Documenti della rivoluzione russa

Questa raccolta di documenti della Rivoluzione russa è stata compilata dagli autori di Alpha History. Questa sezione è un work in progress: stiamo continuamente rivedendo, trascrivendo e aggiungendo nuovi documenti. Se desideri suggerire un documento da includere, per favore prendere contatto.

Lo zarismo è sotto pressione

Manifesti sull'assassinio di Alessandro II (1881)
Condizioni degli operai della fabbrica alla fine del 19 secolo Russia (1885)
Pobesdonostov sulla "grande falsità" della democrazia (1898)
Sergei Witte sulla necessità di capitale straniero (1899)
Rambaud sulla stagnazione politica della Russia (1900)
Nicola II impone l'autocrazia russa in Finlandia (1903)
Milyukov sulla necessità di una riforma politica (1905)

'Domenica di sangue'

La petizione dei lavoratori della 'Bloody Sunday' a Nicola II (1905)
Il rapporto dell'ambasciatore degli Stati Uniti su 'Bloody Sunday' (1905)
New York Times editoriale su 'Bloody Sunday' (1905)
Resoconto oculare di padre Gapon di "Bloody Sunday" (1905)
Il punto di vista di Lenin su 'Bloody Sunday', Gapon e 1905 (1905)
Il racconto di Trotsky di Gapon e la rivoluzione del 1905 (1905)
Un resoconto ufficiale sovietico di 'Bloody Sunday' (1938)

La rivoluzione 1905

Manifesto dello zar di ottobre (1905)
Lettera di Nicola II all'imperatrice vedova (1905)
Lenin sulla rivelazione della rivoluzione 1905 in Russia (1905)
Sergei Witte descrive la rivoluzione 1905 (1912)
Trotsky sulle lezioni apprese dalla rivoluzione 1905 (1930)

La reazione zarista a 1905

Estratti dalla Legge fondamentale russa (1906)
Discorso di Nicola II all'apertura della Prima Duma di Stato (1906)
Dichiarazione e richieste della Prima Duma di Stato (1906)
Il Manifesto di Vyborg richiede una resistenza anti-zarista (1906)
La soluzione di Stolypin al problema agrario (1907)
Decreto dello zar che scioglie la seconda Duma di Stato (1907)
Pensieri dello zar Nicola sulla Duma di Stato (1906-1907)

Idee e gruppi rivoluzionari

Estratti da Marx ed Engels: Il Manifesto comunista (1848)
Krupskaya descrive la vita di Lenin in prigione e l'esilio siberiano
Estratti da Lenin's Che cosa si deve fare? (1902)
Il programma politico dei socialdemocratici o delle SD russi (1903)
Programma politico dei socialisti-rivoluzionari o SR (1905)
Victor Serge sul movimento bolscevico (1917)

Gli ultimi anni di zarismo

Rodzianko su carenze e problemi nell'esercito (1914)
Le opinioni di Lenin sulla prima guerra mondiale (1914)
La lettera della zarina a Nicola II mentre partiva per il fronte (1915)
Rodzianko esorta lo zar a non prendere il comando dell'esercito (1915)
Le lettere della zarina e di Nicola sull'assunzione del comando (1915)
L'ingerenza della zarina negli incarichi politici (1915-16)
L'ingerenza della zarina nella strategia militare (1915-16)
Un rapporto della polizia sul deterioramento delle condizioni a Petrograd (1916)
Il discorso di Purishkevich alla Duma per criticare il governo (1916)
Meriel Buchanan sui disordini in crescita in Russia (1916)
La stampa russa riferisce dell'omicidio di Rasputin (1916)
Il cognato dello zar sollecita la riforma (1917)

La rivoluzione di febbraio

Rapporto della censura sull'atteggiamento dei soldati russi (1917)
Un rapporto della Duma sulle condizioni nelle città russe (1917)
Telegrammi inviati alla vigilia della rivoluzione di febbraio (1917)
L'ultima richiesta di riforma della Duma allo zar (1917)
Le voci del diario di Nicola II durante la Rivoluzione di febbraio (1917)
Il decreto di abdicazione dello zar Nicola II (1917)
L'ultimo discorso dello zar all'esercito imperiale (1917)
Kerensky sulla ricezione della notizia della rivoluzione di febbraio (1917)
L'ambasciatore britannico alla guida di Nicola II (1923)
I gruppi politici russi rispondono alla rivoluzione di febbraio (1917)
Un conto ufficiale sovietico della rivoluzione di febbraio (1938)
Una donna ricorda la rivoluzione di febbraio a Kursk (1917)

