Glossario della guerra fredda MZ

Questo glossario della guerra fredda contiene definizioni per termini, concetti ed eventi chiave tra 1945 e 1991. È stato scritto e compilato dagli autori di Alpha History. Contiene parole e termini dalla M alla Z. Se desideri suggerire un termine per l'inclusione in questo glossario, per favore CONTATTARCI.

MAD (Vedi distruzione reciproca assicurata)

Teoria di Madman
La teoria di Madman era una strategia o stratagemma usata dal presidente degli Stati Uniti Richard Nixon durante la guerra fredda. Implicava l'uso di segnali deliberati e l'invio di informazioni false ai paesi comunisti, per creare l'impressione che Nixon fosse instabile e potesse usare armi nucleari contro di loro.

Piano Marshall
Piano Marshall era un nome dato all'European Recovery Plan (ERP). Questo pacchetto di aiuti finanziato dagli Stati Uniti ha fornito fondi alle nazioni europee per aiutare la loro ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale.

marxismo
marxismo è una filosofia politica e teoria della storia, sviluppata negli 1800 da Karl Marx. Era l'ideologia alla base del socialismo nell'Unione Sovietica e in altre nazioni del blocco sovietico.

McCarran Act
McCarran Act era un nome dato all'Internal Security Act, approvato dal Congresso degli Stati Uniti nel 1950. Questo atto richiedeva alle organizzazioni comuniste di registrarsi presso il governo, mentre le agenzie governative avevano il potere di indagare sulle "attività sovversive".

maccartismo
maccartismo descrive un periodo di intenso anticomunismo negli Stati Uniti durante i primi 1950. È stato chiamato per il senatore Joe McCarthy, il suo principale istigatore. Il maccartismo ha visto centinaia di individui interrogati e / o puniti per le loro presunte simpatie comuniste.

MI5
MI5 è l'abbreviazione di "Military Intelligence Section 5", il principale servizio di intelligence britannico e spionaggio agenzia durante la guerra fredda.

complesso militare-industriale
Il "complesso militare-industriale" descrive una presunta confederazione tra politici, comandanti militari e capitalisti industriali che fabbricano armi. Suggerisce che i governi inizino le guerre per consentire ai capitalisti di produrre più armi, generando così maggiori profitti. Il concetto di complesso militare-industriale è stato menzionato dal presidente degli Stati Uniti Dwight Eisenhower in il suo discorso d'addio in 1961.

Minuteman
Un Minuteman è un missile balistico americano, sviluppato nei primi 1960 per trasportare carichi utili nucleari. Fu un elemento significativo dell'arsenale nucleare statunitense durante la guerra fredda.

gap missilistico
Il "gap missilistico" si riferisce a una percezione americana, comune negli anni '1950, secondo cui l'Unione Sovietica possedeva una scorta più ampia di missili balistici. Questo è stato successivamente dimostrato essere errato.

Piano Morgenthau
Il piano Morgenthau era un piano americano per la gestione della Germania del dopoguerra, ideato in 1944. Comprendeva la segmentazione della grande Germania e lo smantellamento delle sue industrie, lasciando un'economia prevalentemente agricola.

mujahideen
mujahideen erano combattenti della resistenza islamica che hanno combattuto contro il Occupazione sovietica in Afghanistan, con finanziamenti e supporto americani. Alcuni membri del mujahideen furono in seguito associati ai talebani e Osama bin Laden's Al Qaeda.

Legge di assistenza alla difesa reciproca
Il Mutual Defense Assistance Act è un atto del Congresso degli Stati Uniti, approvato nell'ottobre 1949. Autorizzava il governo degli Stati Uniti a fornire aiuti militari, attrezzature e supporto alle nazioni a rischio di comunismo. È stato soprannominato il "Piano militare Marshall".

distruzione reciproca assicurata (o MAD)
La "distruzione reciprocamente assicurata" era un principio della Guerra Fredda che suggeriva che un attacco nucleare premeditato era improbabile, poiché entrambe le parti sapevano che l'altra si sarebbe vendicata.

nazionalizzazione
La nazionalizzazione è il processo di trasferimento di beni di proprietà privata, come società o infrastrutture, al governo o alla proprietà pubblica. Questo può essere fatto contro la volontà dei proprietari privati, con o senza compensazione. La nazionalizzazione di solito si verifica quando un governo socialista prende il potere in una nazione capitalista.

