'Buon senso'

buonsenso
La copertina della prima edizione di Buon senso

Thomas Paine, una specie di fallimento nella sua nativa Inghilterra, era un ritardatario nell'America rivoluzionaria. Aveva fallito in una serie di carriere, tra cui la produzione di biancheria intima da donna, e nel 1774 Benjamin Franklin gli suggerì che maggiori opportunità potevano trovarsi attraverso l'Atlantico. Seguendo il consiglio di Franklin, Paine arrivò a Filadelfia nel novembre 1774, quasi morto per la febbre tifoide contratta durante il viaggio. Dopo la sua guarigione, Paine iniziò a cercare un reddito attraverso la scrittura e la stampa, con un successo trascurabile. Verso la fine del 1775, Paine iniziò a lavorare a una monografia che discuteva le relazioni politiche tra Inghilterra e America, con il feedback continuo di Benjamin Rush, un futuro firmatario della Dichiarazione di indipendenza. Rush ha anche contribuito al titolo, Buon sensoe la prima edizione di 46-page è stata pubblicata a gennaio 1776. Paine ha usato i suoi soldi per coprire i costi di stampa e rilegatura.

Buon senso era notevole semplicemente perché esponeva la causa dell'indipendenza in modo chiaro e diretto. Paine non parlava in astrazioni né utilizzava complesse teorie costituzionali; invece, ha fornito numerose ragioni pratiche per cui i legami che collegano Inghilterra e America dovrebbero essere interrotti. Paine ha suggerito che non aveva senso che un continente come l'America dovesse essere governato da un'isola come l'Inghilterra. Le colonie americane non erano interamente o addirittura principalmente "inglesi"; erano composti da popoli di tutto il mondo. L'America dipendeva troppo economicamente dall'Europa, quindi qualsiasi guerra europea avrebbe causato danni e sofferenze in America. La distanza tra Inghilterra e America rendeva impossibile lo stretto governo di Londra. Il parlamento britannico avrebbe dovuto essere un "controllo" del potere del re, ma l'attuale parlamento era corrotto. Il governo è intrinsecamente cattivo e dovrebbe essercene di meno, non di più. Ci si aspetta che i re conoscano il loro paese, ma vivono una vita isolata nei palazzi e nelle corti reali, tagliati fuori dalle persone che governano. Il destino di Carlo I, decapitato durante la guerra civile inglese, non ha reso i re più giusti, ma solo più cauti e subdoli su come esercitano il loro potere.

Il punto di vista di uno storico:
“Common Sense ha colpito Philadelphia come un tuono in una giornata tranquilla. Ha sorpreso le persone. Alcuni spaventavano, eccitavano altri e facevano infuriare alcuni. L'impatto emotivo dell'opuscolo è difficile da apprezzare, perché le parole scritte non hanno più un potere così incendiario ... Eppure le parole di Paine incoraggiavano [il popolo d'America] a rischiare tutto ciò che avevano di caro: le loro vite, i mezzi di sussistenza, le proprietà e coloro a cui hanno amato - in una guerra contro la potenza militare più formidabile del mondo. E per cosa? Per concetti effimeri come libertà e uguaglianza ... "
Thomas Slaughter

Questa combinazione di ragionamento chiaro e linguaggio accessibile ha colpito un accordo con molti coloni e ha messo Paine sotto i riflettori come polemista. Più di copie 100,000 di Buon senso furono stampati nel 1776, la maggior parte di loro distribuiti intorno alle 13 colonie mentre la guerra si svolgeva in Massachusetts e New York. Coloro che erano semi-alfabetizzati o incapaci di leggere ascoltarono ancora gli argomenti risonanti di Paine: i volontari lo leggevano alle riunioni cittadine, gli ufficiali dell'esercito continentale leggevano estratti ai loro arruolati e i sacerdoti leggevano sezioni alle loro congregazioni (spesso supportate da parabole bibliche pertinenti) . L'opuscolo del seminario di Paine aiutò ad alleviare i dubbi sull'indipendenza; quella che una volta era stata un'idea troppo radicale per contemplare ora aveva perfettamente senso per coloro che leggevano Buon senso e ha accettato i suoi argomenti. In un clima di dissenso, ribellione e guerra, la scrittura di Paine ha aiutato ad alleviare i dubbi ea chiarire l'obiettivo di un popolo in rivoluzione.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Buon senso"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/americanrevolution/common-sense/
Data di pubblicazione: Febbraio 1, 2015
Data di accesso: 29 Novembre 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.