Il viaggio (2016)

Il Viaggio è un film congiunto britannico-irlandese, diretto da Nick Hamm e distribuito in 2017. Interpreta Timothy Spall come Ian Paisley, Colm Meaney Martin McGuinness, Toby Stephens Tony Blair, John Hurt come Harry Patterson e Ian Beattie come Gerry Adams.

il viaggio 2016

Il Viaggio è un racconto immaginario di come il marchio di fuoco lealista Paisley ed ex IRA provvisorio il capo McGuinness stabilì una relazione di lavoro dopo i problemi. Il film è ambientato a ottobre 2006, con i leader dell'Irlanda del Nord riuniti a St Andrews per finalizzare un governo di condivisione del potere. Paisley lascia i discorsi brevemente per tornare a casa per il suo anniversario di matrimonio 50. McGuinness viene anche rimandato a Belfast, presumibilmente per mantenere l'equilibrio nei negoziati. Nonostante le loro opinioni politiche diametralmente opposte e la reciproca antipatia, i due leader sono costretti a condividere un'auto all'aeroporto di Edimburgo.

Il loro viaggio inizia con una certa ostilità e antipatia. Dopo questo, Paisley e McGuinness iniziano ad aprirsi. Discutono e discutono dell'Irlanda del Nord, della loro parte nei Troubles e del significato dei negoziati di St Andrews. Questa discussione è monitorata da lontano da Tony Blair, il capo dell'MI5 Patterson e altri agenti, tramite una telecamera nascosta installata nella limousine. L'autista dell'auto, che finge di non conoscere i suoi passeggeri, è, infatti, un agente di sicurezza britannico che riceve istruzioni tramite un auricolare Bluetooth.

Quello che doveva essere un viaggio di un'ora diventa molto più lungo, grazie a diverse fermate forzate e un incidente che coinvolge un cervo. Questi ritardi consentono a Paisley e McGuinness di sentirsi più a proprio agio e onesti l'uno con l'altro. Eliminano le loro differenze, anche se non concedono mai terreno, e arrivano a comprendere il significato storico della pace e della condivisione del potere.

Il Viaggio non è chiaramente un resoconto fattuale della storia. Paisley e McGuinness non hanno mai condiviso un'auto in 2006 (in effetti, non hanno parlato in privato fino a sei mesi dopo gli incontri di St Andrews). Né Paisley è volato a casa durante i colloqui, poiché sua moglie era a St Andrews con lui.

La premessa del film - isolare gli avversari radicali in macchina come forma di negoziazione per procura, mentre altri vegliano sulle loro spalle - sembra forzata e forzata. Il Viaggio semplifica enormemente un complesso processo di pace condensando anni di negoziazione in un viaggio. Sottolinea anche troppo l'importanza di Paisley e McGuinness, il personaggio di John Hurt che dichiara che “questi uomini sono l'anarchia. Sono i guai ”.

Per tutti questi problemi, Il Viaggio ha valore. Ci sono pochi o nessun film sul processo di pace dell'Irlanda del Nord. Gli abili protagonisti del film catturano la schietta rettitudine di Paisley, il pragmatismo e l'umorismo sobrio di McGuinness. Il dialogo e il dibattito tra Paisley e McGuinness, sebbene romanzato, esplora la travagliata politica e il settarismo dell'Irlanda del Nord e le sfide della costruzione di una pace duratura.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "The Journey (2017)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/northernireland/the-journey-2017/
Data di pubblicazione: Giugno 3, 2018
Data di accesso: Gennaio 26, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.