Glossario della prima guerra mondiale d.C.

Questo glossario della prima guerra mondiale contiene parole, termini e concetti significativi relativi al conflitto del 1914-18, alle sue cause e conseguenze. Contiene parole dalla A alla D. È stato scritto da autori di Alpha History. Se c'è una parola o un termine che credi dovrebbe essere qui, per favore scrivici.

abdicazione
Le dimissioni di un monarca, volontariamente o sotto coercizione. Numerosi monarchi europei hanno abdicato durante la prima guerra mondiale, in particolare Nicola II di Russia in 1917.

alleanza
Un'alleanza è un accordo formale tra due o più nazioni, che si impegnano reciprocamente in supporto militare, logistico o finanziario in caso di guerra o aggressione. Le alleanze militari sono considerate una causa fondamentale della prima guerra mondiale.

sistema di alleanze
Il sistema di alleanze descrive l'organizzazione diplomatica dell'Europa prima del 1914 e la sua forte dipendenza dalle alleanze, presumibilmente come deterrente alla guerra.

annessione
L'annessione è l'acquisizione forzata di una regione o territorio da parte di uno stato più potente, come l'annessione della Bosnia da parte dell'Austria-Ungheria nel 1908.

ANZAC
ANZAC è l'acronimo di Australian Corps Army and New Zealand, una forza congiunta riunita nei primi 1915 per partecipare alla campagna di Gallipoli. ANZAC Day (aprile 25th) è un giorno di commemorazione in entrambe le nazioni.

corsa agli armamenti
Una corsa agli armamenti è un periodo in cui due o più nazioni si impegnano nella rapida produzione di tecnologia e attrezzature militari, di solito in risposta o rivalità l'una con l'altra. La corsa agli armamenti e l'accumulo di equipaggiamenti e armi militari è considerata una causa importante della prima guerra mondiale.

armistizio
Un armistizio è una sospensione temporanea delle ostilità in guerra, spesso durante la negoziazione di un trattato di pace. L'armistizio che pose fine alla prima guerra mondiale fu firmato all'alba dell'11 novembre 1918 ed entrò in vigore alle 11 del mattino.

artiglieria
Artiglieria è un termine collettivo per pistole mobili di grosso calibro, in grado di sparare proiettili esplosivi che causano una notevole distruzione. Il fuoco di artiglieria causò più morti nella prima guerra mondiale di qualsiasi altra forma di arma.

assassinio
L'assassinio è l'omicidio di un monarca, di un leader politico o di altre figure significative. Gli assassini sono generalmente progettati per stimolare o innescare un cambiamento politico.

autocrazia
L'autocrazia è un sistema di governo in cui tutto il potere politico e la sovranità è investito da un singolo sovrano, di solito un re, zar o imperatore.

Balcani (o Penisola balcanica)
I Balcani sono una vasta regione dell'Europa sud-orientale, delimitata da Austria-Ungheria a nord, il Mar Nero a est, il Mar Mediterraneo a sud e il Mare Adriatico a ovest. Le nazioni nei Balcani includono Serbia, Bosnia, Grecia e Montenegro.

sbarramento
Una raffica è il bombardamento prolungato di una linea di trincea, fronte o area, di solito con artiglieria pesante o cannoni navali. Guarda anche sbarramento di box, sbarramento strisciante.

baionetta
Una baionetta è una lunga lama attaccata alla canna di una pistola, per l'uso nelle cariche di fanteria e nei combattimenti ravvicinati. La baionetta era considerata un'arma importante durante i secoli XVIII e XIX, tuttavia, fu in gran parte resa inefficace dal fuoco di artiglieria, fucile e mitragliatrice che limitava il combattimento corpo a corpo.

Mano nera
(Serbo, Crna Ruka) La Mano Nera era un gruppo nazionalista serbo, formato nel 1901 e particolarmente attivo dopo il 1908. Tra gli obiettivi della Mano Nera c'erano la rimozione del controllo austriaco in Bosnia e la formazione di una "Grande Serbia" per il popolo slavo nei Balcani.

blocco
Un blocco è un'operazione militare per limitare il movimento e il commercio all'interno e all'esterno di una nazione nemica. Il blocco più noto della prima guerra mondiale fu effettuato dalle navi da guerra alleate contro la Germania. Il blocco della Germania è proseguito fino a 1919 e ha causato carenze alimentari e fame.

Foro del bullone
Un foro del bullone è uno spazio o una fessura naturale nel lato di un muro di trincea. I buchi del bullone furono usati dai soldati della trincea per dormire, riposare e immagazzinare.

Bosch (Anche Boche, Bosche)
"Bosch" è un termine dispregiativo per i tedeschi, comune in Inghilterra durante la prima guerra mondiale. Deriva dal francese "caboche" (cavolo) e dall'affetto tedesco dei crauti, o cavolo sottaceto.

sbarramento di box
Una raffica di bombardamenti è un bombardamento di artiglieria focalizzato su una piccola area bersaglio, come una posizione chiave o una sezione di trincea, con l'obiettivo di distruggerlo completamente.

censura
La censura si riferisce al controllo del governo o alle restrizioni imposte ai media o alla pubblicazione. La censura era una caratteristica della guerra totale durante la prima guerra mondiale. Fu usata da tutti i principali combattenti della guerra, sia per proteggere il segreto delle operazioni militari sia per proteggere la popolazione da cattive notizie.

