Documenti della rivoluzione americana

Questa raccolta di documenti della Rivoluzione americana è stata selezionata e compilata dagli autori di Alpha History. Questi documenti riguardano persone, gruppi, eventi e idee dell'America coloniale e rivoluzionaria. Nuove fonti verranno aggiunte su base regolare.

Prima della rivoluzione

Robert Beverley sulle cause della ribellione di Bacon (1696)
Il piano di William Penn per un'unione coloniale americana (1697)
Gabriel Thomas sulla vita nella Pennsylvania coloniale (1698)
L'assemblea del Massachusetts rifiuta di pagare il governatore (1728)
Il piano Albany per un governo americano continentale (1754)
Petizioni americane sull'Iron Act (1750)
Discorso di James Otis contro le richieste di assistenza (1761)
Bassett sulle lamentele dei regolatori (1771)
Perché i britannici emigrarono nelle colonie americane (1772)

Politiche britanniche

The Hat Act (1732)
The Iron Act (1750)
Il proclama reale sui territori occidentali (1763)
Estratti dal Stamp Act (marzo 1765)
Legislazione che abroga il Stamp Act (marzo 1766)
The Declaratory Act (March 1766)
Estratti dal Revenue Act o 'Townshend Act' (1767)
Estratti dal Tea Act (maggio 1773)
Estratti dagli atti coercitivi (marzo-luglio 1774)
Estratti dal Quebec Act (giugno 1774)

Risposte coloniali

James Otis sui diritti delle colonie (1763)
Daniel Dulany sulla proprietà delle tasse nelle colonie (1765)
Soame Jenyns sulle obiezioni americane alla tassazione (1765)
Isaac Barre parla per i coloni americani (1765)
The Virginia Resolves on the Stamp Act (1765)
L'assemblea del Massachusetts protesta al governatore reale (1765)
The Resolutions of the Stamp Act Congress (1765)
Il parlamentare britannico William Pitt si oppone al Stamp Act (1766)
Benjamin Franklin testimonia sul Stamp Act (1766)
La lettera circolare del Massachusetts ad altre colonie (1768)
John Dickinson's The Liberty Song (1768)
John Dickinson's Lettere da un contadino i compiti di Townshend (1768)
Le risoluzioni di non importazione in Virginia (November 1769)
Charlestown vota per boicottare le merci britanniche (1769)
Elenco dei commercianti non boicottatori di Boston (1770)
Samuel Adams sui diritti naturali dei coloni (1772)
Joseph Warren sui pericoli degli eserciti in piedi (marzo 1772)
Thomas Jefferson sui diritti dell'America britannica (1774)
James Wilson sulla natura dell'autorità britannica in America (1774)

Tensioni sociali

Un rapporto sulla morte di Christopher Seider (1770)
Un resoconto del massacro di Boston (1770)
Resoconti di testimoni oculari del 'massacro di Boston' (1770)

Lealisti e riconciliatori

Estratti dalle lettere di Ann Hulton, una donna lealista (1768-69)
Un commerciante lealista parla contro la non importazione (1770)
Il lealista Nicholas Cresswell sulla rivoluzione in atto (1774-75)
The Galloway Plan for Union (1774)
Un lealista di New York sollecita la riconciliazione (1775)
The 'Olive Branch Petition' (luglio 1775)
Plain Truth, una risposta lealista a Buon senso (Marzo 1776)
Thomas Hutchinson sulla Dichiarazione di Indipendenza (1776)

Verso l'indipendenza

Estratti dalla Dichiarazione di Sheffield (gennaio 1773)
Un resoconto testimone oculare del Boston Tea Party (1773)
Estratti da Fairfax Resolves, Virginia (1774)
Un riassunto delle lamentele coloniali del Delaware (1774)
Estratti dai Suffolk Resolves (1774)
Dichiarazione e risoluzioni del primo congresso continentale (1774)
Estratti da John Adams ' Novanglus (1775)
Edmund Burke sollecita la riconciliazione con le colonie (1775)
Thomas Paine chiede la fine della schiavitù in America (1775)
Dichiarazione di indipendenza della contea del Meclemburgo (1775)
Estratti da Thomas Paine's Buon senso (1776)
The Halifax Resolves (1776)
The Virginia Bill of Rights (1776)
Charles Lee sostiene a favore dell'indipendenza immediata (1776)
The Declaration of Independence (1776)

Guerra rivoluzionaria

Il generale Gage riporta a Londra l'allarme polvere (1774)
Il parlamento britannico dichiara il Massachusetts in rivolta (1775)
"Libertà o morte!" Di Patrick Henry discorso (1775)
Dichiarazione delle cause e della necessità di raccogliere le armi (1775)
Giorgio III dichiara le colonie americane in ribellione (1775)
Discorso di Giorgio III al parlamento (1775)
Un lealista descrive l'esercito continentale e i suoi soldati (1776)
Washington chiede migliori termini di arruolamento (1776)
La prima puntata di Thomas Paine di La crisi americana (1776)
Un rapporto contemporaneo della Battaglia di Trenton (1776)
Un resoconto testimone oculare della Battaglia di Yorktown (1781)

Il nuovo governo

John Adams sulla necessità di un congresso bicamerale (1776)
Gli articoli della Confederazione (1781)
La finale di Thomas Paine Crisi americana (1783)
Una petizione del Massachusetts rurale per la riforma valutaria (1786)
Washington e John Jay chiedono un governo più forte (1786)
Le risoluzioni della Convenzione di Annapolis (1786)
The Virginia Bill for Religious Freedom (1786)
Benjamin Franklin sollecita il sostegno alla Costituzione (1787)
William Lancaster parla contro la Costituzione (1787)
Jonathan Smith parla per la Costituzione (1787)
Lettera di George Washington a sostegno della Costituzione (1787)
George Mason discute contro la nuova Costituzione (1787)
Discorso di inaugurazione di George Washington (1789)

Remaking society

Abigail Adams: 'Remember the Ladies' (1776)
Prince Hall chiede al Massachusetts di abolire la schiavitù (1777)
Un immigrato francese spiega Che cos'è un americano? (1782)
George Washington sull'abolizione della schiavitù (1786)
The Bill of Rights (September 1789)