Glossario della rivoluzione russa AL

Questo glossario della Rivoluzione russa contiene definizioni di eventi, termini e concetti rilevanti per la Russia sotto lo zarismo, il governo provvisorio e i bolscevichi. Le parole dalla A alla L. Le parole non inglesi sono in corsivo. Queste definizioni sono state scritte dagli autori di Alpha History.

Agent Provocateur
An Agent Provocateur è un individuo assunto per incitare o provocare azioni illegali tra gruppi rivoluzionari o politici, di solito allo scopo di identificare e arrestare singoli sospetti.

agrario
Agrario si riferisce alla produzione agricola, alle colture, ai metodi di allevamento o ai lavoratori impiegati sulla terra.

anarchia
L'anarchismo è un'ideologia politica di sinistra che sostiene la rimozione o la riduzione del governo. Durante la guerra civile russa, la maggior parte dei gruppi anarchici arrivarono ad opporsi al regime bolscevico. La bandiera nera (simbolo) e le guardie nere (una brigata paramilitare) erano entrambe associate al movimento anarchico.

Tesi di aprile
Le tesi di aprile erano un documento pubblicato da Lenin poco dopo il suo ritorno in Russia dall'esilio nel 1917. Insistevano sul fatto che non fosse dato alcun sostegno al governo provvisorio, chiedendo la fine immediata del coinvolgimento della Russia nella prima guerra mondiale e per la rivoluzione socialista al più presto. possibile.

autocrazia
L'autocrazia è un sistema di governo in cui tutto il potere politico e la sovranità è investito da un unico sovrano chiamato autocrate (di solito un re, zar o imperatore).

batrak
A batrak è un contadino senza terra o un contadino che lavora per un salario. Erano la classe più bassa di contadini nella Russia zarista.

bedniak
A bedniak è un contadino che possiede o occupa un po 'di terra ma è ancora disperatamente povero. Erano la seconda classe di contadini più bassa della Russia zarista.

Esercito nero (o machnovismo)
L '"Armata Nera" era un esercito anarchico-nazionalista formato in Ucraina e nella Russia meridionale durante la guerra civile russa. L'Armata Nera si è inizialmente allineata con i bolscevichi, ma in seguito ha combattuto contro di loro.

Guardie Nere
Le Guardie Nere erano una brigata paramilitare anarchica creata in 1917. Le Guardie Nere si sono opposte allo stato sovietico centralizzato e hanno combattuto per la ridistribuzione della terra e piccoli comuni locali.

Centinaia di neri
Le centinaia nere erano gruppi reazionari e conservatori che esistevano in Russia prima della prima guerra mondiale. Le centinaia nere erano note per il loro sostegno allo zarismo e all'antisemitismo.

bolscevichi (Russo, "maggioranza")
I bolscevichi erano un gruppo rivoluzionario marxista radicale, formato nel 1903 a seguito di una scissione nel Partito socialdemocratico russo (SD). I bolscevichi, guidati da Lenin, volevano una rivoluzione socialista e la creazione di una "dittatura operaia" il più presto possibile.

borghese (pronunciato foro-jwah)
borghesia (pronunciato foro-jwah-zee)
borghese (aggettivo) e borghesia (sostantivo) sono termini francesi usati per descrivere le classi medie proprietarie e proprietarie di capitale. Nel marxismo, il borghesia controllare i mezzi di produzione.

burocrazia
La burocrazia descrive i dipartimenti o le agenzie governative impiegati per attuare e attuare politiche e regolamenti.

capitale
Nella teoria economica, il capitale descrive qualsiasi materiale, come terra, risorse, edifici, macchinari, fabbriche e infrastrutture, che viene utilizzato per produrre merci e generare profitto. Nel marxismo, il capitale è anche conosciuto come "mezzo di produzione".

capitalismo
Il capitalismo descrive qualsiasi sistema economico in cui la maggior parte o tutto il capitale è di proprietà privata, consentendo investimenti, produzione e generazione di profitto, la maggior parte dei quali passa ai proprietari del capitale.

capitalista
Il capitalista descrive un elemento del capitalismo, un individuo che sostiene il capitalismo o (nel marxismo) un individuo che possiede il capitale e lo usa per generare profitto.

centralizzazione
La centralizzazione è un processo in cui il potere politico e / o il processo decisionale viene gradualmente limitato a un minor numero di persone. In termini generali, è l'opposto della democratizzazione.

