Glossario della rivoluzione americana AK

Questo glossario della Rivoluzione americana contiene definizioni di termini e concetti chiave relativi agli eventi in America tra 1763 e 1789. Parole dalla A alla K. Questo glossario è stato scritto e compilato dagli autori di Alpha History. Se desideri suggerire un termine o un concetto importante per l'inclusione in questo glossario, per favore contatta Alpha History.

assolutismo
L'assolutismo si riferisce a un sistema politico o ideologia in cui tutto il potere e la sovranità sono conferiti a un singolo sovrano, come un re o un imperatore.

rappresentazione reale
La rappresentanza effettiva è una condizione politica in cui elettori o cittadini eleggono individui che agiscono per loro conto in un'assemblea o in un parlamento. Si dice che ogni elettore sia direttamente rappresentato nell'assemblea. Gli scrittori rivoluzionari americani sostenevano la rappresentazione effettiva sul sistema britannico di rappresentazione virtuale.

anglicanesimo
L'anglicanesimo è la forma di cristianesimo protestante praticata dalla Chiesa d'Inghilterra. L'anglicanesimo era la religione di stato della Gran Bretagna durante la Rivoluzione americana.

Appalachi (o Monti Appalachi)
Gli Appalachi sono una catena montuosa lunga 1,500 miglia nell'America settentrionale orientale. Prima del 1763 gli Appalachi fungevano da confine naturale tra le colonie britanniche a est e il territorio francese a ovest.

arbitrario
Il potere arbitrario si riferisce al governo o alla direzione in cui le decisioni vengono prese senza alcuna consultazione o negoziazione con le persone interessate.

aristocrazia
L'aristocrazia è una classe sociale d'élite, generalmente definita da titoli, privilegi, ricchezza, proprietà terriere e influenza politica.

Articoli della Confederazione
Gli articoli della Confederazione sono stati la prima costituzione degli Stati Uniti. Fu redatto nel 1777 e adottato formalmente nel 1781. Unì i 13 stati americani insieme in "una ferma lega di amicizia" e creò un nuovo governo nazionale, sebbene con poteri limitati. Alla fine è stato sostituito dalla Costituzione degli Stati Uniti.

artigiano
Un artigiano è un operaio specializzato o un produttore. Gli artigiani coloniali americani di solito vivevano in città o paesi e lavoravano in campi come l'argenteria, i macchinari o l'edilizia.

ateo
Un ateo è una persona che nega o rifiuta l'esistenza di Dio. L'ateismo era una posizione impopolare in America al tempo della rivoluzione. Diversi rivoluzionari, come Thomas Paine e Thomas Jefferson, furono accusati di essere atei.

Boston Caucus (o Caucus Club)
Il Boston Caucus era un club politico attivo a Boston per gran parte del XVIII secolo. Il Caucus si riuniva nelle taverne e i suoi membri erano composti principalmente da piccoli imprenditori e dalla classe media. Durante il periodo rivoluzionario il Caucus era guidato da Samuel Adams ed esercitò una forte influenza sulle elezioni, sulle nomine e sulle risposte alla politica britannica.

Massacro di Boston
Il massacro di Boston si riferisce allo scontro tra civili e soldati britannici avvenuto in King Street, Boston, il 5 marzo 1770. Dopo essere stati provocati dalla folla, i soldati aprirono il fuoco, uccidendo cinque civili e ferendone altri.

Boston Tea Party
Il Boston Tea Party si riferisce allo scarico di grandi quantità di tè britannico importato nel porto di Boston. Fu eseguito dai Boston Sons of Liberty il 16 dicembre 1773. Gli atti coercitivi furono la risposta britannica a questa protesta infiammatoria.

boicottare (Vedi accordi di non importazione)

British East India Company
La British East India Company era, al tempo della rivoluzione americana, la più grande compagnia del mondo. Aveva un virtuale monopolio sul commercio coloniale britannico in India e in Asia.

fiancata
Una bordata è un foglio o un opuscolo in formato poster. Di solito esprime opinioni politiche forti, critiche o arrabbiate.

bullionismo
Un principio economico che suggerisce che la ricchezza di un paese è definita dalla quantità di metalli preziosi che detiene. Era una teoria sorella del mercantilismo. I governi britannici adottarono politiche per garantire che più oro e argento entrassero in Gran Bretagna di quanto ne uscissero.