Fronte di liberazione nazionale (Vedi Viet Cong)

National Security Agency (o NSA)
La National Security Agency o NSA è un'agenzia governativa americana, formata in 1952. Il suo ruolo era quello di raccogliere informazioni e intelligence monitorando, intercettando e decifrando il traffico radio e dei segnali.

NATO (Vedi Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico)

bomba a neutroni
Una bomba a neutroni è un'arma termonucleare che eroga elevate quantità di radiazioni ma con bassa resa esplosiva. Queste armi causano ancora considerevoli morti e lesioni alle persone, ma con danni molto minori a edifici e infrastrutture.

Movimento non allineato (o NAM)
Il movimento non allineato era un'organizzazione di governi non alleata con i blocchi sovietico o occidentale. La NAM mirava a tracciare un corso intermedio e favorire lo sviluppo nelle nazioni del Secondo e Terzo Mondo. È stato fondato a 1961 dal primo ministro indiano Jawaharlal Nehru, presidente jugoslavo Josip Tito, Il presidente egiziano Gamal Nasser e altri leader.

NORAD (o Comando di difesa aerospaziale nordamericana)
Il NORAD è un centro di comando militare congiunto USA-Canada, incaricato di monitorare lo spazio aereo nordamericano per un possibile attacco. Il NORAD fu commissionato in 1956 e iniziò le operazioni in 1958.

Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (o NATO)
La NATO è un transatlantico alleanza militare, formato in 1949. I suoi stati membri hanno incluso Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania occidentale. Durante la guerra fredda la NATO ha servito come un'alleanza di blocco anti-sovietico.

deterrenza nucleare
La dottrina della deterrenza nucleare è la convinzione che il mantenimento di un grande arsenale nucleare impedirà ad altre nazioni di attaccarti, per paura di ritorsioni nucleari.

ricaduta nucleare
Le ricadute nucleari descrivono le particelle radioattive che rimangono nell'atmosfera dopo un'esplosione nucleare. Queste particelle vengono erogate dal tempo e alla fine cadono sulla terra. Le ricadute nucleari possono causare malattie da radiazioni, tumori, deformità alla nascita e morte.

calcio nucleare
Il calcio nucleare è una valigetta portata da un addetto militare al presidente degli Stati Uniti. Contiene codici di lancio e altre informazioni necessarie se è necessario un attacco nucleare o ritorsioni. Il calcio nucleare viaggia con il presidente ovunque vada.

condivisione nucleare
La "condivisione nucleare" è la pratica della Guerra Fredda di condividere le armi nucleari americane con i suoi partner della NATO.

armi nucleari
Armi nucleari sono dispositivi esplosivi che usano la fissione nucleare per generare un enorme calore e potenza distruttiva. Le armi nucleari sono state sviluppate in 1944-45 e utilizzate per la prima volta in due attacchi al Giappone (agosto 1945).

inverno nucleare
L'inverno nucleare descrive un periodo teorico di diversi mesi a seguito di un importante scambio nucleare. Durante questo periodo le ricadute nucleari e altri detriti rimangono nell'atmosfera, bloccando la luce solare. Questa mancanza di luce naturale provoca un rallentamento della crescita di piante e animali, rendendo l'agricoltura difficile o impossibile.

Crisi petrolifera di 1973
La crisi petrolifera è stata avviata nell'ottobre 1973 quando l'OPEC (vedi sotto) ha ridotto la produzione e ha vietato la vendita di petrolio a diverse nazioni, tra cui Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna. È stato imposto come protesta contro il sostegno militare USA a Israele. L'embargo petrolifero ha avuto un impatto tremendo sull'economia americana. L'embargo è stato revocato a marzo 1974.

Boicottaggio olimpico
Un boicottaggio olimpico è stato quando una o più nazioni hanno rifiutato di inviare atleti ai Giochi Olimpici, di solito come protesta politica. Ci furono diversi boicottaggi olimpici durante la guerra fredda. La Cina comunista ha boicottato tutte le Olimpiadi tra 1956 e 1980, poiché il CIO non ha riconosciuto il suo governo. Gli Stati Uniti hanno boicottato le Olimpiadi di Mosca 1980 come protesta contro l'invasione sovietica dell'Afghanistan. L'Unione Sovietica ha reagito boicottando le Olimpiadi di Los Angeles 1984.

OPEC
OPEC sta per Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio, un cartello fondato a Baghdad nel settembre 1960. È stata fondata per dare alle nazioni arabe produttrici di petrolio una maggiore influenza nei rapporti con le compagnie petrolifere statunitensi e occidentali. L'OPEC è stata responsabile della crisi petrolifera del 1973 (vedi sopra).

