Citazioni: riforma agraria e grande balzo in avanti

Questa pagina contiene una raccolta di citazioni della Rivoluzione cinese sulla riforma agraria e il Grande balzo in avanti, fatte da eminenti leader, figure, osservatori e storici. Queste citazioni sono state selezionate e compilate dagli autori di Alpha History. Se desideri suggerire un preventivo per queste pagine, per favore contatta Alpha History.

“Il contenuto essenziale della riforma agraria è la confisca della terra della classe dei proprietari terrieri per la distribuzione ai contadini senza terra. Così i proprietari terrieri come classe vengono aboliti e il sistema di sfruttamento della proprietà fondiaria feudale viene trasformato ... Questa è la riforma più grande e completa in migliaia di anni di storia cinese ".
Liu Shaoqi, 1950

"I proprietari in generale saranno solo privati ​​della loro terra e aboliti come classe sociale, ma non saranno fisicamente eliminati ... Quindi è una clausola che dopo che le loro terre sono state confiscate, ai proprietari terrieri verranno comunque date parti di terra ... modo in cui possono guadagnarsi da vivere con il proprio lavoro, riformarsi attraverso il lavoro e diventare uomini nuovi ".
Liu Shaoqi, 1950

"Quando il Terzo Piano quinquennale sarà completato nel 1967, le rese per il grano e molti altri prodotti agricoli dovrebbero essere il doppio o il triplo delle rese più alte prima della fondazione della Repubblica popolare [nel 1949]".
Mao Zedong, 1955

“Più di 60 milioni di famiglie contadine in varie parti del Paese hanno già aderito alle cooperative. È come se un violento maremoto avesse spazzato via tutti i demoni e i fantasmi. "
Mao Zedong sulla collettivizzazione agricola, 1955

“La Cina ha due vantaggi. Uno è il vuoto, l'altro è il vuoto, senza ingombri di alcun tipo. Gli Stati Uniti nell'era di George Washington erano vuoti, quindi potrebbero svilupparsi molto rapidamente. Anche l'Unione Sovietica era vuota ... lo sviluppo industriale della Cina può procedere più rapidamente di quello dell'Unione Sovietica ".
Mao Zedong, 1956

“Avevo meno terra e terra peggiore di altri uomini, ma mi è stato detto che dopo aver pagato la tassa sui cereali avremmo condiviso tutti allo stesso modo il raccolto. In questo modo nessuno perderebbe nulla ma tutti ne guadagnerebbero. Ho pensato che suonava bene. "
Un contadino cinese riflette sulle cooperative agricole

“Per due anni sono rimasto da solo. Era difficile. Dovevo occuparmi di tutto da solo. Ho sudato le budella. Nessuno dei miei fratelli mi aiuterebbe. Nel terzo anno non sono riuscito a finire la mia aratura. Poi sono arrivate le cooperative contadine. C'erano 17 di loro e hanno svolto il lavoro in meno di un'ora e non avrebbero accettato alcun pagamento ".
Contadino agricolo Li Hai Yuan sull'agricoltura cooperativa

“La Comune del Popolo rappresenta un grado molto più elevato di sviluppo socialista e collettivizzazione… La sua massiccia scala di produzione richiede un'organizzazione più efficiente con una grande flessibilità del lavoro, così come la partecipazione delle donne alla produzione. Quindi le persone stanno creando sempre più mense comunitarie, asili nido, gruppi di cucito ... "
Lo Quotidiano del Popolo, 1958

"Suggerisco di conferire allo scienziato o agli scienziati che hanno inventato questo grande slogan 'Balzo in avanti' il titolo di Primo Dottore in Filosofia!"
Mao Zedong, 1957

"Intraprendi un'aspra lotta per tre anni e trasforma l'aspetto di una parte maggiore del paese ... La produzione industriale delle industrie locali dovrebbe superare la produzione agricola locale in cinque-dieci anni".
Mao Zedong, 1958