Cattolicesimo
Il cattolicesimo è la più antica delle religioni cristiane e la religione di stato di Francia e Spagna nel XVIII secolo. La stragrande maggioranza dei coloni americani erano cristiani protestanti che temevano la diffusione del cattolicesimo nel Nord America.

noleggio
Una carta è un documento costituzionale che autorizza l'insediamento, la colonizzazione e il governo di una particolare area. La maggior parte delle colonie britanniche in Nord America furono fondate su una carta reale, emessa dal monarca britannico. Queste carte fornivano l'autorità per la formazione e il funzionamento delle assemblee coloniali.

coercitivo
Una misura o un'azione coercitiva è progettata per influenzare, forzare o punire un'altra parte.

Atti coercitivi (o 'Atti intollerabili')
I Coercive Acts erano quattro atti legislativi approvati dal parlamento britannico tra marzo e maggio 1774. Lo scopo dei Coercive Acts era quello di costringere il Massachusetts a conformarsi alla politica britannica sulla scia del Boston Tea Party. I quattro atti coercitivi separati erano il Massachusetts Government Act, l'Amministrazione della giustizia Act, il Boston Port Act e il Quartering Act.

assemblea coloniale
Un'assemblea coloniale era una legislatura politica nelle colonie britanniche in Nord America prima della rivoluzione. Le assemblee coloniali erano responsabili dell'approvazione delle leggi e dell'aumento delle tasse all'interno della loro particolare colonia. Erano nominalmente sotto l'autorità di un governatore reale.

scrip coloniale (Vedi scrip)

colonia
Una colonia è una regione o un territorio stabilito e governato da un'altra nazione (la potenza colonizzatrice o "madrepatria"). Le colonie vengono utilizzate per la terra, il lavoro, le risorse e il profitto.

Commissioni di corrispondenza
I Comitati di corrispondenza erano gruppi civili formati nell'America coloniale intorno al 1772. Organizzarono la scrittura e la distribuzione di lettere, al fine di far circolare notizie, intelligence e sentimenti rivoluzionari.

Comitati di sicurezza
I Comitati di sicurezza erano gruppi di guardia civile attivi nell'America coloniale tra il 1770 e la fine della guerra rivoluzionaria. Il loro ruolo principale era monitorare e riferire il numero e i movimenti dei soldati britannici. Erano particolarmente attivi in ​​Massachusetts nei mesi precedenti la guerra rivoluzionaria (1774-75).

confederazione
Una confederazione è un'alleanza o unione politica. Le confederazioni sono generalmente accordi liberi che non limitano la sovranità o i diritti dei loro stati membri. Il primo governo nazionale degli Stati Uniti (1777-89) fu una confederazione degli stati 13.

Congresso della Confederazione
Il Congresso della Confederazione è stato il primo governo nazionale degli Stati Uniti. Esisteva durante l'operazione dello Statuto della Confederazione (da marzo 1781 a marzo 1789).

congresso
Un congresso è un incontro formale di rappresentanti o delegati. Nel contesto della Rivoluzione Americana può riferirsi al primo Congresso Continentale (1774), al secondo Congresso Continentale (1775), al Congresso della Confederazione (1777-89) o al Congresso degli Stati Uniti (dal 1789 in poi).

costituzione
Una costituzione è la legge fondamentale di una nazione, che definisce il suo sistema politico e la sua struttura e poteri di governo. Una costituzione stabilisce importanti rami o uffici politici, delinea le loro funzioni e definisce l'ampiezza ei limiti del loro potere.

Convenzione costituzionale (o Convenzione di Filadelfia)
La Convenzione costituzionale era una riunione dei delegati statali che si riunì a Filadelfia tra maggio e settembre 1776. Lo scopo di questa Convenzione costituzionale era di discutere emendamenti per migliorare il funzionamento degli articoli della Confederazione. Invece, i delegati hanno votato per sostituire gli articoli e redigere una nuova costituzione nazionale.