Poteri centrali
Le potenze centrali si riferiscono al blocco di alleanze di Germania, Austria-Ungheria, Bulgaria e impero ottomano. Il nome deriva dalla loro posizione relativamente centrale in Europa.

cloro gassoso
Il gas di cloro era una delle numerose armi chimiche utilizzate durante la prima guerra mondiale. Appariva come una nuvola grigio-verde, che sapeva di candeggina. Molto più letale del gas mostarda, causò la morte per asfissia e bruciore dei polmoni e delle vie respiratorie.

guerra coloniale
Più comuni nel 19 secolo, le guerre coloniali erano conflitti unilaterali contro forze non sviluppate o inferiori, intraprese per ottenere il controllo di un possesso coloniale.

colonia
Una colonia è un paese, una regione o un territorio che viene invaso e occupato da una nazione più potente, quindi assorbito nel suo impero. Le colonie venivano solitamente sfruttate per il vantaggio militare, strategico o economico del potere colonizzatore, o "madrepatria".

obbiettore di coscienza
Un obiettore di coscienza era un individuo che si rifiutava di arruolarsi nell'esercito o di combattere nella guerra a causa di convinzioni religiose, politiche o pacifiste. Conosciuti colloquialmente come "conchies", sono stati trattati con vari gradi di tolleranza durante la guerra. Alcuni obiettori di coscienza prestavano servizio nell'esercito in ruoli non di combattimento, come medici, steward e cuochi.

coscrizione
La coscrizione è una politica del governo che richiede ai cittadini di svolgere il servizio militare obbligatorio, in particolare in tempo di guerra. Tutte le principali potenze combattenti usarono la coscrizione durante la prima guerra mondiale. La coscrizione si rivelò un problema pubblico divisivo in nazioni come Australia e Canada.

cordite
La cordite è un propellente senza fumo usato nelle munizioni, inclusi proiettili di artiglieria, cannoni navali, mortai e cartucce di fucile.

sbarramento strisciante
Uno sbarramento strisciante è una serie di bombardamenti di artiglieria in cui la linea bersaglio dei bombardamenti viene spostata progressivamente in avanti. Lo scopo di uno sbarramento strisciante è quello di ripulire un'area sradicando o respingendo le truppe nemiche, consentendo alla fanteria di avanzare "dietro" lo sbarramento. Gli sbarramenti striscianti a volte hanno avuto successo, ma spesso non sono riusciti a disperdere i soldati nemici come previsto, lasciando le truppe in avanzamento esposte agli spari.

zar (Vedi zar)

Defence of the Realm Act
La Defense of the Realm Act era una legge approvata dal parlamento britannico nell'agosto 1914. Ha dato al governo ampi poteri per proteggere la nazione e coordinare lo sforzo bellico. Tra questi poteri c'erano i controlli sociali, la censura e l'autorizzazione a richiedere terreni, macchinari ed edifici.

smobilitazione (o 'de-mob')
La smobilitazione, o "de-mob", è il processo di smantellamento degli eserciti, congedo di soldati e ritorno alla vita civile al termine di una guerra.

diserzione
La diserzione è l'atto di un soldato arruolato o di un ufficiale che abbandona o fugge dal suo posto durante un periodo di guerra. La diserzione era un grave reato penale e di solito veniva punita con la reclusione o l'esecuzione. Un totale di truppe britanniche e del Commonwealth 306 furono giustiziate per diserzione durante la prima guerra mondiale.

diplomazia
La diplomazia si riferisce alle comunicazioni formali e informali tra le nazioni e i loro governi. Gli obiettivi della diplomazia sono di stringere buoni rapporti, promuovere interessi commerciali e risolvere controversie e disaccordi. Il crollo e il fallimento della diplomazia europea sono considerati una causa importante della prima guerra mondiale.

diplomatico
Un diplomatico è un funzionario che rappresenta un governo nelle sue relazioni con i governi stranieri. I diplomatici comprendono funzionari come ambasciatori, consoli e inviati.

combattimento di cani
Una battaglia tra cani è una battaglia aerea tra aerei. Durante la prima guerra mondiale, i primi combattimenti tra cani si sono svolti tra aerei a pilota singolo e sono stati considerati un atto di abilità, coraggio e audacia.

Dolchstoßlegende (vedi 'pugnalata alle spalle 'leggenda)

Dreadnought
I Dreadnoughts erano la più grande classe di corazzata britannica, pesantemente corazzata e dotata di grandi cannoni da artiglieria. Il primo Dreadnought fu prodotto in 1906, accelerando la corsa navale e di armamenti con la Germania. Il nome Dreadnought divenne sinonimo di qualsiasi nave navale grande e potente.

doppia monarchia
Una doppia monarchia è una nazione o un impero formato dall'unione di due diversi regni. In una doppia monarchia, il monarca è incoronato due volte, come re o regina di entrambi gli stati. L'Austria-Ungheria era una doppia monarchia, guidata da Franz Joseph fino alla sua morte alla fine di 1916.

passepartout
Un'anatra è una piattaforma di legno installata sul fondo di una trincea, per fornire ai soldati una solida base e sollevarli dall'acqua o dal terreno fangoso.

canoa (o buca funk)
Una panchina è uno spazio abitativo chiuso o un riparo scavato nel muro di una trincea. Le panchine venivano utilizzate per dormire, riporre e come quartier generale.

proiettile dumdum
Un "dum-dum" o "dum-dum bullet" è una munizione per fucile che esplode o si espande quando colpisce la carne, creando così ferite ancora più gravi. L'uso di "dum-dums" nella prima guerra mondiale è stato controverso e considerato da molti una violazione delle regole di guerra, tuttavia, tutti i poteri combattenti sono noti per averli usati.

dinastia
Una dinastia è una famiglia dominante in una monarchia, come i Romanov in Russia e gli Asburgo in Austria-Ungheria.

Titolo: "Glossario della prima guerra mondiale AD"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/worldwar1/world-war-i-glossary-a-d/
Data di pubblicazione: 28 settembre 2017
Data di accesso: 22 settembre 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.