Seán Mac Stíofáin

Sean MacstiofainSeán Mac Stíofáin (1928-2001) era un comandante dell'IRA, membro fondatore di IRA provvisorio e il suo primo capo di stato maggiore. Mac Stíofáin aveva un background insolito per un paramilitare repubblicano irlandese. Nacque John Stephenson a Londra, figlio di genitori protestanti. Stephenson affermò di avere origini irlandesi da parte di madre, sebbene la validità di ciò sia incerta. Lasciò la scuola a 16 anni, lavorando come operaio e convertendosi al cattolicesimo. Stephenson prestò servizio anche nella Royal Air Force durante la seconda guerra mondiale, lavorando come magazziniere. Dopo la guerra Stephenson fu coinvolto e ossessionato dal repubblicanesimo irlandese. Si unì all'Esercito repubblicano irlandese (IRA) nel 1949 e contribuì a organizzare un'unità dell'IRA a Londra.

Nel 1953 Stephenson guidò un'incursione che rubò fucili e mortai dall'armeria di una scuola per cadetti nell'Essex. È stato fermato casualmente dalla polizia, arrestato e condannato a otto anni di prigione. Stephenson ha scontato più di tre anni dietro le sbarre, utilizzando questo tempo per imparare il gaelico irlandese. Rilasciato nel 1956, sposò una donna irlandese, si trasferì a Dublino e cambiò il suo nome in Seán Mac Stíofáin (la forma gaelica del suo nome di nascita). Mac Stíofáin salì gradualmente nei ranghi dell'IRA, diventandone il direttore dell'intelligence. Lo scoppio dei Troubles nel 1969 aprì divisioni nell'IRA su strategia e tattica. Mentre Cathal Goulding e altri leader volevano usare la violenza con attenzione, Mac Stíofáin e i suoi sostenitori sollecitarono una guerra aperta con la Royal Ulster Constabulary (RUC). Nell'agosto 1969 Mac Stíofáin guidò un'incursione nella stazione RUC di Crossmaglen, nonostante gli ordini dell'IRA. A dicembre Mac Stíofáin e altri quattro formarono un Consiglio militare provvisorio. Questo gruppo scissionista divenne il nucleo della Provisional IRA.

Mac Stíofáin divenne il primo capo di stato maggiore della Provisional IRA. Ha anche supervisionato il suo riarmo e l'escalation della sua campagna militare in Irlanda del Nord. Nel luglio 1972 Mac Stíofáin rappresentò la Provisional IRA nei colloqui segreti con il governo britannico a Londra. Quando questi colloqui fallirono, ordinò un aumento delle operazioni della Provisional IRA, a cominciare dal bombardamento di massa di Belfast il 21 luglio 1972. Mac Stíofáin rimase in carica fino al novembre 1972, quando una controversa intervista televisiva portò al suo arresto, incarcerazione e rimozione dal Provisional IRA. dirigenza dell’IRA. Mac Stíofáin fu rilasciato l'anno successivo ma non era più un personaggio di spicco nella Provisional IRA. Trascorse il resto degli anni '1970 lavorando per un giornale dello Sinn Fein. Mac Stíofáin è morto nel maggio 2001. Al suo funerale hanno partecipato Gerry Adams e Martin McGuinness.


© Alpha History 2017. Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato o distribuito senza autorizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro Condizioni d'uso.
Questa pagina è stata scritta da Rebekah Poole e Jennifer Llewellyn. Per fare riferimento a questa pagina, utilizzare la seguente citazione:
R. Poole e J. Llewellyn, “Seán Mac Stíofáin”, Alpha History, accesso [data odierna], https://alphahistory.com/northernireland/sean-mac-stiofain/.