Cronologia della guerra del Vietnam: Cambogia

Questa cronologia della guerra del Vietnam è stata compilata dagli autori di Alpha History. Elenca eventi significativi in Cambogia, in particolare quelli legati al conflitto in Vietnam. Se desideri suggerire un evento o una data o questa sequenza temporale, per favore contatta Alpha History.

1690
La Cambogia è annessa al suo vicino orientale, il Vietnam.

1820
I khmers cambogiani si ribellano contro il dominio vietnamita.

1851
La Cambogia rovescia con successo il dominio vietnamita.

1860
Ottobre 19th: Il principe Norodom, 26, diventa re di Cambogia, dopo la morte di Ang Duong.

1863
Di fronte a una ribellione di Cham, il re Norodom cerca il sostegno dei francesi.

1867
Luglio 15th: Un trattato tra Francia e Siam (Thailandia) trasferisce la Cambogia al dominio coloniale francese.

1884
17 Giugno : Usando la diplomazia delle cannoniere, i francesi costringono il re Norodom a firmare un trattato che rinunciava al controllo delle tasse e degli scambi in Cambogia.

1887
Ottobre 17th: Un decreto formalizza la creazione dell'Indocina francese, un'unione coloniale di Tonchino, Annam, Cochinchina e Cambogia.

1897
della Francia residente superiore (governatore) in Cambogia è dotato di ampi poteri, inclusa l'autorità di governare con decreto.

1922
Ottobre 31st: Futuro re, presidente e primo ministro cambogiani Norodom Sihanouk è nato a Phnom Penh.

1925
Maggio 19th: Saloth Sar è nato da una famiglia di pescatori contadini nella Cambogia nord-orientale.

1941
Agosto: Le truppe giapponesi entrano in Cambogia e la occupano con diverse migliaia di truppe. Il regime coloniale francese è autorizzato a continuare a funzionare.

1953
Novembre 9th: La Cambogia ha ottenuto l'indipendenza dalla Francia.

1955
Dicembre 14th: La Cambogia ottiene l'adesione alle Nazioni Unite.

1960
Settembre 28th: I leader del Partito Rivoluzionario Popolare Khmer (KPRP) tengono un congresso di tre giorni a Phnom Penh. Votano per la riforma come Partito dei Lavoratori della Kampuchea (WPK).

1963
Febbraio: In un contesto di disordini studenteschi, Saloth Sar viene eletta segretaria del Partito del WPK.
Luglio: Saloth e altri leader del WPK fuggono da Phnom Penh nella Cambogia nord-orientale, al fine di stabilire basi di guerriglia ed espandere il partito.

1969
marzo 18th: Le forze degli Stati Uniti iniziano l'operazione Menu, una campagna di bombardamenti segreti contro l'esercito del Vietnam del Nord (NVA) e le truppe vietcong in Laos e nella Cambogia orientale.
Maggio 9th: Un articolo nel New York Times espone Richard NixonI bombardamenti segreti di Cambogia e Laos.

1970
marzo 18th: L'assemblea nazionale cambogiana vota per rimuovere Norodom Sihanouk come capo di stato della nazione.
Marzo 23rd: Norodom Sihanouk parla alla radio cinese e chiede una rivolta nazionale contro Lon Nol e i suoi sostenitori. Ciò provoca giorni di violente proteste in Cambogia.
marzo 26th: Diversi funzionari, tra cui due deputati dell'Assemblea nazionale e il fratello poliziotto di Lon Nol, vengono uccisi dai sostenitori di Sihanouk.
marzo 29th: L'esercito del Nord Vietnamita (NVA) attacca le forze cambogiane, come rappresaglia per la deposizione di Sihanouk. Le forze NVA occupano gran parte della Cambogia orientale, raggiungendo temporaneamente la periferia di Phnom Penh.

1971
Il Khmer rosso riceve armi, rifornimenti e addestramento sia dal Vietnam del Nord sia dal Viet Cong.

1972
marzo 10th: Con l'assemblea cambogiana che sta per approvare una nuova costituzione, il presidente Lon Nol sospende il processo.
4 Giugno : Lon Nol è eletto presidente della Repubblica Khmer, a seguito delle elezioni che gli osservatori internazionali dichiarano di essere truccati.