Storici ortodossi
Gli storici ortodossi sostengono che la Guerra Fredda sia stata iniziata dalla violazione di Joseph Stalin degli accordi postbellici e dalla natura espansionistica del comunismo sovietico. In questa visione, gli Stati Uniti e l'Occidente hanno agito in modo benevolo e hanno semplicemente risposto alla belligeranza sovietica.

Ostpolitik
Ostpolitik era Rilassamento politica dell'era adottata dalla Germania occidentale e dal suo leader, Willy Brandt. Il suo obiettivo era migliorare le comunicazioni e i legami economici con la Germania orientale.

perestroika
perestroika è una parola russa che significa "ristrutturazione". È stato utilizzato per descrivere le riforme attuate da Mikhail Gorbachev nell'Unione Sovietica a metà degli 1980. perestroika ha comportato alcune riforme liberali e un allentamento dei controlli centralizzati sull'economia.

diplomazia di ping pong
La diplomazia del ping pong si riferisce agli eventi dei primi anni '1970, quando un tennis da tavolo americano intraprese un tour nella Cina comunista. Questo tour ha contribuito ad allentare le tensioni tra Cina e Stati Uniti e ha aperto la strada alla visita ufficiale di Richard Nixon in Cina nel febbraio 1972.

Point Alpha
Point Alpha, o Observation Post Alpha, era una vedetta dell'esercito americano nella Germania occidentale, vicino al confine con la Germania occidentale. Si affacciava su un'area di terra piatta che era considerata una probabile via di invasione per i carri armati del Patto di Varsavia.

Politburo
Il Politburo è il consiglio esecutivo o il gabinetto dei ministri dell'Unione Sovietica e di altre nazioni socialiste.

post-colonialismo
Il post-colonialismo si riferisce al periodo successivo al dominio coloniale e agli effetti sulle società governate dai poteri coloniali. Durante il 20 secolo, le potenze imperiali occidentali come la Gran Bretagna e la Francia si ritirarono dalle colonie in Africa, Asia e altrove. Queste colonie si autogovernarono e molte furono sottoposte a pressioni e influenze della Guerra Fredda.

Primavera di Praga
Primavera di Praga fa riferimento a un movimento di riforma liberale nella Cecoslovacchia socialista in 1968. Le riforme della primavera di Praga furono infine soppresse da Mosca.

Progetto A119
Il progetto A119 era un progetto americano, ideato in 1958 per garantirne il vantaggio Corsa allo spazio. L'obiettivo del progetto A119 era quello di far esplodere una grande arma nucleare sulla Luna che sarebbe stata visibile ad occhio nudo. Il progetto è stato abbandonato in 1959.

guerra per procura
A guerra per procura è un conflitto in cui nazioni più grandi sostengono e forniscono nazioni più piccole coinvolte in una guerra o guerra civile, senza essere direttamente coinvolte.

riconciliazione
riconciliazione è un termine francese che descrive una riconciliazione o ristabilimento di buoni rapporti tra parti precedentemente ostili. Nel contesto della guerra fredda, riconciliazione di solito si riferisce al miglioramento delle relazioni durante Rilassamento (primi 1970) e l'era di Gorbachev (fine 1980).

Dottrina Reagan
La dottrina di Reagan si riferisce alla politica estera attuata dal presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, che mirava a "ridurre" il comunismo. La concessione di sostegno e aiuto ai "combattenti per la libertà" (gruppi e movimenti anticomunisti) era al centro della Dottrina Reagan.

Spavento rosso
Le Red Scares furono due periodi di isteria anticomunista negli Stati Uniti. Il primo Red Scare seguì la Rivoluzione Russa (1918-19), il secondo emerse nell'era postbellica e maccartista (dai tardi 1940 ai primi 1950).

Republikflucht
Republikflucht in tedesco significa "fuga dalla Repubblica". Si riferisce alle ondate di emigrazione dalla Germania orientale alla Germania occidentale, o ad altri paesi non sovietici, tra il 1949 e il 1961. Il Republikflucht fu chiuso con la chiusura del confine con la Germania dell'Est e l'erezione del muro di Berlino.