“Con 11 milioni di tonnellate di acciaio l'anno prossimo e 17 milioni di tonnellate l'anno successivo, il mondo sarà scosso. Se riusciamo a raggiungere i 40 milioni di tonnellate in cinque anni, potremmo forse raggiungere la Gran Bretagna in sette anni. Aggiungi altri otto anni e raggiungeremo gli Stati Uniti ".
Mao Zedong, 1958

“Il presidente parla continuamente di risultati maggiori, più rapidi, migliori e più economici. Questo è fastidioso. Cosa vuole cantare continuamente queste liturgie? "
Peng Dehuai, 1958

“È stato divertente spazzare via i" quattro parassiti ". L'intera scuola è andata a uccidere i passeri. Facevamo scale per abbattere i loro nidi e suonare i gong la sera quando tornavano a casa per posarsi. Passarono molti anni prima che sapessimo che i passeri sono buoni uccelli. A quel tempo, pensavamo solo che mangiassero grano ".
Uno scolaretto del Sichuan nella campagna dei quattro parassiti

“Abbiamo dovuto battere le pentole finché i poveri passeri non si sono esauriti. Lo abbiamo fatto per diversi giorni. Dopo di che c'erano molti meno passeri. Ricordo un famoso ristorante, il Lugaojian ... la loro specialità erano due passeri salati su un bastone ... Ma dopo la campagna dei Quattro Parassiti, non potevi più comprarli. "
Uno studente di Chongqing nella campagna dei quattro parassiti

“In seguito, gli scienziati hanno sottolineato che anche i passeri mangiano insetti. La National Academy of Sciences ha pubblicato rapporti su quanti insetti hanno mangiato, rispetto a quanti semi. Quindi abbiamo smesso di uccidere i passeri. Il presidente Mao ha appena detto "Lascia perdere". A quei tempi la parola di un uomo contava tutto. "
Un botanico dello Yunnan alla fine della campagna dei quattro parassiti

"Grandi risultati, numerosi problemi e un futuro luminoso."
La valutazione della nazione di Mao Zedong, Conferenza di Lushan, 1959

“I risultati del grande balzo in avanti sono evidenti ... Il valore complessivo della produzione industriale e agricola è aumentato del 48.8% nel 1958 ... Un tale tasso di crescita è sconosciuto in qualsiasi parte del mondo. [Ma] c'era troppa fretta. Abbiamo cercato di fare troppo, abbiamo sprecato parte dei nostri investimenti, abbiamo differito alcuni compiti essenziali e questo è un errore ".
Peng Dehuai, 1959

“Dobbiamo imparare una lezione, non solo lamentarci o trovare difetti. Tutti hanno una certa responsabilità, compreso il compagno Mao Zedong ... Come può non condividere una certa responsabilità? Si è criticato alla Conferenza di Shanghai, ammettendo di essere stato un po 'scocciato ... La cosa fantastica del presidente è che può risolvere i problemi in tempo e fare un rapido aggiustamento. "
Peng Dehuai, 1959

“Quando non c'è abbastanza da mangiare, le persone muoiono di fame. È meglio lasciare che la metà delle persone muoia in modo che l'altra metà possa mangiare a sazietà. "
Mao Zedong, 1959

“Anche se ci sarà un collasso [nella produzione alimentare cinese] andrà bene. La cosa peggiore che accadrà è che il mondo intero se ne farà una gran risata. "
Mao Zedong, 1959

“Prima [del Grande Balzo in avanti] questa era tutta foresta vergine, con pini spessi un piede. Era così denso che avevo paura di entrare di notte. La boscaglia ei rami che abbiamo raccolto erano sufficienti per tutta la nostra legna da ardere, non abbiamo mai dovuto tagliare gli alberi… Avevo solo 10 o 11 anni durante il Balzo. Raccoglievamo rottami metallici e vasi mentre gli adulti tagliavano gli alberi. Il risultato è stato un grande pasticcio di metallo fuso. Lo abbiamo consegnato alle acciaierie locali per ulteriori lavorazioni. Questo doveva essere il primo passo. Ma la temperatura era troppo bassa. Il legno non può mai bruciare abbastanza caldo per produrre acciaio ".
Un contadino di Lei Da Shi, provincia del Sichuan