1973
Gennaio 29th: Il presidente Lon Nol dichiara un cessate il fuoco unilaterale in tutta la Cambogia, compreso un arresto alle corse dei bombardamenti statunitensi.
febbraio 7th: Khmer rosso le forze, ignorando il cessate il fuoco di Lon Nol, assediarono la città di Kompong Thom. Ciò porta alla ripresa dei bombardamenti americani.
Marzo: Di fronte a un'escalation negli attacchi dei Khmer rossi, Lon Nol introduce la coscrizione.
marzo 17th: La polizia di Lon Nol prende d'assalto una protesta di insegnanti e studenti universitari in sciopero, lanciando granate sulla folla. Due persone vengono uccise.
marzo 17th: Quindi Photra, un genero di Norodom Sihanouk, ruba un aereo americano e sgancia diverse bombe nella regione del palazzo presidenziale di Lon Nol. Lon Nol è illeso ma 43 persone rimangono uccise.
marzo 18th: Lon Nol risponde agli eventi del giorno precedente sospendendo i diritti civili, impedendo le assemblee e arrestando diversi membri della famiglia reale.
Aprile 24th: Lon Nol annuncia la sospensione dell'Assemblea nazionale e la formazione di un sommo consiglio che governerà per decreto, per un periodo di sei mesi.
Agosto 15th: Gli Stati Uniti pongono fine all'operazione Freedom Deal (il bombardamento di posizioni Khmer rosse e nord vietnamite in Cambogia). Alcune tonnellate di bombe americane 250,000 sono state lanciate sulla Cambogia in tre anni.

1974
Marzo
: Il Khmer rosso cattura l'ex capitale reale di Oudong, alcune miglia 25 da Phnom Penh. Le forze governative riconquistano Oudong a luglio.
aprile 2nd: Khieu Samphan, un funzionario Khmer rosso, incontra il leader cinese Mao Zedong.
Maggio 26th: La Cina si impegna a fornire alle forze Khmer rosse equipaggiamento e forniture militari.
Luglio 1st: I soldati Khmer Rossi eseguono intorno ai civili 700 e si arrendono nella provincia di Battambang.

1975
Gennaio
: Il Khmer rosso riceve circa 4,000 tonnellate di armi e munizioni dal Vietnam del Nord.
Febbraio
: Saloth Sar e la sua cerchia interna decidono che le città occupate dai Khmer rossi verranno liberate dai civili.
marzo 8th: Gli attacchi di razzi Khmer Rossi impongono la sospensione di tutti i voli civili in entrata e in uscita dall'aeroporto di Phnom Penh.
Aprile 8th: Il primo ministro cambogiano, Long Boret, tenta di avviare colloqui per il cessate il fuoco con i Khmer rossi. Viene ignorato.
Aprile 12th: I Marines statunitensi iniziano l'operazione Eagle Pull, una missione per trasportare in aereo americani e altre nazioni straniere da Phnom Penh.
Aprile 17th: Le forze dei Khmer Rossi catturano Phnom Penh. Soldati e funzionari governativi che si arrendono, compreso il primo ministro Long Boret, vengono immediatamente giustiziati.
Aprile 18th: Il Khmer rosso inizia l'evacuazione di Phnom Penh e di altre città cambogiane, costringendo anche i malati, i feriti e gli anziani a partire a piedi.
Aprile 27th: Il leader dei Khmer rossi Khieu Samphan afferma che "i vincitori importanti sono le persone ... avranno una Cambogia indipendente, pacifica, neutrale, sovrana, non allineata con integrità territoriale".
Maggio 1st: Le forze Khmer rosse invadono l'isola vietnamita di Phu Quoc e la rivendicano come parte della Cambogia.
Maggio 5th: Rapporti intelligenti statunitensi affermano che dozzine di ufficiali militari cambogiani e le loro mogli sono state giustiziate.
Maggio 10th: Il Khmer rosso occupa l'isola vietnamita di Tho Chu e uccide intorno ai residenti civili di 500.
Maggio 12th: Un cannoniere Khmer rosso impadronisce di una nave mercantile americana, SS Mayaguez, nel Golfo della Tailandia.
Maggio 14th: I Marines americani lanciano una missione per salvare l'equipaggio delle SS Mayaguez, atterrando sull'isola cambogiana di Koh Tang e impegnando i Khmer rossi. Gli uomini dell'equipaggio vengono infine salvati, ma i soldati americani 38 vengono uccisi.
Maggio 20th: I Khmer Rossi tengono un congresso di cinque giorni in un impianto sportivo a Phnom Penh, a cui hanno partecipato centinaia di leader di partito, ufficiali militari e quadri. Gli viene ordinato di evacuare tutte le città e paesi, giustiziare tutti i leader e funzionari del vecchio regime, chiudere i mercati, abolire tutte le valute, sopprimere tutte le attività religiose e chiudere i confini della Cambogia.
Maggio 24th: Le forze vietnamite si mobilitano e alla fine riconquistano Phu Quoc e Tho Chu.
Luglio 21st: Quasi i rifugiati cambogiani 300 vengono uccisi dai soldati khmer rossi mentre tentano di attraversare il confine con la Thailandia.
Agosto: La Chao Ponhea Yat High School di Phnom Penh viene sequestrata dai Khmer Rossi e trasformata in una prigione e in una struttura per interrogatori. Successivamente viene chiamato S-21 ("Security Prison 21").
Dicembre 31st: Norodom Sihanouk ritorna in Cambogia dopo diversi anni in esilio a seguito del colpo di stato di 1970.