Storici revisionisti
Gli storici revisionisti sostengono che gli Stati Uniti e la sua politica estera espansionista furono i principali responsabili della guerra fredda. I suoi politici volevano contenere il comunismo sovietico per mantenere l'Europa e il mondo liberi per le società statunitensi e il commercio americano.

rivoluzione
Una rivoluzione è un periodo di rapidi cambiamenti politici, sociali e / o economici in una particolare nazione o regione. Spesso comporta idee politiche radicali e un po 'di violenza.

rezidentūra
rezidentūra è una parola russa che descrive una base di operazioni per spie in paesi stranieri.

rollback
Il rollback era un obiettivo di politica estera del presidente americano Ronald Reagan. Il rollback mirava a ridurre le dimensioni del blocco sovietico, piuttosto che a contenerlo.

russificazione
La russificazione descrive qualsiasi mossa per imporre la lingua o la cultura russa a persone o regioni non russe. Ci furono diversi tentativi di "russificare" le minoranze etniche e nazionali nell'Unione Sovietica durante la Guerra Fredda.

SALE (Vedi Colloqui strategici sulla limitazione delle armi)

nazione satellite
Una nazione satellite è nominalmente indipendente ma si affida a una nazione più grande per la direzione politica e il sostegno economico.

SDI (Vedi Iniziativa di difesa strategica)

Seconda Guerra Fredda
Il 'Seconda Guerra Fredda'a volte è usato per descrivere il post-Rilassamento rinascita delle tensioni durante i primi 1980.

Discorso segreto
Il "discorso segreto" era un discorso tenuto al Congresso dei Soviet dal leader russo Nikita Krusciov nel febbraio 1956. In questo discorso Krusciov denunciava la tirannia, la brutalità e gli "abusi di potere" sotto il suo predecessore, il dittatore sovietico Joseph Stalin.

polizia segreta
Una polizia segreta è una forza di polizia statale che indaga, spia, identifica ed elimina i potenziali avversari. Esempi di agenzie di polizia segrete della guerra fredda sono stati il ​​KGB (Unione Sovietica), il Stasi (Germania orientale) e il Sicurezza (Romania).

Sicurezza
Sicurezza era la forza di polizia segreta di la socialista Romania per gran parte della guerra fredda.

autodeterminazione
L'autodeterminazione è un principio politico che sostiene che le popolazioni dovrebbero avere il diritto di decidere il proprio sistema politico e il proprio governo.

Rivoluzione del canto
La "Rivoluzione cantata" è un nome dato al movimento di indipendenza negli Stati baltici (Estonia, Lettonia e Lituania) tra il 1987 e il 1991. Prende il nome dal canto pubblico sostenuto nei suoi primi giorni.

Spaccatura sino-sovietica
Spaccatura sino-sovietica fu una rottura nelle relazioni tra la Cina e l'Unione Sovietica durante la X alla fine degli 1960. È culminato in una breve guerra di frontiera in 1969.

socialismo
Il socialismo è un sistema politico che mira alla transizione dal capitalismo al comunismo. I sistemi socialisti comportano, tra le altre cose, il controllo del governo sull'economia e i divieti della proprietà privata del capitale.

Solidarnosc (o Solidarietà)
La solidarietà è un sindacato formato dagli operai navali polacchi nel settembre 1980. Sotto la guida di Lech Walesa, i suoi membri sono cresciuti fino a raggiungere oltre 10 milioni di membri. La solidarietà ha svolto un ruolo fondamentale nel realizzare riforme liberali e libere elezioni in Polonia in 1989.

Organizzazione del Trattato del Sud-Est asiatico (o SEATO)
L'Organizzazione del Trattato del Sud-Est asiatico o SEATO era un'alleanza di otto paesi dell'area Asia-Pacifico, formata in 1955. Il suo obiettivo principale era limitare il comunismo nella regione.

Blocco sovietico
Il blocco sovietico o blocco orientale si riferisce alle nazioni comuniste in Europa durante la Guerra Fredda.

sovietizzazione
"Sovietizzazione" è un termine per indicare il processo mediante il quale i governi comunisti furono installati nelle nazioni dell'Europa orientale dopo la seconda guerra mondiale (1945-50). Questo processo è stato avviato durante l'occupazione militare sovietica e supervisionato da agenti e lealisti sovietici. Nella maggior parte dei casi, i gruppi comunisti locali, socialisti e di sinistra sono stati fusi in partiti più grandi. Comunisti filo-mosca furono installati come leader di questi partiti combinati. Questi partiti comunisti hanno poi ottenuto il controllo del governo nelle elezioni, alcune delle quali potrebbero essere state truccate.

Corsa allo spazio
La Space Race si riferisce alla competizione americana e sovietica nella tecnologia missilistica e nell'esplorazione dello spazio, dagli 1950 a 1975.