"'Dove sono quei 500 milioni di contadini?' si è chiesto il mio collega sovietico. 'Perché non sono nei campi? È la stagione della semina primaverile, non è vero? La risposta a questa domanda si poteva trovare nelle migliaia di camini fumanti che vedevamo ogni giorno. E i fuochi che erano visibili ogni notte all'orizzonte. I contadini stavano svolgendo il lavoro del Partito [Comunista], lavorando giorno e notte nelle miniere e negli altiforni casalinghi ... E sappiamo i risultati: non hanno ottenuto più ferro di prima e c'era molto meno pane e riso da girare."
Mikhail Klochko, consigliere sovietico in Cina

“Prima, l'acqua nella risaia [di riso] era sopra la caviglia. Ora è andato sopra il ginocchio. Ma in fondo il terreno non va bene, troppo compatto. Solo quattro o cinque pollici sulla superficie sono buoni. Non era corretto ma non abbiamo potuto evitarlo, avevamo degli ordini ".
Un contadino senza nome sulla pratica dell '' aratura profonda '

“Tutte le proprietà devono essere di proprietà dello Stato, tutte le case e i mobili sono stati trasformati in proprietà del governo. Fanno quello che vogliono. Nessuno ha alcun diritto ... Le persone si combattono per arrivare prima alle botti di riso, ma non ce n'è mai abbastanza.
Una lettera di un contadino del Guangdong, 1959

“Il cibo scarseggiava a Pechino e le code si accumulavano nei pochi negozi di verdura. La carne era quasi inesistente e la popolazione felina diminuì rapidamente. A casa di un noto artista cinese, una volta ho cenato con un "Minority Duck" molto passabile, che si è rivelato essere il tom rosso di un vicino ".
Esther Cheo Ying sulla carenza di cibo urbano alla fine degli 1950

“Ma Waiyou del comune di Maiji, villaggio di Xinmin. Stato: contadino comune. Ha mangiato Chen Zaxi. Relazione: coniuge. Ha mangiato sua moglie. Ha scavato il suo corpo e l'ha cucinato ... Yang Wenyi e Yuan Shuying del villaggio di Houxiyan, insieme a ... otto persone in totale, hanno dissotterrato il corpo di un bambino, cucinato e mangiato ... Una persona di nome Liu Chuan. Lo uccisero e lo mangiarono. "
Rapporto della polizia di Anhui sul cannibalismo, 1960

“Il cannibalismo si è verificato in molti luoghi. Tra le 41 brigate di produzione in dieci comuni della città di Linxia, ​​588 persone hanno mangiato i resti di 337 altre. Solo nella Comune di Hongtai c'erano 170 persone che hanno mangiato 125 cadaveri, oltre a uccidere e mangiare altre cinque persone… In alcuni casi, le persone hanno consumato barbaramente i propri genitori, figli, coniugi e fratelli. Alcuni hanno mangiato cadaveri di persone che erano appena morte, altri hanno dissotterrato cadaveri che erano morti da una settimana o anche un mese ... Un membro della comune di nome Bai Yinu ha mangiato un totale di otto cadaveri, inclusi suo padre, moglie e figlia ".
Li Lei, quadri del PCC della provincia di Gansu, scrivendo in 1999

"Su 14 unità di lavoro ... 3,132 persone soffrono di edema, che affligge il 25 per cento del personale nelle unità più gravemente colpite ... La malattia ha colpito i lavoratori più dei quadri, quelli impiegati nel lavoro fisico pesante più che nel lavoro leggero, e quelli mangiare nelle cucine comuni più di quelli che consumano i pasti a casa ".
Comitato del PCC di Yumen, 1960 di dicembre

“Dato che anche i maiali stavano morendo di fame, sono stati lasciati uscire e hanno permesso di vagare per le latrine comuni. Mentre i membri della comune si accovacciavano lì, gonfi di malnutrizione e stitici per la dieta cupa, i maiali li spintonavano con il muso, cercando di raggiungere gli escrementi prima ancora che cadessero dai loro corpi ".
Yue Daiyun, contadina

