Cronologia della rivoluzione russa: 1914-1916

Questa cronologia della rivoluzione russa elenca eventi e sviluppi significativi nella Russia zarista tra 1914 e 1916. Questa cronologia è stata scritta e compilata dagli autori di Alpha History.

Nota: la Russia ha utilizzato il calendario giuliano o vecchio stile fino a gennaio 24th 1918, quando questo sistema è stato sostituito dal calendario gregoriano o New Style. Le date in questa sequenza temporale della Rivoluzione Russa sono Julian o Old Style prima di gennaio 24th 1918 e Gregorian o New Style da allora in poi. Per convertire le date Old Style in date New Style, aggiungi i giorni 13 (ad esempio, il sistema operativo 26th 1917 di ottobre diventa 8th NS di novembre)

1914

Giugno luglio: Un'ondata di scioperi generali a San Pietroburgo raggiunge un crescendo.
15 Giugno : L'arciduca austriaco, Franz Ferdinand, viene assassinato da un nazionalista serbo a Sarajevo.
Luglio 8th: La repressione governativa degli scioperanti petroliferi a Baku innesca una breve ma intensa ondata di scioperi a San Pietroburgo, della durata di quasi una settimana.
Luglio 19th: La Germania dichiara guerra alla Russia, aumentando il fervore patriottico e smorzando il sostegno ai gruppi socialisti.
Luglio 30th: Il Principe Georgy Lvov crea l'Unione Zemstvo tutta russa per il sollievo dei soldati malati e feriti.
Agosto 17th: La battaglia di Tannenberg finisce: la Seconda Armata russa viene decimata da una forza tedesca molto più piccola.
Agosto 18th: San Pietroburgo è ribattezzato Pietrogrado, un rifiuto delle connotazioni germaniche nel suo nome originale.
Settembre 1st: La battaglia dei laghi della Masuria termina con un'altra decisiva vittoria tedesca e 125,000 vittime della Russia.
Ottobre 22nd: I cinque deputati bolscevichi alla Duma vengono arrestati. Sono stati processati a febbraio 1915 e tutti sono stati condannati all'esilio in Siberia.

1915

cronologia della rivoluzione russa

marzo 19th: Le forze russe catturano i soldati austriaci 120,000 in Galizia.
18 Giugno : Il governo russo forma un comitato delle industrie della guerra centrale per far fronte a una grave carenza di fucili e altre armi.
Luglio 9th
: Le forze russe iniziano a ritirarsi dalla Polonia e dalla Galizia in gran numero. La maggior parte si ritira dietro i confini della Russia.
Luglio 23rd: La Russia è costretta ad abbandonare la capitale polacca Varsavia alle truppe tedesche e austriache.
Agosto 9th: Kadets, Octobrists e altri partiti liberali-conservatori formano un'alleanza nella Duma e iniziano a chiedere riforme politiche.
Agosto 23rd: Lo zar precede la Duma ostile. Assume anche il controllo dei militari e parte da Pietrogrado per il quartier generale dell'esercito a Mogilev.

1916

febbraio 6th: La Duma si riunisce a Pietrogrado.
febbraio 29th: Il governo coscrive i lavoratori della fabbrica d'acciaio di Putilov e si occupa della produzione lì.
20 Giugno : Su consiglio di Rasputin e della Tsarina, Nicholas ordina lo scioglimento temporaneo della Duma.
Ottobre: L'ultra conservatore Alexander Protopopov è nominato ministro degli interni, per volere di Tsarina e Rasputin.
Novembre 1st: La Duma viene riconvocata e chiede immediatamente una revisione del governo zarista.
Dicembre 17th: Rasputin viene assassinato da tre cospiratori, guidati dal principe Felix Yusupov, preoccupati per il suo impatto sul regime zarista.
Dicembre 30th: Lo zar è avvertito dai suoi consiglieri che l'esercito non lo sosterrebbe più se ci fosse una rivoluzione.

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Cronologia della rivoluzione russa: 1914-1916"
Autori: Jennifer Llewellyn, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/russianrevolution/russian-revolution-timeline-1914-1916/
Data di pubblicazione: Mese X, 2016
Data di accesso: 29 Novembre 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.