Jim Southey.
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/researching-history/
Data di pubblicazione: 18 settembre 2020
Data di accesso: 19 Giugno 2024
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.