Nato il 4 luglio (1989)

nato il 4 luglio

Nato il quattro di luglio è un film americano, diretto da Oliver Stone e distribuito in 1989. Si basa sull'autobiografia di Ron Kovic (1946-), un sergente del Corpo dei Marines degli Stati Uniti che fu fucilato e paralizzato durante la guerra del Vietnam. Nato il quattro di luglio interpreta Tom Cruise nel ruolo di Kovic, Kyra Sedgwick come Donna e Raymond J. Barry come Eli.

Il film ripercorre la vita di Kovic dalla sua infanzia a Long Island al suo arruolamento nei Marines, i suoi due turni di servizio in Vietnam, il suo infortunio che cambia la vita, la sua lotta per riadattarsi alla vita civile e il suo crescente coinvolgimento nel movimento contro la guerra. Lo stesso Kovic ha lavorato come consulente nel film e ha avuto anche un piccolo ruolo cameo, interpretando un antipatico veterano della seconda guerra mondiale.

Il direttore di Nato il quattro di luglio, Oliver Stone, ha attinto fortemente dalle proprie esperienze in Vietnam. Stone si arruolò per l'esercito americano in 1967 e prestò servizio per più di un anno in Vietnam, due volte ferito in combattimento.

Nato il quattro di luglio trascende la storia di Ron Kovic per mostrare come la guerra del Vietnam ha cambiato la vita degli individui e ha influenzato la società americana. Le esperienze di Kovic sono il fulcro.

All'inizio della guerra, il fanciullo Kovic è ferocemente patriottico e determinato a servire il suo paese e, se necessario, a morire per questo. Una volta in Vietnam, vive gli orrori del combattimento ed è coinvolto in un incidente di "fuoco amico" che uccide un altro soldato americano.

Tornato a casa ferito e paralizzato, Kovic è infuriato dai manifestanti contro la guerra che lo deridono durante una parata del XNUMX luglio. Si rifugia nella droga, nell'alcol e nelle prostitute, ma riesce a trovare un contatto solo con i suoi compagni veterani del Vietnam.

Alla fine, Kovic arriva a considerare la guerra in Vietnam come un abominio, unendosi al movimento contro la guerra ed esigendo che il suo governo si assuma la responsabilità.

Nato il quattro di luglio ha ricevuto recensioni positive da critici cinematografici e veterani del Vietnam. Ha vinto gli Oscar per la regia e il montaggio del film ed è stato anche nominato per il miglior film, la migliore sceneggiatura, la migliore fotografia e il miglior attore. Tom Cruise è stato elogiato per il suo ritratto della transizione di Kovic da adolescente idealista e patriottico a invalido amareggiato ad attivista contro la guerra.

Per la maggior parte, Nato il quattro di luglio presenta un resoconto negativo del coinvolgimento americano in Vietnam, una prospettiva che condivide con gli altri film di guerra di Stone (Plotone e Cielo e terra). Proprio come il libro di Kovic, Nato il quattro di luglio contiene critiche dirette e implicite sugli obiettivi politici, sulle tattiche militari e sul trattamento dei suoi veterani feriti e restituiti.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Nato il quattro di luglio (1989) "
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/vietnamwar/born-on-the-fourth-of-july-1989/
Data di pubblicazione: 22 Marzo 2018
Data di accesso: Giugno 30, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.