1976
Gennaio 5th: Il regime dei Khmer rossi proclama la Costituzione della democratica Kampuchea.
febbraio 17th: Giornale francese Le Monde riferisce che il Khmer rosso ha giustiziato tutti i funzionari del vecchio regime, nonché centinaia di intellettuali.
febbraio 25th: Un jet del Vietnam del Nord bombarda la città cambogiana di Siem Reap, uccidendo almeno 15 persone. Sia il governo vietnamita che quello cambogiano accusano gli Stati Uniti di questo attacco.
marzo 20th: Il Khmer rosso tiene le elezioni nazionali. Secondo i termini della costituzione di gennaio, il nuovo stato ha il suffragio universale, tuttavia a milioni di cambogiani non è permesso votare.
aprile 2nd: Sconvolto dalle politiche genocide dei Khmer rossi, Norodom Sihanouk si dimette da capo di stato. Rimane agli arresti domiciliari fino alla fine del 1978.
Aprile 8th: Una serie di esplosioni inspiegabili sono riportate a Phnom Penh.
Aprile 14th: Saloth Sar, il "fratello numero uno" dei Khmer rossi, è nominato primo ministro della Kampuchea democratica. Comincia a usare lo pseudonimo di Pol Pot.
Aprile 17th: I leader vietnamiti si congratulano con Pol Pot e i suoi compagni leader Khmer Rossi per i loro appuntamenti.
Maggio: Il capo della sicurezza dei Khmer rossi Kang Kek Iew ("compagno Duch") sposta il suo quartier generale nel famigerato centro S-21 per la detenzione, la tortura e l'esecuzione.
Settembre 8th: La morte del leader comunista cinese Mao Zedong.
Dicembre 20th: Un discorso dei Khmer rossi descrive i nemici del partito come "microbi" che causano "malattie", quindi devono essere eliminati.

1977
Aprile
: Un tentativo di colpo di stato contro Pol Pot e altri leader Khmer Rossi viene contrastato. Tutti i soggetti coinvolti vengono giustiziati.
Aprile 10th: Hu Nim, un membro schietto del governo Khmer rosso, viene arrestato. Muore nella prigione S21 circa tre mesi dopo.
Maggio 3rd: Il Congresso degli Stati Uniti inizia un'audizione sulle accuse di genocidio in Cambogia.
6 Giugno : L'accademico americano Noam Chomsky afferma che le storie di omicidi di massa in Cambogia erano "propaganda" e molto esagerate.
Giugno: Hun Sen, un comandante dei Khmer rossi, difetti in Vietnam con circa uomini 200.
Luglio: Durante un discorso nella regione occidentale della Cambogia, un portavoce dei Khmer rossi afferma che il partito ha epurato i propri membri per rimuovere quelli di "cattiva composizione".
Dicembre 31st: La Cambogia interrompe le relazioni politiche e diplomatiche con il Vietnam.