Cheka (o Vecheka)
Il Cheka era una polizia segreta sovietica, formata alla fine del 1917 per identificare, investigare e affrontare potenziali nemici dello stato. Gli agenti Cheka operavano al di fuori di qualsiasi quadro giuridico e utilizzavano un'ampia varietà di metodi, molti intimidatori o brutali, per estrarre informazioni e / o trattare i dissidenti.

classe
Una sezione, divisione o strato della società, solitamente determinato da ricchezza e fattori economici.

lotta di classe
Un concetto marxista che descrive la tensione in corso tra le diverse classi economiche, ognuna delle quali cerca di migliorare la propria ricchezza e condizioni a spese di altre classi.

guerra di classe
Un periodo successivo a una rivoluzione socialista, in cui individui, strutture e concetti del vecchio ordine capitalista sarebbero stati distrutti.

coscienza di classe
La consapevolezza di una classe o di un gruppo che vengono sfruttati; un requisito importante per la rivoluzione.

Comintern
L'Internazionale comunista, un'organizzazione fondata a Mosca in 1919 per far avanzare la causa della rivoluzione internazionale.

commissario del popolo
Un termine comunista russo che può riferirsi a un ministro di alto rango nel governo sovietico o a un individuo incaricato di sorvegliare o supervisionare un gruppo o un'agenzia per conto del Partito comunista.

comune
Un'unità sociale nella Russia zarista, che di solito comprende un villaggio di lavoratori 200-500; un piccolo
collettivo di lavoratori responsabili della condivisione delle risorse e del lavoro.

comunismo
Un'ideologia politica che si sforza di creare una società senza classi o strutture di governo.

Assemblea costituente
Un organo politico rappresentativo, eletto dal popolo russo nel 1917 di dicembre. L'Assemblea costituente si è riunita per un giorno a gennaio 1918 prima di essere sciolta dalle truppe bolsceviche.

controrivoluzione
Un periodo o una serie di azioni in cui individui o gruppi tentano di invertire o arrestare i cambiamenti introdotti da una rivoluzione.

zar (Vedi zar)

centralismo democratico
Il quadro e la procedura per il processo decisionale all'interno del partito bolscevico. Il suo principio centrale era che le decisioni importanti sarebbero state prese democraticamente dai leader del partito, ma una volta prese dovevano essere seguite rigidamente da tutti nel partito, compresi coloro che non le sostenevano.

dittatura del proletariato
Un termine che descrive il sistema politico anticipato dopo una rivoluzione socialista. I rappresentanti del proletariato (classi lavoratrici) assumono il controllo del governo, sradicano la democrazia e prendono decisioni a beneficio dei lavoratori.

diritto divino
Qualsiasi sistema di governo, di solito una monarchia o un'autocrazia, in cui il sovrano afferma di trarre la sua autorità da Dio, piuttosto che dalla volontà del popolo.

Duma (o Duma di Stato)
(Russo, "pensatori"). Il parlamento nazionale della Russia tra il 1906 e il 1917. La Duma fu formata dallo zar Nicola II sulla scia della rivoluzione del 1905, ma esercitò poca influenza politica durante la sua vita.

emancipazione
L'atto di garantire la libertà a individui oa una classe precedentemente ridotti in schiavitù o tenuti in schiavitù. I servi russi (contadini obbligati) furono emancipati per ordine di Alessandro II nel 1861.

