Jack Lynch

Jack Lynch
Jack Lynch

Jack Lynch (1917-1999) era uno sportivo, un avvocato e un politico irlandesi. Ha servito due termini come Repubblica d'Irlanda Taoiseach, entrambi durante i periodi critici dei problemi (1966-1973 e 1977-1979).

John Mary Lynch è nato a Cork durante la prima guerra mondiale, il più giovane di cinque ragazzi in una famiglia della classe media. Ha studiato in una scuola di Christian Brothers a Cork prima di ottenere lavoro come dipendente pubblico. Da giovane, Lynch era uno sportivo eccezionale, eccellente nel calcio gaelico e scagliato. Tra 1941 e 1946, Lynch ha disputato sei campionati di tutta l'Irlanda, cinque a hurling e uno a calcio. Ha anche studiato legge durante questo periodo ed è stato chiamato al bar in 1945.

Lynch aveva ambizioni politiche e in 1948 fu eletto al Dáil Éireann, una vittoria aiutata dal suo alto profilo come sportivo. Tra 1957 e 1966 ha detenuto quattro diversi portafogli ministeriali tra cui finanza e istruzione. Lynch divenne Fianna Fáil leader e irlandese Taoiseach a novembre 1966, in seguito alle dimissioni di Seán Lemass.

Molti consideravano Lynch una figura ambivalente, a bassa voce, a cui mancavano la forza e la volontà politica per una leadership efficace. Questa era una grave sottovalutazione delle sue capacità. Come Taoiseach, Lynch ha cercato di allentare le tensioni costruendo relazioni migliori con Belfast. Ha visitato Stormont a dicembre 1967, ha tenuto colloqui con il primo ministro unionista Terence O'Neill e la sua macchina è stata colpita da palle di neve Ian Paisley.

Quando scoppiò la violenza in Ulster ad agosto 1969 Lynch parlato duro in televisione, dichiarando che il suo governo “non può più restare a guardare persone innocenti ferite o forse peggio”. Ha fondato ospedali mobili dell'esercito al confine per i cattolici in fuga dalla violenza in Ulster, ma ha resistito alle chiamate per inviare truppe in Irlanda del Nord. Nel maggio 1970 Lynch licenziò due dei suoi ministri dopo che fu rivelato che stavano aiutando a fornire armi al IRA provvisorio.

Fianna Fáil fu sconfitto alle elezioni del febbraio 1973 e Lynch fu sostituito come Taoiseach by Liam Cosgrave. Lynch è tornato al potere a luglio 1977, il suo secondo mandato della durata di due anni e mezzo. Le sue ultime settimane in carica furono trascorse a negoziare un migliore accordo di sicurezza transfrontaliera con il Thatcher governo. Lynch ha rassegnato le dimissioni come Taoiseach nel dicembre 1979 e si ritirò dal Dáil Éireann in 1981. È stato attivo negli affari e nei commenti per un decennio fino a quando non è stato colpito da cattive condizioni di salute.

Jack Lynch è morto a Dublino in ottobre 1999, all'età di 82. Fu onorato con un funerale di stato e sepolto nel suo nativo Cork.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Jack Lynch"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/northernireland/jack-lynch/
Data di pubblicazione: 3 Novembre 2017
Data di accesso: Luglio 02, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.