Glossario della guerra fredda AL

Un glossario della guerra fredda contenente definizioni di termini, concetti ed eventi significativi tra 1945 e 1991. Parole tra A e L. Questo glossario è stato scritto e compilato dagli autori di Alpha History. Se desideri suggerire una parola per l'inclusione in questo glossario, per favore CONTATTARCI.

Commissioni di controllo alleate
Le commissioni di controllo degli alleati erano organi amministrativi istituiti nei paesi nemici occupati dagli alleati in 1945. Hanno agito come de facto governi in quei paesi.

al-Qaeda
al-Qaeda è un'organizzazione islamista militante, fondata da Osama bin Laden in 1989. È diventato un agente importante del terrorismo anti-occidentale nel mondo post-Guerra fredda.

Angkar
Angkar era un nome che descriveva la leadership o il meccanismo del partito del Khmer rosso durante il suo dominio sulla Cambogia (1975-79).

ANZUS
ANZUS è una guerra fredda alleanza militare tra Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti. È stato firmato in 1951. La Nuova Zelanda è stata sospesa da ANZUS in 1986, in parte perché ha rifiutato l'accesso ai suoi porti per navi da guerra a propulsione nucleare.

apartheid
Apartheid (Afrikaans per "separazione") è un sistema di segregazione razziale utilizzato dal governo nazionalista bianco in Sud Africa tra il 1948 e gli anni '1990. Apartheid permise ai bianchi sudafricani di rimanere al governo e alla ricchezza, privando il diritto di voto ed escludendo i nativi africani.

pacificazione
La pacificazione è l'atto di fare concessioni a un leader o potere aggressivo, nella speranza che li renda meno aggressivi. La pacificazione fu vista negativamente durante la guerra fredda perché non era riuscita a fermare l'espansione nazista in 1938.

corsa agli armamenti
Una corsa agli armamenti è un periodo di competizione o rivalità tra due o più nazioni, incentrato sulla produzione di tecnologia e attrezzature militari. Una corsa agli armamenti tra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica è stata una caratteristica significativa della Guerra Fredda.

AVH
AVH è l'abbreviazione di Allamvedelmi Hatosag, la polizia di sicurezza dello stato nell'Ungheria comunista.

Patto di Baghdad (o CENTO)
Il Patto di Baghdad era un'alleanza militare tra Gran Bretagna, Turchia, Iran, Iraq e Pakistan, firmata nel febbraio 1955. Ha creato quella che in seguito fu nota come Organizzazione del Trattato del Medio Oriente (METO), Organizzazione del Trattato Centrale (CENTO) o " Medio Oriente NATO ”. L'Iraq si ritirò dal Patto di Baghdad nel 1959, a seguito di una rivoluzione nazionalista.

Baia dei porci
La Baia dei Porci è una spiaggia nel sud di Cuba, a circa miglia 95 (chilometri 150) dalla capitale dell'Avana. La Baia dei Porci divenne famosa come il principale punto di sbarco per una fallita invasione di Cuba dell'aprile 1961, condotta da esiliati cubani e sostenuta dalla CIA.

Ponte aereo di Berlino
Il ponte aereo di Berlino era un'operazione 1948-49 per aggirare il blocco di Berlino (vedi sotto) fornendo aria a Berlino Ovest. Il ponte aereo è stato continuato per 11 mesi. Durante questo periodo ha consegnato grandi quantità di cibo, carburante e forniture alla città assediata.

Blocco di Berlino
Blocco di Berlino descrive la chiusura dei corridoi terrestri verso Berlino Ovest nella Germania dell'Est nel 1948-49. Sostenuta da Joseph Stalin e l'Unione Sovietica, il regime della Germania dell'Est tentò di far morire di fame gli Alleati da Berlino Ovest. Il blocco è stato eluso dal ponte aereo di Berlino (vedi sopra) ed è stato revocato a maggio 1949.

muro di Berlino
muro di Berlino era un perimetro fortificato, costruito intorno a Berlino Ovest in 1961. Fu costruito per impedire la fuga e la defezione dei tedeschi orientali verso ovest. Il muro di Berlino è stato un potente simbolo della guerra fredda e della cortina di ferro. Fu violata dagli stessi berlinesi a novembre 1989 e successivamente smantellata.

Big Three
I "Tre Grandi" erano un nome colloquiale per la Grande Alleanza (Stati Uniti, Gran Bretagna e Unione Sovietica) o per i loro tre leader (Roosevelt, Churchill e Stalin).