La doppia potenza

Kerensy nei primi giorni del governo provvisorio (1917)
Un rapporto sulla formazione del governo provvisorio (1917)
Ordine numero uno del Soviet di Pietrogrado (1917)
Un accordo per migliorare le condizioni dei lavoratori russi (1917)
Nota di Milykov agli alleati (1917)
Krupskaya descrive il viaggio di ritorno di Lenin in Russia dall'esilio (1917)
Estratti dalle tesi di aprile di Lenin (1917)
Un motivo per mantenere lo sforzo bellico russo (1917)
Guchkov sul destino del governo provvisorio (1917)
Il Congresso dei Soviet accetta di lavorare con il governo (1917)
Leon Trotsky nei 'July Days' (1930)
Un rapporto su una rivolta contadina e violenze a Orlov (1917)
Kerensky sulle origini dell'affare Kornilov (1927)
I ricchi russi partecipano a un incontro con il generale Kornilov (1917)
L'appello del generale Kornilov al popolo russo (1917)
Rapporti di intelligence di disordini e ammutinamento nell'esercito russo (1917)

La rivoluzione di ottobre

Lenin sollecita il rovesciamento del governo provvisorio (1917)
Lenin chiede una rivoluzione armata contro il governo (1917)
I bolscevichi chiedono alla vigilia della Rivoluzione d'Ottobre (1917)
Il Brevhevik Milrevcom annuncia di aver preso il potere (1917)
I ricordi di Sukhanov della Rivoluzione d'Ottobre (1922)
I bolscevichi stabiliscono i termini per l'allineamento con le altre parti (1917)

La prima repubblica sovietica

Decreto sulla pace (1917)
Decreto sulla terra (1917)
Decreto che istituisce un governo sovietico (1917)
Decreto sull'abolizione di classi e gradi (1917)
Lenin sulla lotta alla controrivoluzione e al sabotaggio (1917)
Viene istituito il Tribunale rivoluzionario (1918)
Decreto di scioglimento dell'Assemblea costituente (1918)
Rosa Luxemburg sull'assemblea costituente (1918)
Victor Chernov sulla chiusura dell'Assemblea costituente (1918)
Lenin costituisce il CHEKA (dicembre 1917)
Martin Latsis sulla nascita della CHEKA (1920)
Victor Serge su CHEKA (1940s)
Approvato il trattato di Brest-Litovsk (1918)
Decreto bolscevico che forma l'Armata Rossa (gennaio 1918)
Il giuramento del guerriero rosso (aprile 1918)

Riforme sovietiche

Estratti dalla legge sulla famiglia bolscevica (1918)
Decreto bolscevico che nazionalizza tutto il settore (1918)
Alexandra Kollontai sul suo lavoro e le riforme sociali (1926)
Bucharin sulla trasformazione delle donne nella Russia sovietica (1920)
Una donna sovietica spiega il suo lavoro nella nuova società (1920)
Il decreto sovietico che legalizza l'aborto (1920)
Un rapporto sovietico sui treni agitprop (propaganda) (1920)

Dissenso, resistenza e il terrore rosso

Un resoconto bolscevico dell'insurrezione della sinistra SR (1918)
Decreto bolscevico sugli acquisti di cibo o 'comunismo di guerra' (1918)
Decreto bolscevico che nazionalizza l'industria (1918)
Lenin's kulak 'ordine sospeso' (1918)
Un ordine che espande il Red Terror (1918)
Gli ordini di Trotsky per disertare gli ufficiali dell'Armata Rossa (1918)
Rosa Luxemburg sulla mancanza di democrazia nella Russia sovietica (1918)
Lenin su democrazia e dittatura (1918)
Lenin dà istruzioni per un opuscolo di propaganda (1918)
Il manifesto in 15 punti dei marinai di Kronstadt (1921)
Estratti dal 'testamento politico' di Lenin (1922)
Metodi di tortura utilizzati dal CHEKA (1924)