Congresso Continentale
Il Congresso Continentale era un incontro dei delegati delle 13 colonie americane. Si riunì due volte a Filadelfia durante la Rivoluzione Americana. Il primo Congresso continentale (settembre-ottobre 1774) si riunì per formulare una risposta agli atti coercitivi del parlamento britannico. Il secondo Congresso continentale (marzo-maggio 1775) fu responsabile dei preparativi di guerra e dell'approvazione della Dichiarazione di Indipendenza.

creditore (o prestatore)
Un creditore è qualcuno che presta denaro a un'altra parte (un debitore).

Legge sulle valute
Il Currency Act era un atto del parlamento britannico, approvato in 1764. Ha imposto il controllo britannico sulla valuta cartacea nelle colonie americane.

Atto Dichiarativo
Il Declaratory Act fu un atto legislativo approvato dal parlamento britannico nel marzo 1766. Affermava il diritto del parlamento di approvare leggi per le colonie britanniche “in tutti i casi”. Il Declaratory Act non ebbe alcun impatto pratico immediato sulle colonie americane, tuttavia fu visto come un segno inquietante delle cose a venire.

debitore
Un debitore è una parte che deve denaro a un'altra parte (un creditore).

corte dei debitori
Un tribunale dei debitori è un tribunale statale che si occupa dei debitori inadempienti (debitori che non sono in grado di ripagare i propri creditori). I tribunali dei debitori potrebbero ordinare il sequestro delle proprietà, il pignoramento delle ipoteche o pene detentive. Le sentenze dei tribunali dei debitori furono un fattore che contribuì alla ribellione di Shays (1786).

deferenza
La deferenza descrive gesti di rispetto o sottomissione a quelli di ricchezza, grado o status superiori. Le dimostrazioni di deferenza nella 18a America coloniale includevano inchini, inchini, saluti e l'uso di titoli.

deismo
Il deismo è una forma modificata di cristianesimo emersa durante l'Illuminismo. I deisti accettavano l'esistenza di Dio ma non credevano che Dio interferisse con il mondo umano o naturale. Molti deisti credevano in un "universo a orologeria" creato da Dio ma operante in base a leggi naturali, senza il suo coinvolgimento.

dovere
Un dazio è una forma di tassazione riscossa dal governo. La maggior parte dei dazi sono dazi doganali, riscossi sulle merci acquistate e importate dall'estero. Altre forme di imposta includono le tasse di bollo (applicate su contratti e documenti) e le accise (applicate sulle merci vendute sul mercato interno).

emancipazione
L'emancipazione è l'atto di liberare gli schiavi per decreto, legislazione o manomissione.

impero
Un impero è un gruppo di colonie sotto il controllo politico e/o economico di una nazione potente (la potenza imperiale o "madrepatria"). Al tempo della Rivoluzione Americana, importanti imperi globali erano governati da Gran Bretagna, Francia, Spagna, Olanda e Portogallo.

Illuminismo
L'Illuminismo fu un movimento intellettuale emerso a metà del 1600 e ebbe un ruolo importante sia nella rivoluzione americana che in quella francese. I pensatori illuministi erano guidati dalla curiosità e intraprendevano un'indagine razionale nel mondo naturale e umano. L’Illuminismo sollevò interrogativi sulle credenze tradizionali, come la religione e la monarchia. Ha anche prodotto nuove teorie e idee politiche, come la teoria dei diritti naturali di John Locke.

Genio malvagio
Il "Genio del Male" è una figura demoniaca che appare occasionalmente nella propaganda politica del XVIII secolo. Il Genio del Male rappresentava forze e influenze sinistre o malevole. È stato spesso ritratto mentre dava consigli cattivi o dannosi ai leader politici.

esecutivo
In politica, l'esecutivo è una persona o un gruppo responsabile della leadership e dell'amministrazione quotidiana del governo. In Gran Bretagna il potere esecutivo spettava al monarca, al primo ministro e al suo gabinetto. Negli Stati Uniti dal 1789 il potere esecutivo spettava al presidente.

federalismo
Il federalismo descrive un sistema politico in cui potere e sovranità sono condivisi da diversi livelli di governo, come i governi nazionali e statali.

forte
Un forte è una grande struttura difensiva, in grado di resistere agli attacchi delle forze nemiche. Nell'America pre-rivoluzionaria furono costruiti forti lungo la frontiera, sia per proteggere il territorio che per fornire protezione ai coloni durante una rivolta dei nativi americani.