Bizonia
Bizonia, che significa "due zone", era il nome delle zone americane e britanniche della Germania dopo la loro fusione nel 1947. Divenne Trizonia nell'aprile 1949 dopo la fusione con la zona francese.

blocco
Un blocco è un'azione militare che coinvolge il circondare o la barricata di un porto, isola, città o nazione, di solito con navi militari. Il suo scopo principale è controllare, limitare o impedire la circolazione delle forniture.

Porta di Brandeburgo
La Porta di Brandeburgo è un importante punto di riferimento a Berlino. Una volta l'ingresso principale di Berlino, fu chiuso dopo la costruzione del muro di Berlino. Ronald Reagan's 'Abbattere questo muro'discorso è stato pronunciato sul lato occidentale della Porta di Brandeburgo.

L'accordo di Bretton Woods
L'accordo di Bretton Woods era un accordo del luglio 1944 firmato da 44 nazioni. Ha riformato la politica monetaria internazionale richiedendo alle nazioni firmatarie di fissare i tassi di cambio delle loro valute al dollaro USA, che a sua volta era fissato all'oro. Ciò ha reso il dollaro USA la valuta più stabile e ricercata al mondo. Bretton Woods ha anche portato alla formazione del Fondo monetario internazionale (FMI) e della Banca mondiale.

Dottrina di Breznev
La dottrina di Breznev era una politica sovietica, delineata da Leonid Brezhnev nel 1968. Ha sostenuto che Mosca potrebbe intervenire negli affari delle sue nazioni satellite, per combattere "forze ostili al socialismo". È stato utilizzato per giustificare la soppressione del Primavera di Praga in Cecoslovacchia.

politica del rischio calcolato
Brinkmanship è una strategia politica e / o militare. Comporta l'adozione di misure aggressive, minacciose o rischiose, al fine di creare pressione su un altro leader o governo e costringerlo a fare marcia indietro. Gli eventi del crisi dei missili cubani sono spesso citati come esempio di accattivante.

Patto di Bruxelles (Vedi Trattato di Bruxelles)

Cambridge Five (o Anello spia Cambridge)
Cambridge Five è un nome dato ai laureati della Cambridge University che hanno passato informazioni o consigli ai sovietici tra gli 1930 e gli 1960. I membri di questo gruppo erano Kim Philby, Guy Burgess, Antonio Blunt, Donald Maclean e John Cairncross.

capitalismo
Il capitalismo è un sistema economico basato sulla proprietà privata del capitale (terra, risorse e altri mezzi di produzione). Era il sistema economico prevalente negli Stati Uniti e in altre nazioni occidentali.

Dottrina Carter
La dottrina Carter era una politica estera adottata da Jimmy Carter in 1980. Si impegnò a proteggere gli alleati e gli interessi americani nel Golfo Persico, usando la forza militare se necessario. Ha seguito il Invasione sovietica dell'Afghanistan e Ayatollah Khomeini ha guidato la rivoluzione in Iran.

CCCP (Vedi URSS)

CENTO (Vedi Patto di Baghdad)

Cia (o CIA)
La Central Intelligence Agency, o CIA, era un'agenzia governativa statunitense formata in 1947. La CIA era responsabile della maggior parte delle operazioni di raccolta, spionaggio e operazioni segrete americane durante la Guerra Fredda.

Charter 77
Charter 77 era un gruppo dissidente in Cecoslovacchia che in 1977 ha invitato il governo socialista a rispettare i diritti umani.

Checkpoint Charlie
"Checkpoint Charlie" era la porta più importante del muro di Berlino. È stato il luogo di diversi drammatici incidenti durante la Guerra Fredda, tra cui una situazione di stallo tra carri armati statunitensi e sovietici nel 1961.

difesa civile
La protezione civile si riferisce a piani e strategie progettati per proteggere i civili durante un'emergenza. Durante la guerra fredda, la maggior parte dei sistemi di difesa civile sono stati progettati per proteggere i civili dagli attacchi nucleari.

colonia
Una colonia è una nazione o un territorio governato o dominato da una nazione più potente, sotto la dottrina dell'imperialismo. All'inizio della guerra fredda c'erano dozzine di colonie, principalmente in Africa e in Asia. Molte di queste colonie ottennero l'indipendenza e l'autogoverno durante la guerra fredda.

Comecon
COMECON era l'acronimo di Council of Mutual Economic Assistance, un consiglio a gestione sovietica che facilitava la cooperazione commerciale, economica, tecnica e scientifica tra le nazioni del blocco sovietico. È stato formato in 1949 e sciolto in 1991.