1978
Aprile 18th
: Le forze Khmer rosse attraversano il confine nel Vietnam sud-occidentale e attaccano il villaggio di Ba Chuc, uccidendo civili 3,157.
30 Giugno : La Federazione internazionale dei diritti umani pubblica un rapporto che accusa il regime cambogiano di esecuzioni di massa, lavoro forzato, tortura e carestia intenzionale.
Agosto 13th: Tre marinai stranieri (un britannico, un canadese e un neozelandese) si spostano nelle acque cambogiane e vengono catturati dalle motovedette Khmer. Tutti vengono eseguiti.
dicembre 23rd: Malcolm Caldwell, un accademico britannico che ha sostenuto il Khmer rosso, viene assassinato a Phnom Penh, poche ore dopo l'incontro con Pol Pot.
Dicembre 25th: Circa 150,000 soldati vietnamiti invadono la Cambogia.

1979
Gennaio 5th
: Pol Pot dà a Norodom Sihanouk il permesso di lasciare la Cambogia, a condizione che parli alle Nazioni Unite e denunci l'invasione vietnamita.
Gennaio 6th
: Mentre i vietnamiti si avvicinano a Phnom Penh, il comandante dell'S-21 Kang Kek Iew esegue tutti i prigionieri rimasti, su ordine del governo.
Gennaio 6th: A New York, Sihanouk dice alla stampa che Pol Pot "tratta il popolo cambogiano come bestiame adatto al lavoro forzato e maiali buoni per il macello".
Gennaio 7th: Le forze vietnamite ottengono il controllo di Phnom Penh, ponendo fine a quasi quattro anni di dominio dei Khmer rossi.
Gennaio 10th: La formazione della Repubblica popolare di Kampuchea, uno stato socialista allineato con il Vietnam e l'Unione Sovietica.
15 Giugno : Due medici francesi affermano che la peste bubbonica stava scoppiando in Cambogia e che il paese aveva solo medici nativi 40.
Luglio 15th: Il nuovo governo cambogiano si trasferisce per processare il genocidio Pol Pot e Ieng Sary.
Agosto 7th: I funzionari delle Nazioni Unite e della Croce Rossa prevedono che altri due milioni di cambogiani moriranno di fame, a causa delle devastazioni del regime dei Khmer rossi.
Settembre 13th: Il giornalista britannico-australiano John Pilger pubblica una storia in cui si afferma che i Khmer rossi hanno ucciso ben due milioni di cambogiani.
Novembre 15th: L'Assemblea generale delle Nazioni Unite approva una risoluzione che chiede il ritiro delle truppe vietnamite dalla Cambogia.

1991
Ottobre 23rd: Dopo i colloqui a Parigi, i gruppi politici cambogiani firmano un accordo di pace e accettano le libere elezioni. I Khmer rossi si rifiutano di partecipare alle elezioni o di smobilitare le loro forze rimanenti.

1993
Maggio 23rd
: In Cambogia iniziano le elezioni sotto il controllo delle Nazioni Unite.
Settembre 24th: Dopo le elezioni nazionali, viene formato il governo reale della Cambogia. Norodom Sihanouk viene restituito come re, sebbene il suo potere sia limitato da una costituzione.

1997
Luglio: I funzionari Khmer Rossi hanno processato Pol Pot per una serie di accuse, incluso il tradimento e l'orchestrazione dell'omicidio di Son Sen. Viene condannato e condannato all'ergastolo.

1998
Aprile 15th: Pol Pot (Saloth Sar) muore ad Anlong Veng, vicino al confine settentrionale della Cambogia. Aveva 72 anni.

2003
6 Giugno : Il tribunale per i crimini di guerra del Khmer rosso è stato istituito dal governo cambogiano e dalle Nazioni Unite.

2010
Luglio 26th: Kang Kek Iew, meglio conosciuto come il famigerato comandante S-21, il compagno Duch, è condannato a 35 anni di prigione. Nel mese di febbraio 2012 viene esteso a una condanna all'ergastolo.

2014
Agosto 7th: Nuon Chea, il leader sopravvissuto più anziano dei Khmer rossi, è condannato per crimini contro l'umanità e condannato all'ergastolo.


Il contenuto di questa pagina è © Alpha History 2018. Il contenuto creato da Alpha History non può essere copiato, ripubblicato o ridistribuito senza la nostra esplicita autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.