Padri fondatori
I padri fondatori erano i leader politici americani che incorniciavano il governo nazionale degli Stati Uniti tra 1776 e 1789. I firmatari della Dichiarazione di indipendenza (1776) e i partecipanti alla Convenzione di Filadelfia (1787) sono generalmente considerati padri fondatori.

frontiera
La frontiera è il confine di un'area abitata che delimita un territorio selvaggio o inesplorato. Nell'America coloniale la frontiera era vista come una regione remota, disordinata e talvolta violenta. Era anche abbastanza illegale e non sotto stretto controllo governativo.

guarnigione
Una guarnigione è un'unità militare posta in modo permanente in una città, area o città, di solito per fornire difesa e protezione.

governatore
Un governatore è una figura politica nominata per rappresentare il monarca in una colonia. I governatori sono responsabili di rappresentare il potere reale e di sostenere e far rispettare le politiche imperiali. Nell'America coloniale, i governatori reali erano in teoria la massima autorità politica della colonia. Col passare del tempo, tuttavia, molti governatori reali cedettero finalmente parte del loro potere alle assemblee coloniali.

soldi duri (o specie)
La moneta forte descrive la valuta che ha un valore intrinseco, come la moneta d'oro o d'argento. Mantiene il suo valore in modo più costante rispetto alla carta moneta, che viene facilmente svalutata.

Hessians
Gli Assi erano soldati regolari del regno tedesco di Assia. Sono stati assunti dal governo britannico per fornire il servizio militare durante la guerra rivoluzionaria.

House of Burgesses
La House of Burgesses era l'assemblea coloniale in Virginia prima della Rivoluzione americana. Era basato nella capitale della Virginia Williamsburg. Tra i suoi membri c'erano George Washington, Patrick Henry e Thomas Jefferson,

Camera dei Comuni
La Camera dei Comuni è la camera bassa del parlamento britannico. I suoi membri sono eletti.

La Camera dei Lord
La Camera dei Lord è la camera alta del parlamento britannico. I suoi membri sono colleghi britannici (quelli che possiedono titoli nobili).

accusa
L'impeachment è un processo per rimuovere politici e funzionari pubblici eletti sottoponendoli a processo. La Costituzione degli Stati Uniti prevede strutture per l'impeachment.

imperialismo
L'imperialismo è il sistema politico ed economico che giustifica la creazione e il mantenimento degli imperi.

impressment
L'impressione è la pratica di costringere i civili al servizio militare. Occasionalmente veniva praticato dalla Royal Navy britannica nell'America coloniale, di solito quando le vittime erano vulnerabili o ubriache. L'impressione fu causa di tensione tra gli americani coloniali e l'esercito britannico.

servitù indenturata
La servitù a contratto era una forma di lavoro forzato praticata nel XVIII secolo. La maggior parte dei servi a contratto erano piccoli criminali o erano inadempienti sui debiti. Venivano arrestati, detenuti e “venduti” come manodopera non retribuita, di solito per un periodo di tempo determinato.

Journal of Occurrences
Le Journal of Occurrences era una serie di articoli di giornale, pubblicati in forma anonima a New York nel 1768-69. Questi articoli raccontavano gli eventi accaduti a Boston, concentrandosi sul cattivo comportamento, sulla violenza e sulle intimidazioni delle truppe britanniche di stanza lì. Samuel Adams è spesso citato come l'autore di alcuni o tutti questi articoli, sebbene manchino prove a riguardo.


© Storia Alpha 2018-23. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la ns Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Steve Thompson e Jennifer Llewellyn. Per fare riferimento a questa pagina, utilizzare la seguente citazione:
S. Thompson e J. Llewellyn, “American Revolution glossary A-K”, Alpha History, accesso [data odierna], http://alphahistory.com/americanrevolution/american-revolution-glossary-a-k/.