Il giorno dopo (1983)

il giorno dopo

The Day After è un film americano per la televisione, diretto da Edward Hume e trasmesso per la prima volta in 1983. Ha come protagonista Jason Robards nei panni del dottor Russell Oakes, JoBeth Williams nei panni di Nancy Bauer, Steve Guttenberg nei panni di Stephen Klein e John Lithgow nei panni di Joe Huxley.

The Day After raffigura un ipotetico confronto tra NATO e Patto di Varsavia, che inizia con un altro blocco di Berlino. Questo confronto si intensifica in scala reale guerra nucleare che include un attacco sovietico alle aree rurali degli Stati Uniti, a causa dei silos missilistici situati lì. I personaggi principali del film sono per lo più civili che sono stati colpiti da questo attacco. The Day After è stato controverso e popolare, attirando uno dei più grandi pubblici televisivi della storia quando è stato proiettato in 1983.

Il film si apre introducendo i suoi vari personaggi mentre vanno avanti nella vita. Queste scene sono intervallate da notizie di truppe sovietiche mobilitate Germania Est. I commentatori televisivi ipotizzano che Mosca stia flettendo i suoi muscoli per costringere gli Stati Uniti a uscire da Berlino Ovest.

Segue un blocco sovietico di Berlino Ovest e gli americani rispondono inviando truppe NATO nella Germania orientale per liberare la città. Il conflitto si diffonde nella Germania occidentale. Mentre le forze sovietiche si muovono attraverso la Germania occidentale e verso il confine francese, gli americani tentano di fermare la loro avanzata con armi nucleari tattiche. Questo presto si intensifica in uno scambio di missili balistici nucleari, sebbene non sia chiaro chi abbia lanciato questi missili per primi.

I personaggi del film assistono a questi sviluppi, sperando in una soluzione pacifica ma timorosi delle conseguenze di una guerra nucleare. The Day After poi descrive attacchi nucleari su Kansas e Missouri e gli effetti sui suoi personaggi principali. Il dottor Russell Oakes (Robards), per esempio, viene catturato in autostrada durante il primo attacco. Oakes cammina verso la città di Lawrence e finisce per curare i feriti in un piccolo ospedale universitario, la maggior parte degli altri grandi ospedali sono stati distrutti.

The Day After è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti nel novembre 1983. Questa è stata preceduta da una lunga campagna pubblicitaria, che includeva avvertimenti sui temi inquietanti del film. Molte scene sono state tagliate, censurate o modificate, alcune a causa del loro potenziale effetto sugli spettatori.

La proiezione iniziale del film è stata seguita da un dibattito dal vivo sul tema delle armi nucleari, con scienziati, politici e comandanti militari. The Day After ha terrorizzato milioni di persone e ha avuto un profondo impatto sull'atteggiamento nei confronti delle armi nucleari e della Guerra Fredda. Molti commentatori, in particolare i conservatori, hanno condannato il film come propaganda progettata per promuovere la causa del disarmo e indebolire la determinazione dell'America a mantenere il proprio arsenale nucleare.

Presidente Ronald Reagan ricevette una proiezione anticipata del film, così come i suoi capi militari. The Day After è stato anche trasmesso dalla televisione sovietica durante il Gorbaciov epoca.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Il giorno dopo (1983)"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/coldwar/the-day-after-1983/
Data di pubblicazione: October 4, 2018
Data di accesso: Dicembre 04, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.