Papa Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo II (1920-2005) è stato Papa, o capo della Chiesa cattolica romana, tra il 1978 e il 2005. Durante l'ultimo decennio della Guerra Fredda, l'opposizione di Giovanni Paolo II al comunismo ha ispirato movimenti democratici e religiosi in Europa, in particolare nella sua nativa Polonia.

giovanni paolo ii

Giovanni Paolo II è nato Karol Wojtyla nel sud della Polonia, figlio di un ufficiale militare e di un insegnante di scuola. Wojtyla ha vissuto l'occupazione della Polonia negli anni '1940 ed è stato costretto a lavorare per il regime nazista. Decise di entrare nel sacerdozio, iscrivendosi in un seminario sotterraneo nel 1942. Wojtyla fu ordinato sacerdote nel 1946 e fu distaccato a Cracovia, non lontano dalla sua città natale. È stato nominato vescovo di Cracovia nel 1958, arcivescovo nel 1964 e cardinale nel 1967.

Dopo la morte improvvisa di Giovanni Paolo I nel 1978, Wojtyla fu eletto Papa. Fu il primo Papa non italiano in 455 anni, ea 58 anni era il più giovane dalla metà del XIX secolo. Wojtyla ha adottato il nome papale di Giovanni Paolo II, in onore del suo predecessore.

A differenza dei papi precedenti, Giovanni Paolo II era politicamente schietto, spesso parlando in difesa dei popoli e delle minoranze oppresse. Ha offerto forti critiche ai governi antidemocratici, come il governo nazionalista in Sud Africa, Di Augusto Pinochet dittatura in Cile e altri regimi oppressivi in ​​Africa, Caraibi e Sud America. 

Sebbene non abbia attaccato direttamente l'Unione Sovietica oi suoi leader, Giovanni Paolo II ha condannato il comunismo come un modo di pensare. Le sue osservazioni si sono rivelate particolarmente stimolanti per le persone nella sua nativa Polonia, dove ha esortato i cattolici e altri contrari al comunismo a "cambiare l'immagine di questa terra". Non è un caso che la prima opposizione organizzata al comunismo (Lech Walesa's Solidarnosc) ha preso forma in Polonia all'inizio degli anni '1980, nei primi anni del papato di Giovanni Paolo II. Il Papa era un sostenitore vocale di Solidarnosc e, secondo alcuni, gli ha fornito segretamente un sostegno finanziario.

Anche l'attivismo politico di Giovanni Paolo II lo ha reso un bersaglio. Il governo comunista in Polonia ha tentato di screditare il Papa affermando che aveva avuto un figlio illegittimo. Nel maggio 1981, Giovanni Paolo II, mentre visitava Piazza San Pietro in Vaticano in un'auto con il tetto scoperto, fu colpito all'addome da un solitario sicario. Il Papa è sopravvissuto per un pelo mentre il sicario, il militante turco Ali Agca, è stato catturato e condannato all'ergastolo. Secondo gli esperti dell'epoca, e diversi storici da allora, Agca agiva con il sostegno - e forse sotto gli ordini diretti - delle agenzie di intelligence sovietiche.

Giovanni Paolo II ha sofferto di cattive condizioni di salute negli ultimi anni, dopo che nel 2001 gli è stato diagnosticato il morbo di Parkinson. Ha continuato a svolgere le sue funzioni ma ha avuto grandi difficoltà a camminare e parlare. Il Papa è morto nell'aprile 2005 e al suo funerale hanno partecipato capi di Stato e dignitari di tutto il mondo, tra cui tre presidenti degli Stati Uniti e l'ex presidente polacco Walesa.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Papa Giovanni Paolo II"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/john-paul-ii/
Data di pubblicazione: October 22, 2018
Data di accesso: 02 Maggio 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.