Cominform
COMINFORM era l'acronimo di Communist Information Bureau, un comitato di delegati dei paesi comunisti che si riunì tra il 1947 e il 1956. Una funzione di COMINFORM era garantire la conformità, l'unità e la conformità tra i governi del blocco sovietico.

Comintern
Il COMINTERN era l'acronimo di Communist International, un comitato di delegati dei partiti comunisti di tutto il mondo. Il COMINTERN si è riunito regolarmente a Mosca tra il 1919 e il suo scioglimento nel 1943. La sua funzione principale era espandere il comunismo assistendo i movimenti comunisti con direzione tattica e supporto.

Commonwealth of Independent States (o CIS)
Il Commonwealth of Independent States era una confederazione di 11 ex paesi del blocco sovietico, tra cui la Russia. Si è formato a dicembre 1991 dopo lo scioglimento dell'Unione Sovietica.

comunismo
Il comunismo è un'ideologia politica ed economica, basata sugli scritti del filosofo XNUM del XX secolo Karl Marx. Il comunismo si impegna per una società senza governo di grandi dimensioni, classi economiche o sfruttamento dei lavoratori.

Partito Comunista dell'Unione Sovietica (o PCUS)
Il CPSU fu il partito al governo dell'Unione Sovietica per la durata della guerra fredda. Era anche l'unico partito politico legalmente consentito in URSS.

CONELRAD
CONELRAD era un sistema di trasmissione di emergenza, introdotto dal governo degli Stati Uniti in 1951. Era destinato all'uso in caso di attacco nucleare sovietico.

coscrizione (Anche bozza)
La coscrizione è il servizio militare obbligatorio, richiesto ai civili durante i periodi di guerra o di emergenza. Negli Stati Uniti è noto come "draft".

contenimento
Il contenimento era una politica della guerra fredda che mirava a limitare l'espansione comunista. Era un elemento chiave di Truman Doctrine.

guerra convenzionale or armi convenzionali
Le armi convenzionali sono armi che non richiedono energia nucleare per propulsione o potenza esplosiva.

Rivoluzione correttiva
La rivoluzione correttiva fu un significativo cambiamento di politica, ordinato dal leader egiziano Anwar Sadat nel maggio 1971. Ha cercato di epurare il governo egiziano dall'influenza sovietica, licenziando politici e funzionari filo-sovietici ed espellendo 20,000 consiglieri sovietici dal paese. Alla fine degli anni '1970, l'Egitto era allineato con gli Stati Uniti e riceveva aiuti americani.

colpo di stato (pronunciato 'coo day tar')
A colpo di stato è un sequestro di potere o governo da parte di un gruppo di ufficiali militari. Ce n'erano diversi Guerra fredda colpo di stato, come in Brasile (1964) e Cile (1973).

decolonizzazione
La decolonizzazione è il processo di ritiro del potere imperiale dalle colonie e di garantire loro l'indipendenza e l'autogoverno. Decine di nazioni e territori furono decolonizzati durante la guerra fredda, in particolare in Africa e in Asia. Dopo aver ottenuto l'indipendenza, molti furono soggetti alle influenze e alle pressioni della guerra fredda.

DEFCON
DEFCON è un acronimo militare americano per "condizione di prontezza della difesa". Si va da DEFCON 5 (uno stato di prontezza basso) a DEFCON 1 (guerra nucleare imminente). Il più alto stato di allerta durante la Guerra Fredda è stato DEFCON 2, ordinato per le forze aeree americane durante la crisi dei missili cubani.

Denazificazione
La de-nazificazione si riferisce all'eradicazione dei valori nazisti e nazisti dal governo tedesco, dalla burocrazia, dalla società e dalla cultura dopo la seconda guerra mondiale.

Rilassamento (pronunciato 'day-tont')
Rilassamento è un termine francese che significa "tensioni rilassate". Si riferisce a uno stato di miglioramento delle relazioni dopo un periodo di conflitto o tensione. Nella Guerra Fredda, Rilassamento descrive il decennio di "disgelo" nelle relazioni USA-Unione Sovietica e USA-Cina tra la fine degli anni '1960 e la fine degli anni '1970.

Teoria del domino
Teoria del domino è una teoria anticomunista che era diffusa nelle nazioni occidentali durante la guerra fredda. Sostiene che l'ascesa del comunismo in un paese porterebbe alla sua diffusione nei paesi vicini, in particolare in Asia.