Discorso di speranza
Il 'Discorso di speranza'era un discorso pubblico, dato dal Segretario di Stato americano James F. Byrnes a Stoccarda, Germania, a settembre 1946. Byrnes assicurò agli ascoltatori che gli Stati Uniti avrebbero protetto la sovranità tedesca e, col tempo, avrebbero sostenuto un ritorno all'autogoverno tedesco.

Sfera di influenza
Una sfera di influenza è una regione o un gruppo di nazioni controllate o influenzate da un'altra nazione potente.

Sputnik
Sputnik (Russo per "viaggiatore") era il nome dei primi due satelliti costruiti dall'uomo in orbita attorno alla Terra. Sono stati lanciati dall'Unione Sovietica nel 1957. Il lancio dello Sputnik I ha innescato i timori americani che gli Stati Uniti fossero rimasti indietro rispetto all'Unione Sovietica nella tecnologia spaziale.

stalinista
Stalinist descrive un individuo o un gruppo che è fedele al dittatore sovietico Joseph Stalin, o che tenta di replicare aspetti della leadership di Stalin, come l'autoritarismo rigoroso o un culto della personalità. I leader della Guerra Fredda che utilizzavano metodi stalinisti inclusi Kim Il-sung (Corea del nord), Nicolae Ceausescu (Romania) e Enver Hoxha (Albania).

Star Wars (Vedi Iniziativa di difesa strategica)

Stasi
Stasi era l'abbreviazione di Ministry of State Security, un'agenzia di polizia segreta in la Germania orientale socialista. Stasi era responsabile della sicurezza e della raccolta di informazioni. Era una delle forze di sicurezza più repressive e brutali della Guerra Fredda.

StB
StB era l'abbreviazione di Statni Bezpecnost, un'agenzia di polizia segreta in borghese nella Cecoslovacchia comunista.

Programma "Star Wars" (Vedi Iniziativa di difesa strategica)

ENTRA IN (o Trattato sulla riduzione delle armi strategiche)
Il primo Trattato di riduzione delle armi strategiche (START I) è stato firmato da Mikhail Gorbachev e George Bush a Mosca nel luglio 1991. Tra i suoi termini c'era una limitazione del numero di testate nucleari e missili balistici intercontinentali (ICBM). Da allora START è stato rinnovato tre volte.

Strategic Air Command (o BORSE)
Lo Strategic Air Command (SAC) era un ramo dell'aeronautica statunitense durante la Guerra Fredda. Era responsabile delle risorse aviotrasportate dell'America, inclusi bombardieri strategici, missili balistici intercontinentali (ICBM) e aerei da ricognizione. SAC ha anche monitorato i sistemi di allarme che controllavano gli attacchi in arrivo.

Colloqui strategici sulla limitazione delle armi (o SALE I e SALE II)
SALT I e SALT II erano due vertici di riduzione delle armi tra Stati Uniti e Unione Sovietica, tenutesi a 1972 e 1979.

Iniziativa di difesa strategica (o SDI, Programma "Star Wars")
La Strategic Defense Initiative era un programma di difesa missilistica, avviato dall'amministrazione Reagan nel 1983. Le caratteristiche di SDI includevano sistemi di allerta precoce, sistemi di intercettazione missilistica e ricerca sull'uso di satelliti armati.

arma nucleare strategica
Un'arma nucleare strategica è un dispositivo a più ampio rendimento, destinato al lancio contro città, porti, basi militari o altri grandi obiettivi significativi.

superpotenza
Una superpotenza è una nazione che domina la sua regione, a causa delle sue dimensioni e forza politica, militare ed economica. Gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica furono entrambi superpoteri durante la Guerra Fredda.

arma nucleare tattica
Un'arma nucleare tattica è un dispositivo a resa minore, destinato all'uso sul campo di battaglia o contro bersagli più piccoli.

Team B
La squadra B era un comitato investigativo istituito dal presidente degli Stati Uniti Gerald Ford nel 1976. Aveva il compito di analizzare la minaccia militare sovietica agli Stati Uniti. Accatastato con intransigenti e anticomunisti, il rapporto della squadra B esagerava notevolmente le scorte di armi sovietiche e affermava falsamente che Mosca era disposta a iniziare la guerra con gli Stati Uniti. Questi risultati, sebbene in seguito screditati, hanno contribuito all'accumulo di armi da parte degli Stati Uniti sotto Ronald Reagan.