“Naturalmente abbiamo difetti ed errori… Come un bambino che gioca con il fuoco, senza esperienza, conoscendo il dolore solo dopo essere stato bruciato. Nella costruzione economica, come un bambino senza esperienza, abbiamo dichiarato guerra alla terra, non conoscendo la strategia o la tattica ".
Mao Zedong sul grande balzo in avanti

“Sono un completo outsider quando si tratta di costruzione economica. Non capisco nulla della pianificazione industriale ... Non pretendo di aver inventato i comuni popolari, ma solo di averli proposti ".
Mao Zedong

“Il caos causato era su larga scala e mi assumo la responsabilità. Compagni, se dovete cacare - merda! Se devi scoreggiare, scoreggia! Ti sentirai molto meglio per questo. "
Mao Zedong sui fallimenti del Great Leap Forward, 1959

“Il raccolto era stato pessimo. Abbiamo avuto molti disastri naturali, una grave siccità nel nord. C'erano carenze ... Le razioni differivano a seconda del lavoro svolto. Gli operai siderurgici hanno ottenuto il massimo in quantità e cereali, ma gli intellettuali hanno ottenuto più carne, zucchero e grassi ".
Han Suyin sulle carenze alimentari durante il Grande balzo in avanti

“Le persone sono morte in famiglia e non hanno seppellito la persona perché potevano ancora raccogliere le loro razioni di cibo; tenevano i corpi a letto e li coprivano ei cadaveri venivano mangiati dai topi. La gente mangiava cadaveri e combatteva per i corpi. In Gansu hanno ucciso gli estranei; la gente mi diceva che degli sconosciuti passavano e li uccidevano e li mangiavano. E hanno mangiato i propri figli. Terribile. Troppo terribile. "
Yang Jisheng, scrittore cinese, sulla Grande Carestia di 1959-61

“Alcune persone non rinunciano alle loro convinzioni finché non vedono il Fiume Giallo e non hanno un posto dove ritirarsi. Non rinuncerò alle mie convinzioni, anche quando vedrò il Fiume Giallo ".
Mao Zedong a Dr Li Zhisui, 1961

“I contadini non fanno altro che lamentarsi. Dicono che sotto Jiang Jieshi soffrirono ma avevano molto da mangiare. Sotto Mao, tutto è fantastico ma mangiano solo porridge. Tutto quello che dobbiamo fare è dare ai contadini la loro terra, così tutti avranno da mangiare in abbondanza ".
Chen Yun, politico del PCC, 1961

“I pensieri del presidente [Mao] sono sempre corretti. Se incontriamo problemi, difficoltà, è perché non abbiamo seguito abbastanza attentamente le istruzioni del Presidente, perché abbiamo ignorato o circoscritto il consiglio del Presidente. "
Lin Biao, gennaio 1962

“Che bel discorso ha fatto il vicepresidente Lin. Le sue parole sono sempre così chiare e dirette. Sono semplicemente fantastici. Perché gli altri leader del Partito non possono essere così percettivi? ”
Mao Zedong, in risposta al discorso di Lin Biao (sopra), 1962 di gennaio

“La signora Chang mi ha assicurato che le affermazioni fatte da stranieri sulle comuni che 'rompono la casa' sono 'discorsi molto sciocchi'. Al contrario, "la casa è molto più felice ora perché i pesanti fardelli vengono rimossi". Un tempo la giovane moglie delle famiglie più povere avrebbe dovuto lavorare nei campi e correre a casa per preparare i pasti su un fornello molto lento, quindi rimanere sveglia metà della notte a macinare il grano ... Il marito brontolerebbe se il pasto non fosse pronto alle una volta, quando tornava a casa dal lavoro ... "Adesso tutto questo brontolio è finito", disse la signora Chang. "
Anna Louise Strong, giornalista americana, 1964