Duck and Cover
"Duck and Cover" è uno slogan della protezione civile, utilizzato negli Stati Uniti negli anni '1950 e all'inizio degli anni '1960. Era usato per insegnare ai civili americani, in particolare ai bambini, come proteggersi in caso di attacco nucleare.

spionaggio
spionaggio è la pratica di ottenere informazioni segrete o far avanzare la politica del governo con mezzi segreti. Di solito viene eseguito da spie o agenti usando metodi segreti, infiltrazioni, sabotaggi o omicidi.

Comunità europea di difesa (o EDC)
La Comunità europea di difesa era un'alleanza militare proposta tra Francia, Italia, Germania occidentale, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. Nel maggio 1952 è stato firmato un trattato che istituisce l'EDC, tuttavia il parlamento francese ha rifiutato di ratificare e l'EDC non è mai entrato in vigore.

impero del male
L '"impero del male" è una frase usata da Ronald Reagan nel 1983 per descrivere il blocco sovietico. Molti consideravano la scelta delle parole di Reagan provocatoria e provocatoria.

ExComm
EXCOMM è l'abbreviazione di Comitato esecutivo, un gruppo di politici, personale della difesa e consulenti riuniti da John F. Kennedy durante la crisi missilistica cubana 1962.

fallout (o ricaduta nucleare)
Fallout si riferisce a polvere, cenere e particelle caricate radioattivamente rimaste dopo un'esplosione nucleare. Questa ricaduta alla fine ritorna al livello del suolo, dove può causare malattie da radiazioni, tumori e morte tra i sopravvissuti.

rifugio antiatomico (Anche rifugio nucleare, rifugio atomico)
Un rifugio antiatomico è un edificio sicuro, spesso situato sottoterra, progettato per proteggere gli abitanti dalle ricadute a seguito di un attacco nucleare.

Federal Bureau of Investigation (o FBI)
L'FBI è un corpo di polizia civile americano, formato in 1908 e supervisionato da J. Edgar Hoover fino a 1972. È responsabile delle indagini e del perseguimento dei reati federali e della protezione della sicurezza interna. L'FBI era responsabile delle indagini e del perseguimento delle minacce della guerra fredda, compresi lo spionaggio e l'attività politica sovversiva.

Repubblica federale Tedesca (Anche FRG or BRD)
La Repubblica Federale Tedesca era il titolo formale della Germania occidentale tra 1949 e 1990. Fu allineato con gli Stati Uniti e le altre nazioni occidentali durante la guerra fredda. La Germania occidentale ha ottenuto l'adesione alla NATO in 1955 e alle Nazioni Unite a 1973.

primo colpo
"Primo colpo" si riferisce alla capacità di una nazione di lanciare un attacco preventivo o di sorpresa su un'altra, dando loro così un vantaggio significativo.

politica estera (o affari Esteri)
La politica estera si riferisce all'atteggiamento, alla posizione e alle azioni di un governo nei confronti delle altre nazioni. La politica estera comprende settori come la diplomazia, le alleanze, il commercio, le sanzioni, le alleanze militari o l'intervento.

Repubblica Democratica Tedesca (Anche GDR or DDR)
La Repubblica Democratica Tedesca era il titolo formale di Germania Est tra 1949 e 1990. La Germania orientale era un membro del blocco sovietico durante la guerra fredda. È diventato membro del Patto di Varsavia in 1955 e delle Nazioni Unite in 1973.

Tedesco Rilassamento
Il tedesco Rilassamento'è talvolta usato per descrivere Ostpolitik, la politica di buone relazioni attuata dal leader della Germania Ovest Willy Brandt nei primi 1970.

volume
glasnost è una parola russa che significa "apertura". Si riferisce a una serie di Riforme sovietiche, implementato da Mikhail Gorbachev durante gli ultimi 1980. Il volume le riforme hanno incoraggiato il dibattito aperto, la discussione e la libertà di espressione.

Grand Alliance
La Grande Alleanza si riferisce all'alleanza tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Unione Sovietica che sconfisse la Germania in 1945.

Grepo
Grepo (Corto per Grenzpolizei) erano polizia di frontiera della Germania orientale. Erano responsabili della protezione del muro di Berlino e di altri confini nazionali.

gulag
Gulag erano campi di prigione e di lavoro sovietici, usati principalmente durante e dopo l'era stalinista. Sono stati usati per isolare e punire prigionieri politici, criminali in carriera e altri indesiderabili. Il gulag furono chiusi in 1960, sebbene i campi di lavoro forzato continuassero a funzionare.