Tet Offensivo
Tet Offensivo fu una grande campagna, lanciata dai comunisti in Vietnam a gennaio 1968. Mentre i comunisti furono sconfitti, l'offensiva del Tet mostrò che la vittoria americana in Vietnam era lontana alcuni anni.

arma termonucleare
Un'arma termonucleare è un dispositivo che utilizza sia la fusione che la fissione, offrendo così una maggiore resa esplosiva. Le armi termonucleari furono testate per la prima volta dagli Stati Uniti (1952) e dall'Unione Sovietica (1954). Sono conosciute colloquialmente come "bombe all'idrogeno" o "bombe H".

Piazza Tiananmen
Piazza Tienanmen è una grande piazza pubblica a Pechino, la capitale della Cina. Era il luogo in cui Mao Zedong proclamò una vittoria comunista nell'ottobre 1949 e una manifestazione studentesca filo-democratica repressa dal governo nel giugno 1989.

Trattato di Bruxelles
Trattato di Bruxelles era un accordo 1948 tra cinque stati europei: Gran Bretagna, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. Il trattato di Bruxelles era un precursore dell'accordo NATO.

Truman Doctrine
Truman Doctrine si riferisce alla politica estera degli Stati Uniti riguardo al comunismo. È stato sviluppato e articolato dal presidente degli Stati Uniti Harry Truman in 1947. Truman si è impegnato a sostenere le nazioni amiche nella loro lotta per resistere al comunismo.

Zar Bomba
Zar Bomba era un'arma termonucleare costruita dall'Unione Sovietica. Con i megatoni 50 era la più grande arma nucleare mai costruita e testata. Fu fatto esplodere nella remota Russia settentrionale in 1961.

U-2
L'U-2 era un aereo spia americano ampiamente utilizzato durante la guerra fredda. Era in grado di volare ad alta quota, evitando il rilevamento di radar nemici e sistemi missilistici terra-aria. Gli U-2 sono stati utilizzati principalmente per raccogliere fotografie di sorveglianza. Il acquisizione di un U-2 americano dai sovietici in 1960 ha causato un incidente internazionale.

Nazioni Unite (o ONU)
Le Nazioni Unite sono un organo multilaterale, formato in 1945. Le Nazioni Unite hanno molti ruoli, incluso lo studio dei problemi internazionali e la definizione di risoluzioni per evitare conflitti. La sua efficacia fu neutralizzata dall'egemonia americana e sovietica durante la guerra fredda.

URSS (in russo, CCCP)
L'Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche, di solito abbreviata nell'Unione Sovietica, fu uno dei principali protagonisti della guerra fredda. L'URSS conteneva 15 diverse repubbliche socialiste, sebbene per molti aspetti fossero governate centralmente da Mosca.

Rivoluzione di velluto
La Rivoluzione di velluto era un movimento popolare emerso in Cecoslovacchia alla fine di 1989. Di natura pacifica, ha portato a riforme politiche e elezioni libere.

Viet Cong
Viet Cong era un termine occidentale per il Fronte di liberazione nazionale, o NLF, un gruppo di guerriglieri comunisti che operò nel Vietnam del Sud e tra il 1959 e il 1975. I vietcong combatterono contro le forze americane durante la guerra del Vietnam (1965-75).

Viet Minh
Il Viet Minh era un gruppo nazionalista-comunista vietnamita, guidato da Ho Chi Minh. Ha sconfitto le forze coloniali francesi nella seconda guerra dell'Indocina (1946-54).

Guerra del Vietnam
Guerra del Vietnam, o Seconda Guerra dell'Indocina, fu un conflitto asiatico che coinvolse il Nord Vietnam comunista, i guerriglieri del Viet Cong, gli Stati Uniti e il Vietnam del Sud appoggiato dagli Stati Uniti. Scoppiò in 1965 e si concluse con l'acquisizione comunista di Saigon in aprile 1975.

Patto di Varsavia
Il Patto di Varsavia era un'alleanza di nazioni comuniste europee, formata in 1955.

Vento di cambiamento
Il "vento del cambiamento" è una frase di un discorso pronunciato dal primo ministro britannico Harold Macmillan in Sud Africa nel 1960. Macmillan si riferiva alla marea crescente del nazionalismo in Africa, così come all'opposizione alla politica di apartheid del governo sudafricano. Il discorso di Macmillan è spesso citato come un cambiamento nella politica britannica, lontano dall'imperialismo e verso la decolonizzazione.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Glossario della guerra fredda - dalla M alla Z"
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/cold-war-glossary-m-z/
Data di pubblicazione: 14 settembre 2018
Data di accesso: Luglio 01, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.