La mia piccola Armalite (Wolfhound, 1975)

My Little Armalite è una canzone repubblicana irlandese che era popolare durante i Troubles. Le sue origini sono incerte, anche se sembra risalire ai primi 1970. La canzone canta gli elogi dell'Armalite AR-180 o AR-15: fucili semiautomatici di fabbricazione americana che sono stati ampiamente utilizzati dal IRA provvisorio. I suoi testi affermano la brutalità dei soldati britannici e la codardia degli ufficiali della Royal Ulster Constabulary (RUC), in particolare quando si confrontano con la "mia piccola Armalite". La canzone fa anche riferimento a elementi dell'equipaggiamento militare britannico e di due comandanti dell'esercito britannico, il generale Harry Tuzo e il generale Robert Ford (entrambi hanno lasciato l'Irlanda del Nord nel 1973, non riuscendo a completare i loro obiettivi). Diverse versioni di My Little Armalite sono stati registrati, spesso con lievi variazioni nei testi o nei nomi dei luoghi. Le seguenti registrazioni sono di Wolfhound, una band repubblicana irlandese formata a Belfast in 1970 e nota per le sue canzoni ribelli.

Ed è lungo il Bogside, è lì che desidero essere
Stare al buio con una compagnia Provo
Un compagno alla mia sinistra e un altro alla mia destra
E una clip di munizioni per la mia piccola Armalite.

Sono stato fermato da un soldato, ha detto "Sei un suino"
Mi ha battuto con il suo bastone e mi ha dato un calcio all'inguine
Ho supplicato e supplicato, certo che le mie maniere fossero educate
Ma penso sempre a me, piccola Armalite.

Ed è a Kilwilkie, è lì che desidero essere
Stare al buio con una compagnia Provo
Un compagno alla mia sinistra, un altro alla mia destra
E una clip di munizioni per la mia piccola Armalite.

Sicuramente un uomo RUC coraggioso è venuto nella nostra strada
Seicento soldati britannici si era schierato ai suoi piedi
“Venite fuori, codardi feniani”, disse, “venite fuori e combattete”.
Ma ha gridato: "Sto solo scherzando" quando ha sentito l'Armalite.

Certo è giù lungo la Falls Road, è lì che desidero essere
Stare al buio con una compagnia Provo
Un compagno alla mia sinistra e un altro alla mia destra
E una clip di munizioni per la mia piccola Armalite.

Quindi l'esercito è venuto a trovarmi, era nelle prime ore del mattino
Con Saladins e Saraceni e Furetti auto blindate
Pensavano di avermi messo alle strette ma io ho spaventato tutti
Con i proiettili perforanti dell'armatura della mia piccola Armalite.

Ed è giù attraverso Crossmaglen, è lì che desidero essere
Stare al buio con una compagnia Provo
Un compagno su di me a sinistra e un altro su di me a destra
E una clip di munizioni per la mia piccola Armalite.

Quando Tuzo è venuto a Belfast, ha detto: La battaglia è vinta
Il generale Ford ha detto: "Stiamo vincendo, signore, li abbiamo in fuga"
Ma corporali e privati, di pattuglia di notte
Ha detto "mandate rinforzi, è il maledetto Armalite".

Ed è in città, è lì che desidero essere
Stare al buio con una compagnia Provo,
Un compagno su di me a sinistra e un altro su di me a destra
E una clip di munizioni per la mia piccola Armalite.


© Alpha History 2017. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Jennifer Llewellyn e Steve Thompson. Per fare riferimento a questa pagina, usa la seguente citazione:
J. Llewellyn e S. Thompson, "My Little Armalite (Wolfhound, 1975)", Alpha History, consultato [data odierna], https://alphahistory.com/northernireland/my-little-armalite-1975/.