Dottrina di Hallstein
La dottrina di Hallstein era una dottrina di politica estera della Germania occidentale, delineata nel dicembre 1955. Ha stabilito che la Germania occidentale non avrebbe mantenuto relazioni diplomatiche con nessuna nazione che avesse formalmente riconosciuto la Germania orientale. In seguito fu usato per tagliare i legami con la Jugoslavia e Cuba.

accordi di Helsinki
Gli accordi di Helsinki erano un accordo multilaterale firmato in 1975. Miravano a migliorare le comunicazioni e le relazioni tra il blocco sovietico e i paesi occidentali.

hotline
Una hotline è un sistema di comunicazione che collega direttamente due punti distanti. La hotline della Guerra Fredda più conosciuta è stata installata tra la Casa Bianca (Washington) e il Cremlino (Mosca) in 1963. Questa hotline è stata progettata per facilitare le comunicazioni dirette in caso di scontro o crisi.

HUAC
HUAC è l'acronimo di House Un-American Activities Committee, un comitato del Congresso degli Stati Uniti. HUAC ha indagato e messo in discussione sospetti comunisti e simpatizzanti comunisti durante la fine degli 1940 e degli 1950.

imperialismo
L'imperialismo descrive un sistema in cui una nazione potente (soprannominata la "madrepatria") governa o domina le nazioni più piccole e più deboli (colonie). Nella maggior parte dei casi, la colonia viene sfruttata economicamente per la sua terra, lavoro o risorse.

missile balistico intercontinentale (o ICBM)
Un ICBM è un missile semovente, capace di lunghe distanze (oltre i chilometri 5,000) e di volo suborbitale. Questi missili potrebbero essere lanciati dagli Stati Uniti per colpire obiettivi in ​​Europa e Russia sovietica e viceversa.

Cortina di ferro
Cortina di ferro fa riferimento alle barriere politiche e fisiche tra il blocco sovietico ei paesi "liberi" dell'Europa. Il termine è stato usato per la prima volta da Winston Churchill in un discorso 1946.

isolazionismo
L'isolazionismo descrive una politica estera in cui una nazione rifiuta di impegnarsi in alleanze o "prendere posizione" nelle controversie internazionali

Giove
Il Giove era un missile balistico, sviluppato e prodotto dall'esercito americano durante gli 1950 e i primi 1960. I missili di Giove a punta nucleare in grado di raggiungere in breve tempo l'Unione Sovietica furono schierati in Italia e Turchia in 1961. Questi missili furono rimossi in cambio del ritiro di missili sovietici da Cuba in 1962.

KGB
Il KGB era un acronimo russo per Komitet Gosudarstvennoy Bezopasnosti, o "Committee for State Security", un'agenzia di polizia segreta costituita nel 1954. L'agenzia di raccolta di informazioni e spionaggio dell'Unione Sovietica e la polizia segreta; l'ampio equivalente della CIA.

Dibattito sulla cucina
Il 'Dibattito sulla cucina'si riferisce a una discussione spontanea e informale ma politicamente carica tra il vicepresidente degli Stati Uniti Richard Nixon e leader sovietico Nikita Krusciov in 1959. Si è svolto tra le esibizioni di una casa americana modello, da cui il nome.

Guerra di Corea
Guerra di Corea fu un conflitto (1950-53) tra sostenitori sovietici Corea del nord e la Corea del Sud appoggiata dagli USA, per il controllo della penisola coreana. Si è conclusa in una situazione di stallo con pochi cambiamenti nel territorio.

Cremlino
Il Cremlino è una cittadella fortificata nel centro di Mosca, che ospita numerosi palazzi, cattedrali e altri edifici storici. Durante la Guerra Fredda, alcuni leader sovietici vi tenevano appartamenti. Il termine "Cremlino" si riferisce al governo esecutivo sovietico, in modo simile alla Casa Bianca (USA) o Westminster (Regno Unito).

Spavento della lavanda
The Lavender Scare è stata una campagna per investigare ed eliminare sospetti omosessuali dal governo degli Stati Uniti durante gli 1950. Si basava sul presupposto che gli omosessuali potevano essere ricattati, costretti o sedotti ad assistere gli agenti sovietici.

Telegramma lungo
Telegramma lungo era un cavo diplomatico, inviato da George Kennan al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti in 1946. In questo documento Kennan ha offerto consigli sull'Unione Sovietica e sui possibili approcci alla politica estera. Questo consiglio ha contribuito a plasmare la dottrina Truman.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Glossario della guerra fredda - dalla A alla L"
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/cold-war-glossary-a-l/
Data di pubblicazione: October 11, 2018
Data di accesso: Luglio 01, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.