Esers (Vedi SRs)

faziosità
La presenza di opinioni o gruppi diversi all'interno di un'organizzazione più ampia.

feudalesimo
Un sistema socio-politico con produzione economica agricola e una rigida gerarchia sociale.

Eserciti verdi
Milizie basate sui contadini che si formarono durante la guerra civile. Gli eserciti verdi avevano una base politica scarsa o nulla, ma si formarono invece per resistere alle interferenze o all'oppressione dei bolscevichi e / o degli eserciti bianchi.

gubernija
Una divisione amministrativa nella Russia zarista, l'equivalente generale degli Stati. Ogni gubernija è stato supervisionato da a gubernator (governatore) per conto dello zar.

emofilia (o emofilia)
Una malattia genetica del sangue portata dalle femmine ma con sintomi che colpiscono solo i maschi. Impedisce la coagulazione del sangue, lasciando i malati a rischio di sanguinamento a morte anche da piccoli tagli o contusioni. Le famiglie reali europee erano particolarmente inclini all'emofilia, probabilmente a causa della loro consanguineità.

imperialismo
Un sistema politico in cui una nazione potente conquista nazioni più piccole, che diventano colonie; la nazione imperiale afferma quindi il controllo politico della colonia e / o ne sfrutta il lavoro e le risorse a scopo di lucro.

industrializzazione
Il processo attraverso il quale una nazione o uno stato passa da un'economia agricola a una interessata alla produzione manifatturiera e industriale.

internazionalismo (o rivoluzione internazionale)
L'internazionalismo è la convinzione che il marxismo non possa essere confinato in un solo paese. Gli internazionalisti credono che la rivoluzione socialista in una nazione porterà a crescente insoddisfazione e rivoluzioni in altre.

Ipatiev House
Una residenza privata a Ekaterinburg dove lo zar e la sua famiglia furono imprigionati tra aprile 1918 e la loro esecuzione nel luglio 1918.

Iskra
(Russo, "scintilla"). Giornale ufficiale del Partito socialdemocratico russo (SD), formato nel 1900. Dopo la divisione degli SD nel 1903, fu controllato dai menscevichi.

Ispolkom
Il comitato esecutivo che guidò il Soviet di Pietrogrado durante la rivoluzione.

Giorni di luglio
Si riferisce a una rivolta pubblica spontanea contro il governo provvisorio all'inizio di luglio 1917. La rivolta fu dispersa dalle truppe governative.

Cadetti
Un nome abbreviato per il Partito democratico costituzionale, un partito rivoluzionario fondato in 1905 e guidato da Pavel Milyukov. Iscrizione al Cadetti era dominato professionisti della classe media e alcuni zemstvo delegati. Il loro scopo era di sostituire lo zarismo con repubblica democratica o monarchia costituzionale.

kulak
Un contadino più ricco degli altri contadini. UN kulak di solito si distingue per la sua proprietà di grandi tratti di terra; la sua capacità di produrre e vendere prodotti in eccedenza a scopo di lucro; o il suo impiego di altri contadini come braccianti.

SR di sinistra (o Esers di sinistra)
La fazione socialista radicale degli SR, che si staccò dal partito principale e si allineò con i bolscevichi durante 1917. Gli SR di sinistra lanciarono un tentativo di catturare Mosca nel luglio 1918 ma furono sconfitti dai bolscevichi e repressi durante il Terrore Rosso.

di sinistra
Una posizione ideologica interessata a minimizzare o eliminare le differenze di classe e raggiungere l'uguaglianza economica, come il socialismo, il comunismo o il marxismo

Informazioni sulla citazione
Titolo: "Glossario della rivoluzione russa AL"
Autori: Jennifer Llewellyn, John Rae, Steve Thompson
Editore: Alpha History
URL: https://alphahistory.com/russianrevolution/russian-revolution-glossary-a-l/
Data di pubblicazione: 30 Maggio 2019
Data di accesso: Giugno 25, 2022
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra espressa autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo, consultare il nostro Condizioni d'uso.