Sulla spiaggia (1959)

sulla spiaggia

Sulla spiaggia è un film americano, diretto da Stanley Kramer e distribuito in 1959. Interpreta Gregory Peck come comandante Dwight Towers, Anthony Perkins come tenente comandante Peter Holmes, Ava Gardner come Moira Davidson e Fred Astaire come Julian Osborn.

Sulla spiaggia raffigura gli ultimi giorni dell'umanità, nei mesi successivi alla terza guerra mondiale. Radiazione rilasciata da armi nucleari ha spazzato via tutta la vita nell'emisfero settentrionale. L'Australia, dove si svolge la maggior parte del film, è ancora abitabile, ma presto moriranno tutti a causa di una gigantesca nube di radiazioni che si sposta verso sud. Il governo australiano prepara i suoi cittadini emettendo kit suicidi, consentendo loro di evitare una morte lunga e agonizzante per malattia da radiazioni. Per la maggior parte, tuttavia, la vita procede normalmente.

Quando gli operatori radio in Australia raccolgono un segnale in codice Morse proveniente dalla costa occidentale degli Stati Uniti, aumenta le speranze dei sopravvissuti lì. L'USS Sawfish, un sottomarino americano attraccato a Melbourne e ora sotto il comando australiano, viene inviato per rintracciare il segnale e indagare. Il Sawfish arriva in California e un membro dell'equipaggio indossa una tuta di radiazione e lascia il sottomarino per indagare. Il segnale Morse risulta essere un falso allarme.

Sawfish ritorna a Melbourne ei personaggi del film fanno piani per i loro ultimi giorni. Mentre gli australiani iniziano a mostrare segni di malattia da radiazioni, l'equipaggio della Sawfish esprime il desiderio di morire a casa negli Stati Uniti. Towers accetta le loro richieste e il sottomarino lascia Melbourne per tornare a casa.

Sulla spiaggia era basato su un libro dell'autore australiano Nevil Shute. Ci sono alcune differenze significative tra il film e il romanzo di Shute. Il libro, ad esempio, fa riferimento ad altre colonie di sopravvissuti in Sud Africa e Sud America. Il film presenta il mondo post-nucleare condannato in un modo più vago e meno grafico, basandosi sui suoi personaggi piuttosto che sulla sua narrativa.

La versione cinematografica fu un successo critico, sebbene fallì finanziariamente. Sulla spiaggia è stato rilasciato in 1959 durante un periodo di calma della guerra fredda: Nikita Krusciov aveva appena visitato Presidente Eisenhower a Camp David e le tensioni tra Stati Uniti e Unione Sovietica sembravano allentarsi. Era quindi facile respingere la previsione del film sulla guerra nucleare e il successivo annientamento dell'umanità. Se fosse stato proiettato nei primi anni '1950 o nel 1962, l'accoglienza potrebbe essere stata diversa. Sulla spiaggia non è stato rilasciato in Unione Sovietica, anche se una proiezione speciale a Mosca ha visto la partecipazione di funzionari sovietici 1,200.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "On the Beach (1959)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/on-the-beach-1959/
Data di pubblicazione: 26 settembre 2018
Data di accesso: 10 Agosto 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.